I server di Battlefield V di Londra sono stati disattivati ​​per ridurre i tempi di matchmaking ma hanno causato gravi problemi agli utenti
Battlefield V

Alcuni giocatori hanno avuto problemi di connessione Battlefield V's componente multiplayer online. In particolare, i giocatori che hanno giocato nel Regno Unito, i server hanno notato un aumento del ping e una difficoltà nel collegarsi ai giochi. Ciò ha creato un'esperienza di gioco piuttosto spiacevole per i giocatori nel Regno Unito, e il motivo è che i server di Londra, Inghilterra e Ohio negli Stati Uniti sono stati disattivati.

Un lettore ci ha contattato per informarci che nel Regno Unito i giocatori si sono lamentati della migrazione dei server che hanno dovuto sopportare durante il matchmaking. Hanno fatto un thread su di esso sul Campo di battaglia forum aprile 17th, 2019.

Due giorni dopo, la sera di Aprile 19th, 2019, dopo aver raccolto abbastanza lamentele dal Regno Unito, i giocatori, il responsabile della comunità nordamericana Jeff Braddock sono saltati nel thread per dichiarare ...

"Ho esaminato questo.

"Dal nostro team di sviluppatori, sembra che il Data Center di Londra e dell'Ohio (Stati Uniti centrali) sia stato disattivato per ridurre il tempo di matchmaking.

"Sto seguendo il lunedì per vedere i prossimi passi e lo stato e condividerò tutte le informazioni che ricevo con te."

Lunedì è arrivato e non c'era ancora alcuna parola su alcun tipo di miglioramento della propagazione dei server per il Regno Unito, i giocatori.

Gli utenti hanno iniziato a chiamare Braddock per informazioni su cosa stava succedendo con i server. Alcune persone si sono interrogate sui community manager che pubblicano nei fine settimana e oltre Aprile 22nd, 2019 Braddock li ha rimproverati e poi ha proseguito dichiarando che il team avrebbe indagato sulla questione martedì ...

"Sono abbastanza attivo oltre il normale 9-5 dei lavori più" normali ". Infatti, mi troverete a postare, a rispondere a tweet / thread nella mia serata e qualche volta nel weekend - quando potrei passare il tempo a giocare, passare il tempo con mia moglie, ecc. Ma questa è la mia scelta, e dovrei mai essere la vostra aspettativa.

"Ora, per quanto riguarda la questione, sono il manager della comunità nordamericana. Ciò significa che sono in orario NA. Il CM globale è in Svezia (e sì, sono ancora in vacanza per Pasqua fino a domani), e il CM britannico è in vacanza fino a domani. La maggior parte dello studio è in vacanza, ma ho fatto un escalation questo venerdì sera (quando ho scritto la mia risposta al post) e ho fatto il ping del canale Slack ancora oggi. L'ultimo aggiornamento che ho ricevuto - sabato pomeriggio - è stato quando la squadra è tornata (martedì), ha analizzato i dati del fine settimana, ha condiviso il loro feedback e poi ha proseguito da lì. "

"[...] Non sto aspettando un regista per approvare alcun messaggio. Sto letteralmente aspettando che i Devs mi diano un feedback sul cambiamento, così posso condividerlo con te.

Come ho affermato nella mia risposta originale, quando avrò più informazioni lunedì / martedì, mi assicurerò di postarlo qui. "

Quindi il lunedì andava e veniva e non c'era niente da DICE. E poi il martedì è arrivato e se ne è andato e non c'era ancora nulla da DICE.

Oggi è mercoledì e nel Regno Unito, i giocatori sono contrariati dal fatto di dover aspettare un'intera settimana dopo che il server di Londra è crollato e il ping aumenta notevolmente nelle partite multiplayer.

Braddock ha pubblicato attivamente su Twitter, anche nel momento in cui questo articolo è stato scritto, quindi non è una questione di Braddock non essere disponibile per la comunicazione. È solo questione di DICE che non comunica agli utenti se ci sarà un qualche tipo di correzione per il ping alto.

Per ora il Regno Unito, i giocatori devono semplicemente fare i conti con il ping alto mentre aspettano che DICE si occupi finalmente della rimozione del server di Londra e sperano che ci sia una sorta di ragionevole sostituzione.

(Grazie per il suggerimento Roy)

(Immagine cortesia principale di OKAYGUV Orso)

Chi Sono

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!