ProstAsia ospita la petizione per fermare le Nazioni Unite dal bandire disegni minori, anime, manga
Lettera modulo ONU

Il Protocollo facoltativo delle Nazioni Unite alla Convenzione sui diritti dell'infanzia (OPSC) della commissione CRC è stato sostanzialmente reintrodotto al grande pubblico come una bozza, con l'ONU, che chiedeva il feedback sulla proposta. La maggior parte di essa è in realtà finalizzata a frenare lo sfruttamento dei bambini nella vita reale e nel tentare di controllare la sollecitazione dei bambini. Tuttavia, una sezione di OPSC in realtà si concentra su disegni e cartonie il linguaggio chiarisce che vari tipi di anime, manga, doujins e opere d'arte sarebbero proibiti se alcuni partiti dello stato iniziassero a imporre l'OPSC.

La Fondazione Prostasia ha deciso di ospitare una petizione sul loro sito web per far sì che le Nazioni Unite eliminino l'inclusione di disegni, cartoni animati e opere d'arte dal progetto OPSC, come lo hanno sinteticamente detto ...

"Un comitato delle Nazioni Unite vuole avere disegni, bambole e scritti aggiunti alla definizione legale internazionale di pornografia infantile.

"Non è quello per cui la legge sulla pornografia infantile è destinata. [...]

"Di 'alle Nazioni Unite che non ha nulla da dire al mondo su cosa possiamo disegnare o leggere, e che dovrebbe concentrarsi sulla prevenzione del danno ai bambini veri".

La petizione fa seguito a un lungo post sul blog che hanno pubblicato di nuovo su Febbraio 18th, 2019, analizzando i problemi con OPSC e il modo in cui il targeting di disegni di anime, hentai, manga e "minorenni" non è stato di aiuto per la situazione relativa allo sfruttamento dei bambini nella vita reale.

La petizione della Fondazione Prostasia viene condivisa su vari fronti di social media, in particolare dall'anti-censura giapponese, che capiscono esattamente cosa è in gioco con una misura come l'OPSC nella sua forma attuale se qualche Stato parte decide di promuoverlo o aderirvi all'interno la loro nazione. Abbiamo già visto come misure simili lanciate da aziende tecnologiche come Reddit e Twitter hanno completamente distrutto le comunità di artisti, che ha causato un gruppo di artisti giapponesi di fuggire a Pawoo.

L'attivista Takamura sta diffondendo la buona notizia e sta facendo conoscere più persone

La Fondazione Prostasia ha una lettera di petizione di base che gli utenti possono inviare alle Nazioni Unite in inglese, dal momento che è una delle poche lingue supportate dall'ONU in termini di feedback, insieme al francese e allo spagnolo.

Più di 1,100 persone hanno già firmato la petizione, inviando la lettera al modulo delle Nazioni Unite che esprime che l'arte non equivale alla pornografia infantile.

Se desideri firmare la petizione e inviare molto comodamente i tuoi commenti all'ONU, puoi farlo visitando il sito Sito web della Fondazione Prostasia.

(Grazie per il suggerimento ntbxp

Chi Sono

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!