Crackdown 3 Gameplay Soluzione
Crackdown 3 Soluzione

Sumo Digital e Xbox Game Studios ' Crackdown 3 finalmente rilasciato su Xbox One e Windows 10. Il gioco ha avuto un sacco di hype negativo che ha portato alla sua uscita, ma dopo numerosi ritardi e una modesta uscita nel fine settimana, il gioco è diventato disponibile per completare il giro di vite trilogia.

YouTuber WOOF Banditi ha una procedura completa di gioco che copre il gioco dall'inizio alla fine. Il Crackdown 3 solo tre minuti e mezza di orologio, quindi puoi battere il gioco in meno di cinque ore. Puoi verificarlo qui sotto.

Il gioco inizia con un discorso entusiasmante di Isiah Jaxon, il leader degli agenti. Tuttavia, durante la parte centrale del discorso mentre si fanno strada a New Providence per abbattere i cattivi, il loro trasporto viene sparato dal cielo e l'agente Jaxon viene colpito a metà con metà del suo corpo sventrato.

La ragazza asiatica rifugiata riesce a usare la tecnologia avanzata per rigenerare il corpo di Jaxon, tuttavia non è più forte come prima, quindi dovrai rialzarlo.

All'inizio del gioco dovrai afferrare la pistola. Tieni premuto 'X' per afferrare gli oggetti.

Puoi sparare con il grilletto giusto. Puoi lanciare granate con il paraurti.

Mentre raccogli le sfere intorno alla città, tramite esplorazione o uccidendo i nemici, salirai di livello, il che aumenterà la tua precisione, i tuoi danni e le tue abilità.

Segui il punto viola nav del tuo HUD con la centrale elettrica all'interno della base nemica.

Simlpy va ai generatori di energia e tieni premuto 'X' per espellere i moduli e disabilitare la centrale elettrica per completare la prima missione.

Crackdown 3 - Jaxon

Successivamente, dovrai entrare nella struttura. I nemici continueranno a rigenerarsi a causa della macchina da stampa robotizzata. Attraversa la struttura e non fermarti altrimenti i nemici continueranno a venire. Puoi rotolare via facendo clic sul pulsante scherma sul controller Xbox per schivare.

Sconfiggi Berg ei suoi robot per completare il primo combattimento con il boss, che attiverà la sequenza di introduzione del gioco e un altro film.

Il cinematico presenterà i principali boss nel gioco sparsi per la città. Verrai inoltre introdotto ai meccanismi di base del gioco, incluso il sistema di upgrade.

Puoi scegliere quali delle principali missioni o missioni secondarie puoi intraprendere dal menu principale.

Crackdown 3 - Liv Sorensen

Il primo boss principale a cui sei stato presentato è il comandante dell'esecutore, Liv Sorensen, ma non dovrai combatterla (e non dovresti combatterla) fino a molto più tardi nel gioco.

Tuttavia, tutti i capi lavorano su un principio di base. Mentre estrai le operazioni nemiche, sollevi la barra del boss finché non raggiunge la cima e il tuo obiettivo è quello di eliminare il boss in quella zona.

Prima di poter infliggere seri danni ai nemici dovrai utilizzare i punti di rifornimento sparsi per la città. Puoi tenere premuto il paraurti sinistro per accedere ai punti di rifornimento e aggiornare le tue armi, sbloccare nuove armi e cambiare il tuo carico,

Mentre combatti contro i nemici e guadagni sfere, aumenterai di livello l'agente, che a sua volta ti consentirà di sbloccare nuove abilità, come ad esempio usare l'attacco in mischia mentre salti per effettuare un attacco a terra. Anche diverse sfere aumentano le diverse statistiche. Le sfere verdi ti danno gli aggiornamenti di movimento mentre le sfere gialle ti danno potenziamenti esplosivi e le sfere rosse ti danno potenziamenti di forza.

Il gioco ha una sandbox open-world in modo da poter scegliere e scegliere le missioni successive. Tuttavia, probabilmente è meglio iniziare con gli avamposti nemici più piccoli per ottenere alcune sfere e aggiornare il tuo agente prima di colpire specificamente un boss. Tuttavia, una volta che sei pronto per affrontare un boss, dovrai alzare la barra verso l'alto per sbloccare la loro posizione e quindi viaggiare lì.

Crackdown 3 - Roxy

Sconfiggi Roxy

Uno dei boss più facili da raggiungere è Roxy.

Quando stai affrontando Roxy, dovrai distruggere i punti di controllo dell'IA in giro per la città. I servitori di Roxy consistono in una varietà di robot e mech. Quindi assicurati di portare armi che siano buone contro la disabilitazione o la distruzione di robot.

Dopo aver disattivato i sistemi di monorotaia, sarai in grado di rimuovere il nucleo della memoria centrale di Roxy all'interno della struttura, che si trova sul lato est della mappa. Se hai una granata o un lanciarazzi, assicurati di immagazzinare le munizioni e usarle sul nucleo della memoria. Usa un fucile d'assalto o un fucile al plasma sui servitori robot. Dopo aver distrutto il nucleo della memoria dovrai usare lo sfiato per planare fino al livello successivo.

Può essere complicato, ma dovrai stare nel bel mezzo dell'onda d'aria della ventola per arrivare fino al livello successivo dove c'è una guarnigione di nemici robot e una ventola verde.

Uccidete i robot e poi procedete verso la ventola e iniziate ad attaccare il nucleo di Roxy, che verrà protetto, ma verrà esposto quando la schermatura si arresta ad intervalli prestabiliti.

Crackdown 3 - Roxy's Core

Ricorda di usare esplosivi sul nucleo di Roxy mentre usi i fucili mitragliatori o i fucili d'assalto sui robot.

Il trucco per combattere Roxy al livello superiore è che non puoi stare in un posto.

Pepper Roxy con esplosivi e poi corri al livello successivo e uccidi i robot che inondano l'area per abbattere le sue forze e rifornire le tue munizioni.

Corri dall'altra parte della mappa per evitare di essere bombardato dal fuoco e concediti un po 'di margine.

Dopo aver estratto il nucleo di memoria, salta in cima allo sfiato e vola in alto al livello successivo.

Roxy continuerà a inviare rinforzi quindi non rimanere bloccato a combattere i robot. Continua a salire su ogni livello finché non raggiungi la cima dove il prossimo segmento della lotta Roxy sarà protetto e lei ti sparerà contro.

Usa il muro per coprirlo e poi spara ai tubi elettrici collegati al nucleo di Roxy per indebolire lo scudo.

Ora il trucco qui è che i robot si genereranno incessantemente mentre Roxy continuerà a bersagliare e sparare se si esce da dietro la copertura. Quindi, prima di correre, assicurati di puntare già alle condutture elettriche, in questo modo puoi fare danni una volta uscito. Inoltre, tieni presente che c'è uno scudo rotante che copre i condotti, quindi dovrai lavorare sui tuoi tempi. Anche i lanciagranate probabilmente non funzionano così bene poiché i condotti di supporto sono nell'aria e le granate tipicamente sparano ad un arco.

Una volta che i conduit sono offline, puoi ricoprire il nucleo principale con qualunque arma ti sia rimasta fino a che non esaurisci la vita di Roxy e la distrugga.

Elimina le forze di Terranova

Dopo aver sconfitto Roxy, la città andrà in blocco e dovrai sconfiggere un gruppo di forze Terranova fino a raggiungere 100%. Ci saranno ragazzi con lanciarazzi e granate lanciate contro di voi - prima tirate fuori i granatieri, altrimenti vi bombarderanno di esplosivi e vi uccideranno velocemente.

Dopo aver distrutto le forze Terranova, dovrai bersagliare e distruggere le celle posizionate attorno alla struttura. Saranno pesantemente sorvegliati da altri granatieri, quindi se riesci a trovare un modo per aggirarli e agguarli potresti essere in grado di prenderli di sorpresa e mettere fuori combattimento alcune delle loro unità. In alternativa puoi attirare i nemici aerei per allontanarli dalle celle. Usa un fucile o un lanciarazzi per eliminarli.

Crackdown 3 - Quist

Sconfiggere Quist

Dopo aver disattivato le forze Terranova sarai in grado di accedere alla torre Terranova Logistics. Avrai bisogno di scalare la torre usando gli elevatori a gravità fino a raggiungere Quist.

Durante la prima parte del combattimento del boss userà uno scudo e alcuni proiettili. Semplicemente condilo con il fuoco fino a quando la sua vita si abbassa abbastanza da portarsi al livello successivo.

Per salire al gravity lift, dovrai dirigersi all'estrema destra dell'area e salire di lato lungo le piattaforme, quindi saltare verso il sollevatore di energia viola incandescente. Lascia che ti faccia esplodere fino alla prossima piattaforma.

Da lì avrai bisogno di passare alla prossima area. Sali sulla parete verde e poi sali sugli ascensori che sono in rotazione verticale.

Fai il giro e su per le piattaforme, seguendo i nemici posizionati intorno alla zona fino a raggiungere il prossimo set di ascensori. Ci sarà un ascensore in movimento e un altro in movimento. Puoi usare la ringhiera sul lato del muro per salire sull'ascensore. Dovrai correre lungo le travi, salire sull'ascensore e poi dirigersi verso il punto di navigazione.

Segui i waypoint fino a raggiungere la cima della torre, dove dovrai affrontare nuovamente Quist.

Usa le tue armi per rivestire gli scudi di Quist e distruggi la sua vita insieme ai suoi servi finché non lo finisci.

Dopo ogni combattimento, c'è una squadra di uccisioni Terranova che arriverà per ucciderti. Usa le tue armi per farle a pezzi fino a quando non colpisci il segno 100%. Concentrati prima sulle unità deboli e poi estrai le forze aeree.

Ogni volta che sconfiggi la squadra uccidere e raggiungi 100%, disabiliti il ​​protocollo di blocco di Terranova e ti libera di nuovo liberamente per tutta la città.

Distruggi le fortezze

Quando sei pronto ad affrontare il prossimo boss, puoi attraversare New Providence, conquistare diverse roccaforti faziose e le loro posizioni. Sono umani così gli attacchi in mischia funzionano davvero bene nel combattimento ravvicinato. Tuttavia, non sono al di sopra usando le ordinanze pesanti.

Dovrai eliminare quattro ufficiali dell'Enforcer in tutta la New Providence in ciascuna località.

Crackdown 3 - Djimon Keita

Sconfiggi Djimon Keita

Quando completi tutte le roccaforti di Keita, sbloccherai la battaglia finale contro Keita nel suo impianto di rifiuti tossici.

Il primo livello della lotta del boss comporta la distruzione di cinque delle valvole dell'impianto situate in tutto l'impianto chimico. Usa gli ascensori per aumentare le strutture e distruggere i serbatoi mentre colpisci le valvole.

Ci sono molti granatieri in alto che ti bombardano di esplosivi, ma sono tutti situati in squadre vicine, quindi è facile farli esplodere.

Le valvole si trovano sulla mappa con le icone gialle. Per prima cosa dovrai hackerare la valvola per sollevarla e poi scalare la piattaforma per far saltare la valvola.

L'hacking è abbastanza semplice, basta andare alla console e tenere premuto il paraurti sinistro per hackerare il dispositivo.

Crackdown 3 - Hacks

Assicurati di pulire l'area perché devi completare l'hack in una volta sola. Se inizi e poi ti fermi a metà strada, dovrai ricominciare da capo, quindi assicurati di non essere colpito durante il tentativo di hackerare.

Man mano che hackerai e distruggi le valvole, i nemici diventeranno più difficili e invieranno sempre più rinforzi, maggiore sarà la distruzione che causerai. Quindi è meglio rimanere in movimento ed essere sicuri di usare il disordine dell'ambiente a proprio vantaggio come copertura, specialmente quando vengono chiamati gli attaccanti aerei.

L'ultima valvola di hacking si trova nella parte superiore della struttura.

È pesantemente sorvegliato da molti droni aerei e granatieri. La parte buona è che se i tuoi livelli di forza sono abbastanza alti puoi semplicemente colpire a colpo i granatieri, che in realtà è più facile che spararli.

Quando viene esposta la valvola finale, non preoccuparti per i nemici, una volta che lo farai saltare in aria un film si giocherà e Djimon Keita sarà sconfitto. Non devi mai combattere contro di lui uno contro uno, muore nel cinema una volta che la valvola finale viene distrutta.

Questo apre anche la sezione sulla mappa per combattere infine Vargas.

Crackdown 3 - Enforcers

Sconfiggere Sorensen

A differenza degli altri capi, Sorensen non si trova all'interno di una torre altamente protetta. Invece, Sorensen è uno dei pochi boss viaggianti che si muove per la città in un trasporto aereo, costringendoti a stare in movimento ea combatterla a terra e usando veicoli.

È una rara lotta con il boss, nella misura in cui dovrai affidarti a oggetti in aria nell'attrazione aerea di Sorensen. Finché ti concentri sul trasporto e non ti distrai troppo, il capo è piuttosto facile.

Su Di Noi

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!