Judgment Producer lavora per riportare il gioco a seguito dello scandalo di droga degli attori

I fan sono ancora comprensibilmente sconfitti Yakuza gioco spin-off, Giudizio, è stato estratto da vetrine fisiche e digitali dopo che uno degli attori del gioco è stato accusato di usare droghe. Potrebbe esserci una luce alla fine del tunnel, tuttavia, poiché il produttore Daisuke Sato ha twittato che ha intenzione di assicurarsi che il gioco "si rialzi".

La scorsa settimana, l'attore giapponese Pierre Taki si è ritrovato coinvolto in accuse di droga, secondo quanto riferito dalle autorità locali per aver posseduto e usato la cocaina. Anche se questo potrebbe non sembrare un grosso problema in altre parti del mondo, il Giappone cavalca una linea molto dura quando si parla di uso illegale di droghe, con le aziende che spesso tagliano tutti i legami con chiunque venga sorpreso a prendere parte a qualcosa.

Quindi, in che modo questo si riferisce ai giochi? Bene, Taki interpreta il ruolo di Yakuza bigwig Kyohei Hamura in Giudizio e, come riportato all'inizio di questa settimana, La risposta di Sega è stata essenzialmente quella di strofinare il gioco dall'esistenza; almeno temporaneamente. Hanno fermato le vendite del gioco, hanno buttato giù il suo sito Web e sono persino tornati indietro nel loro feed di social media e rimosso i commenti sul gioco. Ancora una volta, ciò potrebbe sembrare eccessivo per chiunque viva fuori dal Giappone, ma è un dato di fatto quando si tratta di celebrità che infrangono la legge nella regione.

Giudizio è ancora elencato come avente una data di lancio di giugno 25 in altre regioni, anche se non sappiamo se alla fine verrà fermato. Su Twitter (via Twinfinite), Il produttore Daisuke Sato ha chiarito che mira a riportare il gioco ad un certo punto.

La traduzione dice "Non finirò in questo modo. Non lascerò che sia come se non fosse mai successo. Un giorno, sicuramente, lo farò risorgere ". In passato, ciò è stato reso possibile sia tagliando un personaggio da un gioco o addirittura rifacendo completamente le loro scene. Sembra un sacco di lavoro, ma Sega potrebbe tecnicamente scansionare il volto di un altro attore, animarlo con le scene esistenti e poi dire che il nuovo attore rifà l'intera sceneggiatura.

Speriamo di ottenere presto un piano di gioco più solido, perché sicuramente non mi piacerebbe vederlo Giudizio essere completamente spazzato sotto il tappeto solo perché a uno dei suoi attori piace la forfora del diavolo. Non sto cercando di minimizzare il consumo illegale di droghe, solo dicendo che Sega non è da biasimare per le azioni di Taki e non dovrebbe punire se stesso così ferocemente per le sue scelte, soprattutto da quando il gioco è già stato lanciato nella sua regione d'origine.

Chi Siamo

Ryan ha giocato per tutta la vita e si diverte a scrivere su di loro. Gli orsi polari sono mancini. Hai bisogno di entrare in contatto? Sentiti libero di e-mail Ryan.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!