A Plague Tale: Innocence Trailer sottolinea perché i bambini sono in fuga dai ratti
Una peste di innocenza di peste

Asobo Studio e Focus Home Interactive's Una storia della peste: Innocenza il trailer della storia è caduto in preparazione per la sua uscita May 14th PS4, Xbox One e PC. Finalmente i giocatori hanno una chiara comprensione di come i nobili bambini siano finiti in fuga, perché l'Inquisizione li perseguita e le difficoltà di cercare di sopravvivere mentre ratti carnivori sciamano in Francia.

I giocatori assumeranno il ruolo di Amecia, dato che ha il compito di proteggere il suo fratellino dopo che il duo è scappato in fuga dopo che la loro casa è stata invasa dalle forze dell'Inquisizione. Allora, perché l'Inquisizione è dietro la famiglia? Beh, stanno cercando il fratellino di Amecia, che ha contratto una malattia e vogliono metterlo tra le mani a tutti i costi. Spetta ai giocatori tenere il ragazzo fuori dalle mani dei soldati, cercando anche di evitare di essere mangiato dai topi.

Il gameplay reale è un misto di furtività orientato alla furtività, risoluzione di enigmi in terza persona ed esplorazione.

Il gameplay è probabilmente meglio descritto come una versione più di base di Styx: Master of Shadows senza la magia e gli elfi.

Sarai equipaggiato con armi logiche, tra cui una fionda e torce. Amecia è incapace di andare in punta di piedi con i soldati in combattimento corpo a corpo, quindi i giocatori sono invece incoraggiati a trovare modi per sconfiggere i loro nemici senza essere sempre direttamente coinvolgenti, soprattutto perché la fionda non può effettivamente uccidere i soldati.

I ratti sono anche un altro problema. L'unico modo per trattare con i topi è di mantenere la luce sul sentiero, in particolare il fuoco.

Graficamente il gioco sembra davvero buono per essere un titolo di livello AA, e anche i filmati sembrano fatti abbastanza bene.

Un racconto di peste - Fai un salto qui

Sembra che potrebbe finire per essere un successo a fianco di Frogwares ' La città che affonda. La risposta generale dei commentatori del trailer è che il gioco sembra avere molte potenzialità, traendo paragoni rispetto allo scorso anno God of War e l'uscita di 2013 di The Last of Us.

L'unica critica importante che il gioco ha ricevuto è che non tutti sono del tutto sicuri di quanto i loop di gioco effettivi possano reggere un intero playthrough. È una critica acuta dato che abbiamo visto il gameplay solo in piccoli segmenti e dimostrazioni, e quindi è decisamente difficile capire quanto bene andrà tutto insieme e quanto sarà coinvolgente dopo le prime due ore. Immagino che scopriremo quando Una storia della peste: Innocenza verrà lanciato a maggio 14th, 2019 per Xbox One, PS4 e PC.

Chi Sono

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!