Anteprima di gioco in avanti Copre Cooperativa a schermo diviso, Elementi di sopravvivenza, Combattimento

esterno

Deep Silver e Nine Dots Studio hanno rilasciato più filmati del loro prossimo RPG di sopravvivenza open-world, single-player (o cooperativo) chiamato esterno. Il gioco è come una versione naturalmente evoluta di The Elder Scrolls dovrebbe essere, con alcuni sistemi magici piuttosto interessanti, meccaniche di combattimento e giochi a schermo diviso.

C'è una breve dimostrazione di gameplay di 15 con tutti i nuovi filmati di esterno, dando ai giocatori uno sguardo sul prossimo RPG d'azione e su come funzionano i sistemi, cosa puoi fare nel gioco e cosa puoi aspettarti dalle funzionalità di base. Puoi controllare l'anteprima del video qui sotto per gentile concessione di YouTuber ESO - Guide di Fallout e Elder Scrolls.

Come spiegato nel video, il gioco non prevede la macinazione di livello tradizionale come in altri giochi di ruolo. Invece, devi andare in pellegrinaggio per acquisire la capacità di utilizzare il mana, che poi sbloccherà la possibilità di usare la magia.

Per sbloccare ulteriormente determinati aggiornamenti o abilità, devi acquisirli o apprenderli da NPC specifici sparsi per il mondo aperto. Quindi è più di un RPG tradizionale, hardcore, sandbox piuttosto che dei giochi a tema park park in cui puoi semplicemente sminuire il tuo personaggio in aree diverse finché non sei abbastanza forte da battere il boss finale.

Verso l'esterno - Città

Il gioco utilizza un sistema di dare / prendere, in modo che devi bilanciare ciò che vuoi che il tuo personaggio apprenda e come progrediscono. Imparerai anche come creare nuovi e migliori attrezzi, oltre ad apprendere nuove ricette per cucinare alimenti che daranno al tuo personaggio effetti diversi, non dissimili Monster Hunter.

Inoltre, il gioco ha una meccanica molto realistica nella misura in cui le tue scorte si logorano e il tuo cibo marcisce. Tuttavia, è possibile utilizzare cose come il sale avvolto nella biancheria per preservare le scorte di cibo. In alternativa, puoi far bollire uno spezzatino, metterlo in veleno e poi strofinarlo su una tela che puoi avvolgere attorno ad una lama in modo da aggiungere un effetto velenoso alla tua arma. Sì, il gioco è ricco di meccaniche per giocatori emergenti.

C'è anche un elemento di microgestione in cui il tuo zaino determinerà quanto puoi portare. Tuttavia, più grande è lo zaino e più oggetti porterai, più diventerai ingombrante, rendendo difficile il dodge-roll o la manovra durante il combattimento. Quindi per alcuni combattimenti potrebbe essere meglio lasciare il tuo zaino e combattere senza che la battaglia sia finita.

Uno degli aspetti veramente accurati di esterno è che quando muori non è game over. Il gioco ha una configurazione di sistema casuale unica in cui a seconda di dove si muore dipende dal tipo di evento che si verificherà per il tuo personaggio. Nel video qui sopra è mostrato un esempio in cui morire in una grotta si traduce in una storia secondaria in cui il tuo personaggio viene catturato, privato dei suoi beni e fatto prigioniero dai banditi. Questo si traduce in una ricerca in cui devi nasconderti furtivamente fuori dalla cella, mettere fuori combattimento le guardie, riacquisire i tuoi attrezzi e scappare dal dungeon.

In alcuni casi potresti svegliarti incagliato su un'isola, afflitto dalla malattia e affamato, oppure potresti essere tenuto prigioniero dai pirati con tutto il tuo oro.

Verso l'esterno - Sistema magico

È un ottimo modo per sovvertire il gioco tradizionale sullo schermo e costringere i giocatori ad evitare di morire per non perdere tutto il loro equipaggiamento. Non è altrettanto punitivo come le caratteristiche di permadeath in alcuni giochi di sopravvivenza, ma non è altrettanto indulgente come la semplice ricarica dall'ultimo checkpoint.

Inoltre, non puoi salvare feccia come nella maggior parte degli altri giochi open-world. Hai solo un gioco salvato e viene costantemente sovrascritto ogni volta che prendi una decisione, acquisisci un oggetto o contrasti un effetto di stato, un disturbo, una malattia, un danno o una condizione.

Le malattie possono essere curate con pozioni, dormire o tè, ma se non curate una malattia, questo influenzerà la produzione di danni e l'esaurimento della salute del vostro personaggio. Quindi devi stare attento quando mangi certi cibi che potrebbero essere rovinati, o combattere i nemici che sono pieni di malattie.

Tutto ciò può influenzare il modo in cui il tuo personaggio può interagire con il mondo e quanto efficacemente stanno completando le missioni. Ad esempio, alcune ricerche dipendono dal tempo e dovrai completarle entro un certo lasso di tempo. Questo può anche essere influenzato a seconda della stagione nel gioco. Sì, il gioco ha stagioni e ogni stagione ha i suoi pro e contro. Se fa troppo caldo, il tuo personaggio si disidrata più velocemente, quindi dovrai vestire la luce in luoghi aridi. Se fa troppo freddo dovrai raggruppare, altrimenti se non sei abbastanza caldo potresti prendere un raffreddore e diventare meno efficace all'avventura.

Esternamente - Creazione

Ci sono una miriade di variabili che influenzano il tuo personaggio e le sue prestazioni. Le cose sono sicuramente più facili con la co-op online o la cooperativa a schermo condiviso in cui una seconda persona può partecipare all'avventura. È raro che riceviamo opzioni co-op a schermo diviso in giochi come questo, ma è bello vedere che Nine Dots l'ha aggiunto a esterno.

Alcuni oppositori hanno tentato di parlare negativamente delle caratteristiche di sopravvivenza hardcore del gioco, dicendo che tutti gli elementi hardcore dovrebbero essere resi più casuali altrimenti potrebbero perdere il loro pubblico. Nine Dot ha avuto le palle per dirlo com'è e garantire che i giocatori stanchi di esperienze "cinematiche" di AAA, "hand-holding" e "hand-holding", non debbano essere applicate perché questo è un vero gioco fatto per veri giocatori, menzionando nel Forum di Steam...

"L'esterno non è il gioco per te. Non sei chiaramente il nostro pubblico di riferimento e il motivo per cui siamo così trasparenti sulla natura dei nostri sistemi è quello di assicurarci che le persone sappiano cosa stanno ottenendo.

 

"Sai che abbiamo una durata delle armi, sai che abbiamo la gestione delle scorte, sai che il nostro combattimento sarà più contorto, e sai che il nostro gioco combina cooperativa e storia. Se pensi che non ti piacerà, non comprarlo. Preferisco che i giocatori non sprechino i loro soldi per qualcosa che non è stato progettato per loro, anche se ciò significa meno vendite. Voglio che i nostri giocatori siano felici del loro acquisto. Ci sono così tanti giochi là fuori, sei libero di scegliere qualcosa che si adatta ai tuoi gusti. "

Sì!!!

Grazie, grazie, grazie. Vorrei che più sviluppatori avessero i cajones per dirlo come è e che non tutti i giochi devono essere fatti per tutti.

È possibile cercare esterno per il lancio su Xbox One, PS4 e PC - e tutte e tre le versioni supportano la co-op a schermo diviso, a proposito - a partire dal 26 marzo 2019. Puoi saperne di più sul gioco premendo il pagina del negozio Steam.

(Grazie per il suggerimento di notizie Quickshooter)