Il politico britannico accusa i crimini dei coltelli migranti sui videogiochi, la pornografia
DOOM Giochi video violenti britannici

I politici britannici sostengono di essere sbalorditi dalla rapida crescita dei crimini di coltello a Londra, in Inghilterra. Hanno scelto di incolpare videogiochi e pornografia mentre il primo ministro britannico Theresa May afferma che terranno un vertice sulla violenza da coltello che ha preso il Regno Unito, in ostaggio.

La parlamentare di Hackney North, Diane Abbott, ha dichiarato alla rivista The House che i media hanno contribuito a questo rapido aumento della violenza a Londra, con The Independent selezionando le citazioni scelte da Abbott, che ha detto ...

"Non sono uno di quelli che incolpano i media o incolpano la musica e trivellano video o altro, ma culturalmente, c'è un senso in cui a volte siamo desensibilizzati alla violenza. Penso che alcuni giovani, i videogiochi che suonano, le cose che vedono online, possano desensibilizzarli alla violenza.

"Non direi che è la causa principale del crimine violento, direi che le cause principali sono davvero economiche e relative a ciò che sta accadendo nel sistema educativo".

Nonostante il fatto che più studi recenti - tra cui a studio completo da Oxford - hanno indicato che i videogiochi violenti non aumentano il comportamento violento negli adolescenti, mentre altri studi hanno dimostrato che l'immaginario sessuale non porta a atteggiamenti sessisti verso le donne, ma può effettivamente fare il contrario, Abbott ha insistito sul fatto che la pornografia e i videogiochi sono la causa del recente picco di violenza che si sta verificando a Londra, dicendo ...

"Hai il tuo smartphone, puoi vedere cose che non avresti mai visto a quell'età.

"Normalmente, avresti dovuto entrare in un'agenzia di stampa e loro avrebbero detto: 'Non ti sto vendendo questo, hai solo otto anni, vai via'.

"C'è un argomento secondo cui l'esposizione alla pornografia hardcore è collegata alla violenza. Non direi che è la cosa principale. Questo è un thread ed è qualcosa che è lì. "

Sembra inutile persino citare l'aspetto pornografico della discussione dal momento che il Regno Unito sta attuando il Sistema AgeID ad aprile, quindi non sarà possibile per gli utenti di 18 accedere al porno dopo il mese di aprile 1st nel Regno Unito Tuttavia, Abbott ignora convenientemente e distintamente uno dei maggiori fattori che contribuiscono all'aumento della criminalità all'interno della regione: i migranti.

Da quando ha portato più rifugiati e immigrati da quando 2011, il Regno Unito, ha visto un costante aumento della violenza su tutta la linea. Secondo il rapporto dell'Ufficio per le statistiche nazionali pubblicato 24 gennaio 2019, è stato rivelato che c'è stato un aumento del 17% nei reati di rapina rispetto a 2017, c'è stato un aumento del 3% nelle infrazioni dei veicoli e un aumento di 8% negli attacchi con coltello registrati rispetto a 2017.

I crimini sono stati così orrendi che vari sbocchi hanno catalogato i crimini e persino fatto documentari su di loro, come l'outlet di YouTube UNILAD.

Tuttavia, non finisce qui. C'è stato un aumento del 15% nel numero di ricoveri negli ospedali in Inghilterra per il trattamento di ferite da coltello e un aumento di anno in anno degli omicidi di 14%.

Tutto ciò si lega ai rapporti secondo cui il crimine è associato alla crescente facilitazione dei migranti da parte degli Stati Uniti, che è salita a 14.4% in 2017, in rialzo rispetto alla cifra 9% in 2004. 41% delle aree metropolitane interne a Londra ora sono costituite da persone di origine straniera, come riportato dal Osservatorio migratorio.

Questi migranti sono stati collegati con la criminalità in costante aumento nell'area di Londra, come riportato da Il Telegraph, che ha intervistato un poliziotto della polizia in gennaio di 2016, che ha detto allo sbocco ...

"Abbiamo prove aneddotiche del fatto che stiamo assistendo a un numero crescente di omicidi che coinvolgono migranti, in particolare uomini dell'Europa orientale. Un gran numero di uomini in questo gruppo vengono qui per lavorare ... e tendono a vivere in case condivise dove bevono molto.

"Questo può portare a fallimenti e violenza, in particolare nei fine settimana. Abbiamo bisogno di fare più lavoro su questo perché sta appena iniziando a comparire nelle figure ".

Se le cifre di 2018 per il Regno Unito, la criminalità sembra triste, tieni presente che si stanno sempre più sovrapponendo a tassi di criminalità già allarmanti che sono cresciuti alle stelle nel corso degli anni. Tornato su 2015, il crimine stava già aumentando, come notato da The Telegraph, che citava dall'Ufficio per le statistiche nazionali, dove riportavano ...

"I dati ONS hanno anche mostrato un aumento dell'19 per cento nei reati registrati di tentato omicidio. Gli stupri a punta di coltello hanno fatto salire 26 per cento su 341, mentre il crimine da coltello complessivo è aumentato del nove per cento, con le aggressioni 14,190 che coinvolgono una lama.

"I reati sessuali registrati dalla polizia hanno continuato a mostrare un aumento che è stato ampiamente attribuito alla maggiore fiducia delle vittime nel sistema di giustizia penale. Nell'ultimo periodo c'è stato un aumento annuale dei crimini sessuali pari a 36 per cento, o un ulteriore crimine 26,606, portando il totale a poco meno di 100,000. “

Questo non è solo speculazione e correlazioni infondate da investigatori casuali e rapporti di polizia. Ci sono stati studi reali condotti su questo argomento.

Secondo uno studio approfondito di Dainis Ignatans e Tim Roebuck dell'Università di Huddersfield che è stato pubblicato su 7 febbraio 2018 [di riserva], hanno trovato una connessione tra alcuni gruppi di immigrati e una maggiore violenza all'interno del Regno Unito, scrivendo ...

"Come coesistono i diversi gruppi di immigrati e l'impatto che ha sui tassi di criminalità, come menzionato sopra, può essere una preoccupazione particolare per quanto riguarda le pratiche di polizia. Nelle aree in cui vi sono alte concentrazioni di gruppi di immigrati che sembrano avere qualche connessione con tassi di criminalità più elevati, l'approccio alla polizia può trarre beneficio dall'esame del conflitto potenzialmente problematico. Il lavoro di Alonso-Borrego (2012) ha indicato che le culture contrastanti hanno più probabilità di vedere tassi di criminalità più alti ".

In sostanza, i commenti di Abbott che tentano di inferire una connessione tra videogiochi violenti, pornografia e maggiori attacchi con i coltelli a Londra sono sia privi di fondamento che pericolosi per incitare un inutile panico morale sui media di intrattenimento.

I fatti dimostrano chiaramente che i videogiochi e la pornografia non hanno nulla a che fare con gli aumenti incrementali dei crimini violenti nel Regno Unito, ma a quanto pare i membri del parlamento preferiscono procrastinare e spostare la colpa mentre i cittadini soffrono per deliberata barbarie.

(Grazie per il suggerimento 13animesinwonderlands 13alices)

Su Di Noi

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!