ResetEra, Eurogamer, Newsweek Tentativo di rovinare Devil May Cry 5 Voice Actors 'Carriere

Devil May Cry 5

L'attore vocale Joey Camen è la voce di Morrison nell'ultimo film di Capcom Devil May Cry 5 outing. Alcuni forum e media hanno annusato il sangue nell'acqua dopo che i membri di ResetEra hanno scoperto alcuni dei vecchi video di YouTube di Camen, dove ha scherzato come personaggi diversi. Tuttavia, i membri di ResetEra hanno ritenuto i video "transfobici" e "razzisti", e la storia è passata oltre dal discutere della sua sostituzione nel Devil May Cry serie, per cercare di attirare l'attenzione dei media verso il potenziale cratere della carriera di Camen.

È iniziato con un post sul forum su ResetEra da parte dell'utente Skittles Marzo 18th, 2019, con un thread intitolato "Capcom ha assunto un tizio bianco che finge di essere nero e dice nigga di dar voce a Morrison in DMCV. Canale YT pieno di transfobia, razzismo e antisemitismo ". Skittles ha scritto ...

"Sì, è giusto. L'unico POC in DMCV è doppiato da un tizio bianco che essenzialmente indossa la faccia nera, finge di essere nero e dice nigga come una "barzelletta". Il doppiatore è Joey Camen, ed ecco alcuni video dal suo canale youtube. "

I video furono prontamente cancellati dopo che ResetEra intensificò il thread della pagina 13 nei giri di Newsweek, che pubblicò prontamente un articolo su Marzo 18th, 2019 più tardi quel giorno.

Newsweek tenta di dipingere i video parodia di Camen come bigotti, scrivendo ...

"In un altro, Camen indossa una parrucca viola e si fa chiamare" Susan ", un" transgender contro i grassi trans ". Il video di quattro minuti usa il termine" travestito "e manca qualsiasi forma di sfumatura di sorta. Un altro video vede Camen travestito da "Rabbi Goldstein" che non sembra capire la materia nera, ma sputa quando gli viene chiesto se "goyim" (non ebrei) è importante. Un altro ha Camen come "Tommy dalla Thailandia", dove dice "l'uomo nero prova a scopare con me" e "cerca di indurmi con me". I video 27 sono pieni di umorismo stantio, battute offensive e scarsa comprensione dei moderni cultura di Internet. "

Newsweek recita anche in Reuben Langdon, il doppiatore di Dante nella versione inglese del Devil May Cry serie per gli ultimi tre giochi.

Hanno scelto un'intervista con Yellow Flash, tentando di inquadrare le sue opinioni come rozze. L'intervista è stata pubblicata su Cacciatori di taglie giocattolo Canale YouTube a marzo 14th, 2019. L'argomento su cui si posiziona il file multimediale inizia intorno al segno dei minuti 50.

In particolare, sottolineano le critiche di Langdon ai movimenti di #MeToo e Black Lives Matter, dove menziona che non si tratta di dimenticare gli orrori che le persone hanno vissuto, ma di imparare a perdonare.

Ci sono circa sei minuti di Langdon che spiegano la sua posizione sulle questioni, che racchiudono vari esempi di come le persone hanno bisogno di imparare come perdonare, di come hanno bisogno di imparare a dire "no" e di come hanno bisogno di imparare come riunirsi per guarire invece di cercare di offenderli pubblicamente o tentare di rovinare le loro carriere e le loro vite. In sostanza nota che #MeToo e Black Lives Matter non dovrebbero essere usati come strumenti contundenti per ferire le persone ma per aiutare a guarire le persone.

[Aggiornamento:] Langdon ha anche approfondito la discussione sulle Black Lives Matter in un'ora e mezza di colloquio che ha avuto con Mekel Kasanova, che è amico dell'attore.

Kasanova ha detto che era preoccupato che Newsweek ed Eurogamer ignorassero l'intervista che aveva avuto con Langdon in favore di correre con la loro narrativa scegliendo alcune frasi fuori dal contesto.

Però, i Utente ResetEra Kyle Cross la ciliegia scelse frasi specifiche che Newsweek ed Eurogamer usavano nei loro articoli per dipingere Langdon in una luce negativa. Il problema di Cross con Langdon deriva dal fatto che i presentatori dell'intervista erano sostenitori del doppiatore di anime Vic Mignogna, e così Cross ha deciso di rivolgersi a Langdon per le sue opinioni "problematiche", scrivendo ...

"Reuben Langdon, che è l'attore voce e mo-cap di Dante nella serie Devil May Cry da Devil May Cry 3, è stato recentemente intervistato su YouTube e durante l'intervista ha parlato di una lunga discussione sui recenti eventi del suo collega doppiatore Vic Mignogna si verificano varie accuse di molestie sessuali contro di lui, nelle quali Langdon dice alcune cose piuttosto problematiche. Per i principianti bisogna dire che Langdon ha avuto molto da fare e che presumibilmente non aveva tenuto il passo con le notizie e quando gli è stato chiesto non ha ottenuto una descrizione neutrale degli eventi di quello che è successo a Mignogna, come i padroni di casa di questa intervista è severa "Vic Standers;" Persone che respingono le varie denunce di cattiva condotta contro Mignogna da parte di fan e professionisti del settore e crede che sia innocente e che le vittime stiano mentendo in una grande cospirazione per far licenziare Mignogna per ... ragioni? "

Come riferimento, molte persone che odiano Vic Mignogna hanno fatto di tutto per rovinare la sua carriera, arrivando addirittura a fabbricare un SWATing hoax dare la colpa a lui e ai suoi fan. Dopo alcune di queste false accuse, Mignogna perse molti posti di lavoro, lui deciso di presentare una causa, ha reso i suoi detrattori piuttosto turbati. Alcune di queste persone si sono prodigate per continuare a tormentare Mignogna ei suoi fan, o chiunque non sia principalmente contro di lui, come evidente con Cross che si arrabbia con Reuban Langdon che non manda subito Mignogna sotto l'autobus.

Inoltre, il pezzo di Eurogamer è stato pubblicato su Marzo 19th, 2019, incorniciando Langdon e Camen come "preoccupanti sviluppi" e hanno deciso di portare queste non-storie a Capcom per mettere in difficoltà i doppiatori, scrivendo ...

"Una volta contattato per un commento ieri, un portavoce di Capcom ha detto che la società stava esaminando la situazione, ma ha sottolineato che le opinioni espresse da Camen e Langdon non sono condivise da Capcom.

 

"Questi ultimi preoccupanti sviluppi costituiscono una serie di polemiche su Devil May Cry 5. A settembre 2018, Capcom ha realizzato un video che mostrava la nuova musica per il gioco dal gruppo deathcore Suicide Silence dopo che i fan hanno detto che il cantante della band era stato accusato di avere una relazione emotivamente manipolativa e sessualmente inappropriata con un fan di 17. "

Langdon non ha rilasciato una dichiarazione a Eurogamer, e giustamente per timore che venga presa fuori dal contesto e intenzionalmente fraintesa, specialmente dal momento che la citazione del live stream di due ore non ha incapsulato correttamente l'interezza del messaggio di Langdon.

Devil May Cry 5 - Dante Sparda

Tuttavia, Langdon ha risposto inviando un messaggio su Facebook Marzo 19th, 2019, spiegando la sua versione della storia, scrivendo ...

"Wow! Sono menzionato di nuovo in Newsweek! È stato poco più di un anno fa che mi stavano intervistando per il mio lavoro su ET Reseash, e sembrava prenderlo molto seriamente. Tanto che sono stato menzionato nella loro edizione speciale incentrata sull'idea di contatto con gli extraterrestri.

 

"Così ieri sono stato contattato da qualcuno che sosteneva di essere di Newsweek (vedi allegato e-mail). Ho risposto che sono disposto a parlare di altre cose (tutt'altro che Vic) ed è quello che intendevo. Sono tutto per impegnarmi in un dialogo e dare una piattaforma per discutere apertamente e senza pregiudizi su dove mi trovo su alcune questioni. Parlerò di #metoo e #blacklivesmatter, sono tutto per il vero giornalismo. Per ascoltare tutti i lati di una storia. Al contrario di scegliere a mano alcune frasi da un'intervista che non hanno nemmeno esibito! Quindi creare una narrazione per servire il tuo chiaro pregiudizio sulle discussioni #qanon 8chan. Perché Newsweek dovrebbe uscire di lì per buttarmi sotto l'autobus per avere un'opinione su un altro attore? Va solo per mostrare dove sono le notizie di questo mondo al momento e perché dobbiamo fare tutte le nostre indagini e ricerche sulle questioni a cui teniamo veramente. #Questioneverything #WWG1WGA

 

"A proposito: ho avuto un po 'di stampa quando mi hanno sparato in Guatemala qualche settimana fa (il che era sorprendente) ma non NEWSWEEK !!! Di fatto, non c'è stato alcun accenno a ciò in nessuno dei media mainstream! Ma avendo un'opinione su qualcuno, specialmente se non sei d'accordo con quell'opinione, stai attento a questa grande notizia! "

Questo è vero.

Newsweek non ha nemmeno menzionato che Langdon è sopravvissuto a un tentativo di rapina a mano armata dove è stato sparato sei volte poche settimane prima del rilascio di Devil May Cry 5.

Questo tipo di giornalismo hitman è stato usato negli ultimi tempi per deplatformare gli avversari ideologici, rovinare le carriere o tentare di far sparare persone che alcuni estremisti di sinistra non amano, come evidente con ResetEra che usa il loro potere con i media di sinistra per volere inquadrare una narrazione per danneggiare le carriere di Joey Camen e Reuben Langdon.

Questa non è nemmeno la prima volta che ResetEra ha tirato una trovata come questa. Hanno seguito il direttore creativo di Caterina, Katsura Hashino, nel tentativo di convincerlo a censurare la sua opera o di disonorarlo fuori dall'industria dopo aver inventato una falsa narrazione che era transfobico, e hanno anche doxed e molestato un ex dipendente di GOG.com perché ha realizzato un tweet con l'hashtag #WontBeErased. Quello non è menzionare che ResetEra era responsabile per ottenere il Subnautica sound designer licenziato per essere un conservatore.

Sono essenzialmente i terroristi di sinistra dell'industria del gioco.

Resta da vedere se Capcom agirà o meno contro gli attori, ma il giornalismo guidato dall'agenda di Newsweek ed Eurogamer per queste non-storie è chiaro per tutti.

(Grazie per il suggerimento Magi Slayer e Lyle)