Generation Zero Launch Trailer ricorda ai giocatori che i robot hanno invaso la Svezia in 1989
Generazione zero

Il trailer di lancio di Avalanche Studios e THQ Nordic Generazione zero è andato in diretta. Il gioco cooperativo sparatutto di sopravvivenza a quattro giocatori ambientato in 1980s Sweden è un po 'come una versione robotica di Red Dawn. Sebbene, se i nemici scambiassero fogli di metallo per turbanti e AK-47, sarebbe meno di una re-immaginazione storica e più simile a uno sguardo sul futuro della Svezia in due decenni.

Il trailer di un minuto e mezzo suona un po 'di synth mentre una squadra di quattro personaggi "diversi" si aggira per la campagna svedese e le rovine urbane che sono state superate da enormi macchine assassine.

Il trailer percorre alcune delle posizioni di base che visiterai, alcune delle armi che acquisirai e alcuni dei nemici contro cui ti troverai. Dai un'occhiata qui sotto.

A differenza di altri recenti giochi AAA, almeno ti permettono di creare il tuo personaggio Generazione zero. Quindi, se non vuoi giocare come un invasore "culturalmente arricchito", puoi scegliere di giocare come qualcuno più nativo della regione prima che Leftists, Globalists e SJWs inizino a riscrivere la storia per spingere il loro agitprop di social engineering.

L'essenza generale del gioco è che ti avventuri in una volta nella campagna idilliaca svedese, raccogliendo armi e rifornimenti, e il tuo obiettivo è di evitare di essere invaso dai robot che hanno conquistato la terra.

Dovrai combattere per la tua sicurezza, prepararti e cercare di scoprire da dove provengono gli invasori robot.

Il feedback su questo gioco è stato tiepido con un punto di interesse. Gran parte delle vendite pre-lancio e post-lancio dipenderanno interamente dal fatto che i giocatori abbiano o meno una ragione per ritirare una copia al giorno. Se è privo di propaganda, potrebbe non essere un brutto gioco di azione cooperativa da conquistare su console domestiche o PC. Se è una festa della predica SJW, possono dimenticarsene.

Inoltre, molto del passaparola post-lancio dipenderà dalla meccanica dell'arma del gioco, dalla competenza AI e dal modo in cui le missioni possono essere completate.

C'è molto spazio per errori ma anche molto spazio per Generazione zero essere un successo decente quando si lancia a 26th di marzo la prossima settimana per il Xbox One, PS4e PC. Per maggiori informazioni, non esitate a visitare il Sito ufficiale.

Chi Sono

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!