Titolo School Girl / Zombie Hunter censurato quando si utilizza la funzione di condivisione PS4

School Girl Zombie Hunter

C'è una combinazione davvero strana di parole censurate su PlayStation 4. Oltre agli epiteti e alle insulti tradizionali, la frase "ragazza della scuola" viene censurata anche quando si condividono contenuti utilizzando la funzione Condividi di PlayStation 4.

Un utente che passa per il manico di Samet Chan ha notato che il titolo per School Girl / Zombie Hunter, il gioco sparatutto in terza persona 2017 di Tamsoft, Aksys Games e D3 Publisher, ha censurato la prima metà del titolo quando Chan ha condiviso con un amico un'immagine del suo trofeo Platinum. C'è in realtà un'immagine di Chan che si imbatte nel problema delle parole "School Girl" dal School Girl / Zombie Hunter titolo censurato. La parte "School Girl" è invece piena di asterischi, come puoi vedere qui sotto.

Come potete vedere, quando Chan condivide il successo di sbloccare il trofeo Platinum, viene accolto da una pestilenza che censura il titolo al gioco che stava giocando.

Ovviamente visiti posti come Exophase, non c'è censura del titolo o del trofeo ... perché perché dovrebbe esserci?

Il problema mi è sembrato ancora strano, quindi ho contattato l'account di D3 Publisher per chiedergli spiegazioni ma al momento della stesura di questo articolo non è stata fornita alcuna risposta.

Alcuni utenti hanno notato che determinate combinazioni di parole sono censurate nel PS4La funzionalità di condivisione.

Non c'è molta spiegazione per questo, a parte il fatto che Sony non vuole che le persone usino determinate parole quando condividono il contenuto attraverso le carte. Questo è stato in vigore fin da 2016, come notato da alcuni post sul Scambio di giochi dove gli utenti stavano chiedendo di rimuovere la censura nelle carte placca.

Da quando è stato implementato diversi anni fa, questo non era in risposta a misure legislative come SESTA o FOSTA, che si occupano dell'utilizzo di servizi di messaggistica avanzati per sollecitare attività sessuali attraverso detti servizi.

Ora una cosa strana è che nelle vecchie richieste di back in 2016 disabilitare i filtri oscenità per la funzione Condividi, trattati con i messaggi o gli hashtag usati in quei titoli. In questo caso particolare, il nome del gioco stesso è stato censurato sulla carta del titolo. Tieni presente che nessuno dei contenuti del gioco è stato censurato, tuttavia, solo il nome nella scheda del titolo quando si utilizza la funzione Condivisione PS4.

School Girl / Zombie HunterIl nome non è censurato da nessun'altra parte PlayStation Store. Sembra che siano le carte quando si utilizza la funzione Condividi PS4. Questo è un po 'strano censura, ma dato a Sony Politiche di censura di PS4, che si estende dai giochi ai temi, suppongo che non sia troppo sorprendente che il titolo di alcuni videogiochi finisca per essere coinvolto nel filtro.

(Grazie per le notizie suggerite FightCensorship, EvaUnity02 e Samet Chan)

~