Activision-Blizzard spiega la decisione di separarsi da IP di Bungie e Destiny

La parte migliore del guadagno è che offrono informazioni su ciò che accade nel mondo del gioco anche se un editore o un team di sviluppo affermano il contrario. Bene, Activision-Blizzard ha spiegato durante la sua telefonata perché si è separato da Bungie e ha lasciato il Destino IP go.

Secondo il sito web gamespot.com, Presidente di Activision-Blizzard e Chief Operating Officer Coddy Johnson ha offerto informazioni sul perché la società si è separata da Bungie e il Destino IP. Il sito di pubblicazione ha evidenziato le seguenti informazioni:

"Non possedevamo il sottostante IP Destiny, e lo facciamo per tutti i nostri altri franchise importanti, che pensiamo non sia solo un elemento di differenziazione per noi del settore. Ma anche il controllo dell'IP sottostante ci dà la possibilità di andare avanti con nuove esperienze e nuovi modelli di coinvolgimento che arrivano anche con nuovi flussi di entrate e, strutturalmente, con un'economia più alta quando si possiede l'IP. "

Oltre alla divisione, lo impariamo Destino e tutto il suo contenuto scaricabile andava bene, ma non soddisfaceva / superava "le proiezioni commerciali", che se lo facesse avrebbe portato a un numero ancora maggiore di unità monetarie nel favore di Activision-Blizzard. Johnson ha trasmesso queste informazioni al sito web come indicato di seguito:

"Anche durante la chiamata, Johnson ha dichiarato che Activision Blizzard voleva rompere con Bungie perché il franchise di Destiny non riusciva a soddisfare le sue proiezioni commerciali. "Il destino è altamente acclamato dalla critica, contenuto di alta qualità, ma non soddisfaceva le nostre aspettative finanziarie", ha affermato. In particolare, Activision Blizzard ha detto in precedenza che Destiny 2: Forsaken non è riuscito a soddisfare le aspettative dell'azienda, sebbene Bungie abbia affermato che non è stato deluso dal gioco. "

Il rapporto afferma inoltre:

"Quando la direzione di Activision Blizzard ha condotto una revisione finanziaria per 2019, la società ha visto segni che indicavano che Destiny non sarebbe stato un" contributo materiale "ai profitti dell'azienda. Non solo, Activision Blizzard ha assegnato alcuni dei suoi studi, tra cui High Moon Studios e Vicarious Visions, per aiutare Bungie nello sviluppo dei contenuti di Destiny più velocemente. "

Sul tema di High Moon and Vicarious Visions, si dice che continueranno a lavorare con Bungie in futuro Destino contenuto durante questo "periodo di transizione". Tuttavia, dopo che la sessione è finita, i due torneranno a lavorare su altri progetti Activision, con Activision-Blizzard che prevede di aumentare il numero di sviluppatori che lavorano su titoli come "Call of Duty, Candy Crush, Overwatch, Warcraft, Hearthstone, e Diablo"Di circa 20% (gradualmente) nel corso di 2019 mentre stendevo intorno al 8% della sua forza lavoro - il che ha portato allo studio di King's Seattle che andava a gonfie vele.

Inoltre, parte della ragione alla base della scissione è che Activision-Blizzard non possedeva direttamente Destino o Bungie, quindi la società ha ricevuto meno di un taglio (o profitto) rispetto agli altri giochi.

In parole povere, Activision-Blizzard non ha potuto massimizzare i profitti da Bungie o l'IP di Destiny come i suoi altri titoli principali, il che significa che non era un "contributore materiale". Quindi, suppongo che questo significhi che l'azienda deve andare a riflettere su e parla con Yogurt the Great sulla massimizzazione dei profitti tramite "merchandising".

Visualizza post su imgur.com

Chi Sono

Ethan è nato a difetti, e persegue per trovare il maggior numero di difetti gioco di rottura nei giochi. Se avete bisogno di entrare in contatto utilizzare il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!