Steam tenta di soffocare Borderlands Revisione Bombing in Wake of Epic Games Store Exclusivity Deal
Borderlands

Sembra strano che Valve possa aiutare Epic Games soffocando la rabbia della comunità dall'utilizzare l'unico strumento che hanno a disposizione per rendere il messaggio forte e chiaro che disprezzano l'attuale bracconaggio di esclusività che si svolge con l'Epic Games Store, ma qui noi siamo. Valve ha proseguito con le loro intenzioni di sopprimere l'attentato dinamitardo sul negozio di Steam nascondendo le recensioni negative per il Borderlands giochi, che sono stati fatti in massa come dimostrazione di protesta Borderlands 3 essere affogato come esclusivo temporizzato sull'Epic Games Store.

Ogni Borderlands il gioco è stato interessato da Steam, dal gioco originale, all'edizione Game of the Year, a Borderlands 2, Il pre-sequele persino di Telltale Racconti dalle frontiere.




Tuttavia, se visiti il memorizzare le pagine per uno qualsiasi dei giochi, noterai che l'aggregato complessivo della recensione mantiene comunque qualunque sia il punteggio prima dell'inizio del bombardamento. Quindi nel caso di Edizione Borderlands Game of the Year, mostra ancora che le recensioni complessive sono "Molto positive".

Ciò si adatta in linea con la valutazione di Valve sui punteggi delle recensioni degli utenti che si contano verso l'aggregato come parte della loro mitigazione del bombardamento di riesame, che esclude i punteggi di recensione positivi e negativi durante un periodo di "bombardamento". Hanno implementato questa funzione nel mezzo di Marzo, 2019. È stato in risposta ai Guerrieri della giustizia sociale negli attacchi dei media Valvola per non censurare i consumatori e la pressione degli editori che vogliono mettere a tacere il dissenso dei clienti arrabbiati. Quindi Valve ha implementato la funzione per quelle che consideravano bombe di revisione off-topic, come DRM rivoluzionario, limitazione del supporto mod o pratiche anti-consumer utilizzate dallo sviluppatore o dall'editore.

Giornalisti anti-gioco, attivisti e Social Justice Warriors hanno elogiato Valve per aver messo a tacere il dissenso dei consumatori, ma ironicamente un ex sviluppatore di Valve, Chet Faliszek, in realtà è uscito a sostegno dei giocatori.

C'era ovvio rifiuto da parte di coloro che non amano i giocatori, la cultura del gioco e i diritti dei consumatori; persone che si sentono come se i plebei non dovessero avere alcun diritto di comunicazione, e nessun canale in cui esprimere il loro dispiacere con lo status quo.

Ora il lato positivo di questo è che almeno c'è la possibilità di disabilitare la censura del bombardamento. Un asterisco comparirà accanto ai punteggi della recensione, indicando che si sta verificando un'attività anomala e avrai la possibilità di lasciarlo o di fare clic sull'asterisco, andare alle preferenze dell'utente e disabilitare la censura di censura. Ciò cambierà il punteggio complessivo per riflettere ciò che è realmente, piuttosto che ciò che Valve (o gli editori) proverebbero a ritrarre come prima che avvenisse l'attentato alla revisione:

Dal momento che la censura per censura è attivata per impostazione predefinita, la maggior parte della gente non saprà mai che un gioco viene bombardato. Questo è un vero peccato perché invece di indurre le persone a indagare sul perché il punteggio è così negativo all'improvviso, supporteranno che tutto va bene.

In questo caso particolare, Valve si sta sparando ai piedi perché invece il consumatore occasionale vedendo le bombe di revisione e scoprendo che l'imminente Borderlands 3 è un'esclusiva a tempo di Epic Games Store, si presume che il gioco stia arrivando su Steam insieme al Xbox One e PS4 versioni del gioco. Così ora non solo Valve si farà mancare sei mesi di vendite a Epic Games Store, ma sta anche mettendo a tacere la propria comunità per rendere le altre persone consapevoli dello svantaggio del mercato.

Ci vuole un certo livello di inettitudine per progettare un sistema per debilitare la tua comunità e allo stesso tempo dare un vantaggio alla tua competizione, ma Valve è riuscita a farlo a palate con questa mossa.

(Grazie per le notizie s_fnx, Ebicentre e LupinIII)

Su Di Noi

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!