Sezione Giochi CinemaBlend Got Woke And Went Broke
Cinema Blend Games

Un altro si unisce alla lista. Alla fine di gennaio di 2019 CinemaBlend ha chiuso la sua sezione giochi dopo 13 anni di attività. Non c'era un annuncio pubblico ufficiale. Il tutto si interruppe bruscamente con un sussurro silenzioso invece del botto con cui entrò; ma non tutte le cose hanno bisogno di un finale esplosivo per garantire un posto sul sempre crescente Get Woke; Go Broke - Elenco principale.

In questo caso, l'avvicinamento alla chiusura è stato lento e doloroso, riportando la velenosa morsa della morte a metà di 2014 quando è stata attuata una revisione del modo in cui il contenuto è stato prodotto, nonostante le ampie proteste degli autori. La community che è stata così vivace e rumorosa in tutto 2012 e 2013, specialmente durante il guerre di console molto riscaldate - Essenzialmente si era prosciugato e se ne andò per pascoli più verdi dopo che la nuova direzione contenuta nel contenuto cancellò tutte le notizie speziate, le hot take e gli editoriali controversi.

Le cose sono state ulteriormente devolute per la sezione durante #GamerGate, quando Breitbart ha pubblicato una storia Settembre 21st, 2014 a proposito di #GameJournoPros. I giornalisti di giochi che sono stati esposti hanno rivolto la loro attenzione a chiunque e sospettassero di essere trapelati per farli licenziare e chiudere i loro siti. Cinema Blend ha risposto alla pressione di cedere ai giornalisti del gioco e assegna tutta la copertura di #GamerGate mentre distribuisco le retrocessioni.

Da quel momento in poi molte delle notizie di gioco sono diventate milionarie, rispecchiavano tutto ciò che veniva stampato e pubblicato da artisti del calibro di Kotaku, Polygon e PC Gamer. Non potevano più tenere gli editori nella sezione, molti dei quali sarebbero entrati, frugare come un pesce sott'olio, e poi saltare fuori prima di perdere la sanità mentale.

L'unico editore che sembrava avere qualche idea su come ottenere la sezione e andare di nuovo era Brittany Vincent, che - per un breve periodo in 2015 - propose alcune idee divertenti e mantenne viva la verve della sezione e prosperando per un breve periodo prima di separarsi dopo aver fatto una lotta con il management.

Quando 2016 girò attorno alla sezione dei giochi stava andando a gambe all'aria, incapace di trovare una voce, e sostanzialmente rigurgitando notizie da persone del calibro di mazzi anti-gioco che odiano quasi tutti i normali giocatori. Era una spirale discendente in un abisso senza scampo e nessuno disposto a raddrizzare la nave muovendosi nella direzione opposta.

In tutta 2018 l'unica copertura rilevante della sezione era stata quella di seguire gli scandali di loot box, ma ancora una volta ciò era dovuto alla reiterazione di ciò che era stato pubblicato su altri siti; calpestando le orme di ciò che era di tendenza nei circoli della giustizia sociale.

Con 2019 la sezione era fondamentalmente uno scheletro; presente ma appassito come un fico morente che lotta per rimanere in piedi durante l'amaro gelo invernale.

Prima di gennaio poteva concludere la sezione è stata data l'ascia; nessuno che battesse ciglio o che l'albero senza fico avesse finalmente raggiunto la fine.

A differenza di altre voci sulla Lista Master, i Giochi CB non si sono svegliati in modo magniloquente. Era più subdolo e malvagio, seguito da leader del pensiero nel gioco journo ring, e imitando il tipo di copertura che ogni normale giocatore odia invece di tuffarsi a capofitto negli argomenti che i giocatori bramavano. L'unica cosa che questo ha fatto nel corso degli anni è stata quella di rafforzare i ranghi di pagine dei siti che la maggior parte della comunità di gioco vuole vedere scomparsi (vale a dire Polygon e Kotaku), e non ha fatto nulla per la sezione stessa.

Mentre le sezioni di film e cultura pop di CinemaBlend continuano a prosperare, la sezione di gioco ha incontrato una fine senza incidenti. C'è sempre la possibilità che possa tornare in futuro, ma per ora si unisce ad altri tentativi falliti di abbracciare il pubblico fantasma sul Get Woke; Ottieni Broke - Elenco principale.

Chi Sono

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!