Le leggende Apex sono diventate famose solo perché gli Streamer a pagamento EA hanno gradito Ninja $ 1 Million per trasmetterlo
Apex Legends

Respawn Entertainment and Electronic Arts ' Apex Legends era popolare solo perché Electronic Arts pagava stelle filanti come Ninja $ 1 milioni per trasmettere il gioco ai suoi 12 milioni di follower su Twitch, mentre altri famosi streamer come Shroud, che ha quasi 6 milioni di follower di Twitch, ricevevano anche una cifra non rivelata per promuovere il gioco il giorno del lancio.

Le figure vengono gentilmente fornite da Reuters, chi ha rotto la storia a marzo 13th, 2019.

Kevin Knocke, vice presidente della società di infrastrutture di esports ReKTGlobal, ha detto a Reuters ...

"Hanno fatto un lavoro abbastanza completo nel riunire tutti gli influencer di gioco rilevanti in questo genere. Questo è stato un bracconaggio davvero ben coordinato tra i migliori influenzatori che non sono mai stati visti finora negli sport "

Fondamentalmente, sono stati i soldi che EA ha pagato di tasca per promuovere il gioco Battle Royale free-to-play, Apex Legends, questo gli ha permesso di diventare così grande così velocemente.

Non c'era nulla di organico o originale nel gioco, dal momento che i personaggi non erano fantastici (e lo erano solo più tardi definito dal loro stato LGBTQ a cui non importava un normale giocatore), la grafica non è originale e il design è fondamentalmente uno sparatutto di eroi appoggiato su una trovata di Battle Royale.

Ma dato che EA stava pagando i migliori influenzatori di gioco per giocare, ha forzato il gioco alla moda, e ha permesso loro di accumulare 10 milioni di utenti registrati il ​​primo giorno del gioco in diretta.

Comunque era tutto parte del piano di EA.

Il produttore esecutivo di Respawn Entertainment, Drew McCoy, ha spiegato che l'obiettivo era creare una bolla di marketing da cui nessuno potesse sfuggire, così che per l'intera giornata i giocatori sarebbero stati sommersi da una qualche forma di Apex Legends, se fosse di tendenza su Twitch, Twitter o YouTube, dicendo ...

"Volevamo davvero creare una giornata in cui non potevi sfuggire ad Apex se ti interessavano i giochi e volevamo che sembrasse che un evento stesse accadendo in tutto il mondo in quel giorno. Avevamo streamer da tutta Europa, LatAm, Nord America, Corea, Giappone, così da poter ottenere il nostro messaggio là fuori e la gente avrebbe visto il gioco "

In poche parole, Electronic Arts ha progettato socialmente una campagna di marketing all'interno della stessa comunità di gioco per garantire che tutti sapessero e stessero parlando Apex Legends.

Questo è esattamente il motivo per cui non gioco a spazzatura agit-dot come quella.

Comunque, Apex Legends ha continuato a raccogliere 50 milioni di utenti registrati. Tuttavia, come sottolineato da Forbes, non sta davvero uccidendo Fortnite il modo in cui alcuni giornalisti hanno rivendicato.

Mentre EA potrebbe aver pagato per mettere il molto tempo Apex Legends nei grembi della coscienza dei giocatori, in realtà richiede più delle macchinazioni di ingegneria sociale per mantenere la gente a giocare, e a meno che non offra solo una "variegata" serie di personaggi che attirano solo i segni di spunta blu su Twitter, avranno un altro morto gioco sulle loro mani che era poco più di un lampo nella padella.

(Grazie per il suggerimento Brian Lichner)

Su Di Noi

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!