Rape Day Steam Release in corso di revisione per valvola, mentre i politici si radunano per vietare il gioco

Rape Day

[Aggiornamento: 3 / 6 / 2019] Valvola ufficialmente bandito Rape Day dal negozio di Steam, adducendo che sarebbe troppo rischioso per loro di ospitare.

[L'articolo originale:] Impianto da tavolo Rape Day è un romanzo visuale di livello completamente irriverente, di grind-house, su un personaggio di nome Boss che si scatena in un'ondata di omicidi e stupri mentre un'apocalisse di zombi si svolge. I contenuti estremi hanno attirato l'attenzione dei giornalisti di giochi che hanno deciso di riunirsi per condannare la piattaforma per l'hosting del gioco mentre i politici sono stati avvisati e stanno cercando di contattare i legislatori e ottenere il bando del gioco.

La valvola è probabilmente il posizionamento da vietare Rape Day, poiché la pubblicazione del gioco potrebbe essere posticipata dal momento che il distributore sta impiegando del tempo extra per rivedere il gioco dopo che sono apparse delle notizie su Rape Day's contenuto estremo. In un post fatto su Marzo 4th, 2019 da Desk Plant, lo sviluppatore ha riconosciuto che la revisione del gioco richiede più tempo del solito a causa di Valve ...

"Lo stupro è terminato. È attualmente in fase di revisione da parte di Steam prima del rilascio.

 

"Ho contattato Steam perché il processo di revisione richiedeva più tempo del previsto.

 

"Ho imparato che, poiché il gioco contiene contenuti e contenuti di natura sessuale che potrebbero essere illegali in alcuni paesi, il processo di revisione richiederà molto più tempo del previsto. Sfortunatamente, non sono riuscito a ottenere una stima temporale più specifica per voi ragazzi. "

L'uscita è ora messa a repentaglio a causa della lunga revisione di Valve. Tuttavia quello potrebbe essere l'ultimo dei problemi di Desk Plant, dato che i politici sono stati messi al corrente del gioco a causa dei media, e ora c'è un raduno attorno al divieto del gioco.

Dopo aver introdotto le nuove politiche sui contenuti l'anno scorso, Valve inizialmente aveva dichiarato che solo i giochi "illegali" o "trolling" sarebbero stati vietati, ma non si sono sempre attenuti a tale politica. Alcuni lo sostengono Rape Day cade in "trolling", mentre altri sostengono che il contenuto è "illegale".

Vari giornalisti di giochi hanno circondato i carri, con posti come Business Insider, game Revolution e GameIndustry.biz, scolpendo con cura la narrativa secondo cui Valve è un covo di depravazione che potrebbe allontanare l'accettazione "mainstream", anche se Steam è già il più grande punto di distribuzione digitale per PC del pianeta, e nessun altro concorrente si avvicina in termini di offerte di librerie o funzionalità.

Rape Day - Boss

Ancora, persone come Brendan Sinclair di GamesIndustry.biz hanno scritto ...

"Nel caso in cui permetta a Rape Day di vendere su Steam, Valve rischia di allontanare chiunque con aspirazioni di rispettabilità o accettazione tradizionale.

"Gli editori AAA del mondo vogliono vendere i loro giochi su una vetrina che ospita orgogliosamente fantasie di stupro come una questione di principio? Valve sta già affrontando una concorrenza sufficiente da parte del negozio di Epic Games, Discord e simili che ha abbassato la propria quota di compartecipazione alle entrate per la produzione di titoli multimilionari venduti dagli editori AAA. E aziende come Deep Silver e Ubisoft si sentono già a loro agio nel saltare Steam con Metro: Exodus e The Division 2, rispettivamente. "

Sinclair spende una grande parte dell'articolo Valorizza la valvola per aumentare le restrizioni sul software reso disponibile sulla piattaforma, oltre a raggiungere Take-Two Interactive, Ubisoft, Activision e altri importanti editori nel tentativo di portarli a commentare le politiche di content content di Valve (o la sua mancanza).

Questa è stata seguita da una risposta da parte di Shona Robison, membro del Parlamento scozzese del Parlamento scozzese a Dundee City, che ha sollevato la questione dopo che una fondazione scozzese per le donne per l'indipendenza ha colto il vento delle notizie da un articolo su PC Gamer su Marzo 5th, 2019.

Alcuni hanno notato che il gioco era già stato bandito in alcune regioni come la Germania.

Considerata l'inclinazione di Valve a vietare i giochi di anime e visual novel da sviluppatori asiatici, molti sospettano che Valve probabilmente passerà al divieto Rape Day pure, soprattutto considerando che se controlli la lista dei giochi banditi da quando hanno istituito il loro nuovo approccio curativo "hands-off", alcuni di questi titoli non contengono nemmeno contenuti sessuali, ma sono stati vietati a prescindere.

Alcune persone hanno chiamato Valve per i loro doppi standard riguardo al tipo di contenuto che consentono sul servizio e sul contenuto che proibiscono, il che è altamente incoerente. In caso di Rape Day, è un completo lancio se il gioco verrà effettivamente bannato o no.

(Grazie per la notizia punta Lyle)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.