Amazon vieta i libri di identità razziale a seguito di un articolo al quarzo che dichiara Amazon vendendo libri nazisti
Identità bianca vietata

Amazon ha bandito un certo numero di libri di identità razziale dal negozio, diversi dall'autore e filosofo Jared Taylor, insieme ai libri di Greg Johnson e George Lincoln Rockwell. Questo avviene dopo che Quartz ha fatto un articolo denigrando Amazon per aver ospitato quelli che loro chiamavano "Neo nazi" e "libri bianchi di supremazia".

La notizia è stata inizialmente rilevata da Rinascimentale americano, che ha pubblicato un articolo su 27th di febbraio, 2019 notando che quattro delle opere di Taylor sono state bandite dal negozio.

Rinascimento americano riportato ...

"A febbraio 24, Amazon ha bandito il libro di Jared Taylor, White Identity, un'analisi accademica che sostiene che i bianchi stanno iniziando a praticare la politica dell'identità in risposta a richieste razziali forzate di neri, ispanici e asiatici. [...]

"Ieri, Amazon ha bandito la raccolta di saggi di Jared Taylor, If We Do Nothing, e due raccolte ha curato: A Race Against Time e Face to Face with Race.

"In tutti i casi, Amazon ha affermato che il" contenuto "dei libri era" in violazione delle nostre linee guida sui contenuti ", ma non spiegava perché. Non c'è processo di ricorso. "

È vero che i libri non sono più disponibili, ma gli archivi web sono ancora disponibili per il libro 2011 Identità bianca: coscienza razziale nel secolo 21st, insieme alla versione 2017 di If We Do Nothings: saggi e recensioni di 25 anni di advocacy bianca.

La mossa di Amazon di vietare i libri è arrivata diversi giorni dopo quarzo ha pubblicato un articolo su febbraio 19th, 2019 ha fatto vergognare Amazon per aver ospitato le opere sopra elencate, insieme ad altre opere di altri autori che sono stati anche banditi dal e-tailer, incluso il tardo 1966 di George Lincoln Rockwell Potere biancoe di Greg Johnson Manifesto nazionalista bianco.

Non tutti i libri che Quartz nomina nell'articolo sono banditi da Amazon. Di Jason Köhne Nato colpevole è ancora disponibile, come della stesura di questo articolo, insieme a Andrew B. Aames ' Manifesto del potere bianco. E ovviamente, di Adolf Hitler Mein Kampf è anche disponibile.

Secondo Quartz, hanno proclamato che non c'era una soluzione chiara, ma ha anche sottolineato che eBay vieta "incitamento all'odio" insieme ad altre piattaforme e regioni. Affermano che dal momento che Amazon è una società con sede negli Stati Uniti, potrebbe tentare di mantenere "valori americani", scrivendo ...

"È difficile dimostrare che Amazon ha il dovere di vietare determinati contenuti dal suo sito americano, perché la libertà di parola è al centro dei valori americani.

"'Non so se c'è una soluzione pulita,' dice Holt of Right Wing Watch."

Amazon ha rifiutato di offrire un commento a Quartz. Tuttavia, la società sembrava non avere remore a vietare alcuni dei libri sopra citati nell'articolo di Quartz, non solo attraverso gli Stati Uniti, sia l'iterazione del sito. Questi libri sono stati banditi da tutte le diverse iterazioni internazionali di Amazon, inclusi ma non limitati a Amazon UK, Amazon Germania e Amazon India per citarne solo alcuni.

Oltre a quello di Greg Johnson Sito web Counter-Currents, osserva che un totale di libri 15 sono stati banditi da Amazon, scrivendo ...

"In alcuni casi, tutte le tracce di questi libri sono state rimosse da Amazon. In altri, semplicemente non vengono più venduti. L'incoerenza e la sciatteria di questa purga di isteria dell'SJW dai capelli blu.

"Realisticamente, però, dobbiamo aspettarci che tutti i titoli contro le correnti finiranno per essere eliminati. I nostri libri rimangono disponibili in altre librerie, almeno per ora.

Secondo il Rinascimento americano, hanno sottolineato che ci sono ancora un certo numero di altri libri identitari di razza disponibili su Amazon, proselitismo del nazionalismo nero e manifesti terroristici, scrivendo ...

"Continua a vendere il manuale di fabbricazione di bombe noto come The Anarchist's Cookbook, il Manifesto di Unabomber e le giustificazioni del terrorismo di Al-Qaida, Osama Bin Laden e Hezbollah. Vende anche manifesti nazionalisti neri di Elijah Muhammad, Marcus Garvey e Louis Farrakhan. "

L'articolo sottolinea inoltre che vietare in modo selettivo alcuni libri di identità razziale, ma non altri, contraddice il mandato originariamente dichiarato della società di consentire ogni tipo di materiale "discutibile" nel negozio perché non credevano nella censura. CNBC ha pubblicato un articolo su 10th di novembre, 2010, dove il portavoce di Amazon Drew Hardener ha detto allo sbocco ...

"Amazon crede che sia la censura non [vendere] determinati libri semplicemente perché noi o altri crediamo che il loro messaggio sia discutibile. Amazon non supporta o promuove l'odio o atti criminali, tuttavia, sosteniamo il diritto di ogni individuo di prendere le proprie decisioni di acquisto ".

Questo è stato in risposta a una campagna di protesta dei social media per far sì che Amazon proibisca il libro The Pedophile's Guide to Love and Pleasure: Codice di condotta di un bambino amante.

Due giorni dopo Amazon ha finito per bandire il libro, secondo News.com.au. Un mese dopo, in dicembre 21st, 2010, l'autore del libro, Philip Ray Greaves II, è stato arrestato per aver violato le leggi sull'oscenità della Florida, come riportato dal Mail giornaliera.

Ovviamente la posizione di Amazon è cambiata da quell'episodio, dato che ora sono chiaramente destinati a bandire alcuni libri che ritengono inappropriati per il consumo pubblico ... o almeno lo fanno alla persuasione di alcuni media.

Alcune persone sul Kotaku in Action sub-reddit galleggiava intorno all'ipotesi che questo potesse essere un tentativo di falsa bandiera da parte degli autori di ottenere la notorietà tirando fuori intenzionalmente le loro opere da Amazon per fare notizia. Questo sarebbe davvero un buon piano ... se solo gli autori dei libri proibiti come George Lincoln Rockwell non fossero stati assassinati in 1961.

Chi Siamo

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!