Regolatore del Regno Unito mira a rafforzare la censura su Facebook, Twitter, YouTube, forum, motori di ricerca
censura

Un nuovo white paper dal Ministero dell'Interno del Regno Unito e dal Dipartimento di Cultura, Media e Sport mira a creare un organismo di regolamentazione che imponga e multati i social media e i servizi di motori di ricerca che non fanno abbastanza per impedire che i contenuti "dannosi" vengano visti dai giovani .

CNET sta segnalando che il Regno Unito, il governo vuole che i siti Web riducano i contenuti dannosi. Più in particolare, vogliono che i siti di social media come Facebook, YouTube, Twitter e Google filtrino il movimento del minerale:

  • Incitare alla violenza e diffondere contenuti violenti (compreso il contenuto del terrorismo)
  • Incoraggiare l'autolesionismo o il suicidio
  • La diffusione della disinformazione e notizie false
  • Cyber ​​bullismo
  • Bambini che accedono a materiale inappropriato
  • Sfruttamento dei minori e contenuti di abuso

Il primo ministro Theresa May ha rilasciato una dichiarazione stampa che spiega perché il nuovo Regno Unito, il regolamento era necessario, dicendo ...

"Per troppo tempo queste aziende non hanno fatto abbastanza per proteggere gli utenti, in particolare i bambini e i giovani, dai contenuti dannosi. Abbiamo ascoltato i sostenitori di campagne e i genitori e stiamo dando un dovere legale di cura alle società di internet per tenere le persone al sicuro ".

La censura si applicherà a più di semplici siti di social media, ma si estenderà anche ai motori di ricerca. Se i siti oi motori scelgono di non rispettare, verranno multati e bloccati dagli ISP. Le persone di sinistra su Twitter sono ovviamente a favore, perché la maggior parte di loro non può vedere la foresta per gli alberi, quindi credono subito che la censura sia la strada giusta da seguire, come indicato da un sondaggio condotto da Martin Lewis da Esperto di risparmio di denaro.

La cosa strana è che, anche se si stanno trasferendo a multare e sanzionare servizi che non rispettano il loro nuovo regolamento, in realtà non hanno un organismo di regolamentazione per questa nuova supervisione, e CNET sta segnalando che non hanno nominato un regolatore su questa iniziativa ancora, o non hanno deciso se creare o meno un nuovo regolatore.

Indipendentemente dalla mancanza di struttura che circonda il nuovo regolamento, il segretario digitale dell'U.KK, Jeremy Wright, ha dichiarato ...

"L'era dell'auto-regolamentazione per le aziende online è finita. Le azioni volontarie dell'industria per affrontare i danni online non sono state applicate in modo coerente o sufficientemente avanzate ".

Questo viene dopo Facebook, microsofte altri giganti della tecnologia hanno anche richiesto un corpo internazionale centrale di censura per rimuovere i contenuti da Internet.

Twitter ha sostanzialmente rilasciato una dichiarazione in cui dichiarava che avrebbe continuato a lavorare per mantenere le persone al sicuro, ha scelto di non riconoscere il nuovo regolamento dell'UK per salvaguardare i bambini da contenuti "dannosi". Alcuni altri hanno affermato che la richiesta generale di regolamentazione dei contenuti è stata lasciata "troppo vaga" e che potrebbe essere sfruttata.

Tutto questo avviene tra le riprese di Christchurch, in Nuova Zelanda, dove il tiratore ha livestreamed il suo attacco su Facebook. Ha anche pubblicato un manifesto (che è stato ritenuto illegale in Nuova Zelanda) che in sostanza delineava un piano per l'accelerazionismo per incitare i governi e i giganti della tecnologia a fare esattamente quello che fanno ora: promulgare una censura e un controllo delle armi molto diffusi.

Lo scopo ultimo del tiratore era creare abbastanza disordini civili e discordie pubbliche che alla fine avrebbero portato a una guerra civile. In questo momento, sembra che anche gli enti governativi e i giganti della tecnologia vogliono la stessa cosa, visto che stanno facendo esattamente quello che voleva.

(Grazie per il suggerimento Ebicentre)

Chi Sono

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!