SJWs indignati su Nintendo che rimuovono le fasi di Flag Trans da Smash Bros per essere "Politici"
Super Smash Bros

Dopo aver trascorso gli ultimi sette anni championing censura nei videogiochi e nella rimozione di tutto ciò che piace ai giocatori etero, i Social Justice Warriors ora piangono e piagnucolano sui social media dopo essere stati sottoposti al tipo di censura corporativa che di solito lodano. Ciò è avvenuto quando gli attivisti trans hanno provato a dirottare il costruttore del palcoscenico Super Smash Bros. Ultimate per spingere il loro messaggio sociopolitico attraverso la rete Nintendo. Tuttavia, Nintendo non ne aveva nessuna e decise di vietare qualsiasi tipo di immagine che promuovesse un messaggio politico.

Dopo che lo stage builder è stato pubblicato in aprile 17th, 2019 in Super Smash Bros. Ultimate, un certo numero di persone hanno fatto tutti i tipi di fasi a tema creativo, osceno e politico nel gioco. Nintendo ha fatto gli straordinari per rimuovere gli ultimi due tipi di fasi, che comprendono qualsiasi cosa riguardi la politica di sinistra o di destra, comprese le bandiere trans.

On Aprile 19th, 2019 la comunità di Social Justice Warrior è stata avvisata della censura tramite l'utente Warm Saffllina, che è stato irritato dal fatto che Nintendo avrebbe rimosso un palco contenente una trans flag che si chiamava "Trans Rights Now".

In un aggiornamento del post originale, Safflina ha spiegato di aver contattato l'assistenza clienti per saperne di più sul motivo per cui il trans flag è stato censurato dall'appare nella funzione di condivisione online per il Super Smash Bros. costruttore di palchi, e fu detto loro che Nintendo stava rimuovendo tutto ciò che riguardava la politica ...

"Ho contattato l'assistenza clienti. La ragione esatta per cui è stata tolta è stata considerata una "dichiarazione politica". Secondo i loro record, il mio account è stato sospeso anche per le ore 9.

"Il supervisore mi ha detto che personalmente non sono d'accordo con la sentenza, e ho raccomandato a me e agli altri contatti aziendali, o visitare i forum di supporto Smash e lasciare messaggi che la bandiera trans e i messaggi di supporto per i diritti trans non dovrebbero essere proibiti.

"Quindi, per ora, SI CONSIGLIA che le trans flag o i messaggi a favore dei trans rights e il supporto generale delle persone trans sono in grado di far sospendere o vietare il tuo account per essere" politico "."

Hanno anche condiviso il messaggio di assistenza clienti che ha rivelato che l'account è stato temporaneamente sospeso per violazione dei termini di servizio di Nintendo.

ResetEra è stato veloce a correre per scagliare lo scudo della giustizia sociale per l'utente di Twitter, difendendo l'utente e gli altri per aver riempito il costruttore del palco con la propaganda trans, anche se erano lo stesso gruppo responsabile ottenere il signor Game & Watch censurato in Super Smash Bros. Ultimate.

ResetEra cerca di seguire attentamente l'argomento sapendo perfettamente cosa significherebbe se Nintendo avesse permesso messaggi politici. In effetti, un certo jviggy43 ha suggerito che qualsiasi cosa che non fosse "discorso di odio" dovrebbe essere consentita.

Bene, con questo gettone allora un intero gruppo di "Make America Great Again" con una livrea rossa e bianca sarebbe ok, giusto? Destra?!

Essenzialmente i Guerrieri della Giustizia Sociale stanno davvero mostrando la loro mano ... di nuovo.

  • Vogliono una censura a senso unico su qualunque cosa sia Right of Mao.
  • Vogliono le regole del laissez-faire per tutte le loro politiche regressive.
  • Vogliono essere in grado di spingere il loro agitopop ovunque.
  • Vogliono che le aziende mantengano severe politiche di censura per tutto ciò che non è in linea con le loro convinzioni.

Se notate che ogni volta che Google, Twitter o Facebook vieta, vieta l'ombra, blocca o censura i contenuti da un conservatore, un repubblicano o chiunque sulla destra, gli SJW sono pronti a giustificarlo dicendo "sono un privato società. Possono fare ciò che vogliono "o il tipico" Solo il governo può censurare! ". Ora che la scarpa è sull'altro piede, non ne sono affatto contenti.

Ora vogliono costringere Nintendo ad adottare la loro politica, oppure.

L'utente di Twitter Mombot si è affrettato a sottolineare che finora Nintendo ha rispettato le proprie regole e bandendo qualsiasi tipo di messaggistica politica nelle fasi caricate per Super Smash Bros. Ultimate.

Questo è vero. Abbiamo recentemente riportato come è stata Nintendo rimuovendo attivamente le fasi con contenuti osceni, messaggi politici e altri tipi di contenuti che violavano le loro politiche. Nel complesso, Nintendo non vuole che le persone promuovano cazzi nel loro gioco.

Questo torna anche a quello che l'ex presidente di Nintendo of America, Reggie Fils-Aime, menzionò alla CBC durante un'intervista ad E3 in Giugno di 2017, Dove ha dichiarato ...

"Fare dichiarazioni politiche è compito degli altri. Vogliamo che le persone sorridano e si divertano quando giocano ai nostri giochi ".

Ovviamente, chiunque si trovasse di fronte a ResetEra è stato prontamente bandito, anche per innocuamente sottolineando che il forum e le SJW che la pensano allo stesso modo non fanno altro che agitare la macchina dell'oltraggio.

Una cosa che sarebbe piuttosto divertente è se Nintendo in realtà abbia fatto attenzione alla protesta della SJW e ha permesso che i messaggi politici comparissero in fasi successive Super Smash Bros. Ultimate. L'unica cosa è che gli SJW non avrebbero alcuna gamba su cui stare quando un intero gruppo di fasi MAGA, immagini pro-Trump e messaggi anti-SJW cominceranno a spuntare Super Smash Bros. Ultimate.

(Grazie per la segnalazione Tim e anons)

Chi Sono

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!