Sony dice che la censura per PS4 è proteggere i giovani; Il giapponese Dev riconosce che i giochi di censura sono molto costosi
PS4 censura

La filiale nordamericana di Sony ha finalmente confermato il PS4 le politiche di censura istituite lo scorso anno quando John Kodera era il presidente della divisione. Kodera è sostituito da Jim Ryan, che era solito supervisionare la divisione PlayStation Europe. Molti giochi sono stati censurati alla luce delle nuove politiche, ed è stato confermato solo brevemente alla fine dello scorso anno dal presidente della Sony del Giappone, Atsushi Morita, che ha detto che era per proteggere i bambini e "Abbinare gli standard globali". Bene, secondo un recente rapporto del Wall Street Journal, Sony sta attualmente censurando i giochi per conto dei bambini, e non hanno intenzione di fermarsi.

Nel Wall Street Journal articolo, la portavoce di Sony ha riconosciuto la censura, ma ha rifiutato di dettagliare le linee guida per la politica. L'articolo afferma ...

"Una portavoce di Sony ha confermato che la società ha stabilito le proprie linee guida" in modo che i creatori possano offrire contenuti bilanciati sulla piattaforma "e il gioco" non inibisce la crescita e lo sviluppo "dei giovani. Ha rifiutato di dire quando sono state introdotte queste linee guida o di discuterle in dettaglio. "

Sappiamo per certo che questa linea guida gli sviluppatori giapponesi in modo piuttosto pesante, specialmente titoli di nicchia più piccoli.

Sappiamo che queste politiche influenzano i giochi indipendentemente dalla loro età, come evidente con Devil May Cry 5, che è valutato 'M' per Maturo.

Sappiamo anche che le linee guida includono la limitazione della quantità di pelle mostrata nelle sequenze di sorgenti termali o bagni termali. Più titoli giapponesi sono stati censurati o alterati in cui i personaggi femminili si trovano in una località termale. La censura in genere include oscurare la zona del torace, i polmoni e le regioni pelviche con più vapore o luci, che è quello che dovevano fare in Super Neptunia RPG or Yuragi-Sou No Yuuna-San.

Sappiamo anche che qualsiasi gioco contenente sequenze interattive in cui si toccano o accarezzano i personaggi di fantasia tramite un mini-gioco o un altro meccanismo di controllo che vede il personaggio essere toccato senza dare esplicitamente il proprio consenso sono stati banditi per non aver rimosso tali caratteristiche, che è quello che è successo con la localizzazione di PQube di Omega Labyrinth Zo le funzionalità sono state rimosse prima di essere rilasciate, il che è ciò che Marvelous Entertainment ha dovuto fare per tutti i recenti Senran Kagura i giochi. Questo è stato ulteriormente confermato per giochi come ragazze penale, dove il sistema di punizione interattivo doveva essere completamente rimosso dal gioco in arrivo.

Probabilmente ti starai chiedendo, "E i giochi che vengono pubblicati e sono già completi? Che cosa poi? "Beh, Sony costringe gli sviluppatori a rilasciare patch post-rilascio, che è quello che è successo con Mary Skelter 2, che presentava un sistema di purificazione non dissimile Ragazze criminali Sistema di punizione, che ha coinvolto i giocatori che toccano e sfregano i personaggi romanzati per "purificarli". Tuttavia, la patch post-rilascio ha finito per rompere il gioco in Cina e alcuni giocatori stavano minacciando di citare in giudizio Sony per aver rotto il prodotto quando gli sviluppatori sono stati costretti all'ultimo minuto a rimuovere la modalità Purificazione.

Come puoi immaginare, apportare drastiche modifiche alle funzionalità subito prima del rilascio o dopo il rilascio è molto costoso. Questo è stato inizialmente toccato dal Silverio Trinity sviluppatore, che ha dovuto censura il suo gioco per soddisfare le politiche di Sony. Ha anche rivelato che tutti i moduli di certificazione sono in inglese e che esiste una NDA che parla delle specifiche dei moduli.

Secondo l'articolo del Wall Street Journal, un dirigente di un piccolo gruppo di sviluppatori ha anche confermato ciò che è stato già menzionato mesi fa, affermando che per gli sviluppatori più piccoli è molto costoso ...

"Non sai cosa diranno fino a quando non completi il ​​lavoro e lo invii per la revisione. E se non sono felici, anche se hanno permesso lo stesso grado di sessualità qualche giorno prima, dobbiamo riprenderlo e chiedere al nostro staff di fare aggiustamenti. È molto costoso. "

Questo non è solo costoso in senso finanziario, è anche molto costoso in termini emotivi.

In effetti, il bilancio delle politiche di censura di Sony è stato così atroce per Kenichirō Takaki di Honey Parade Games che ha deciso di dimettersi dal suo ruolo a Marvelous Entertainment. Per quelli di voi che non lo sanno, Marvelous è l'editore del Senran Kagura Giochi. Una delle frasi più citate dell'intervista che ha riconosciuto la sua partenza da Marvelous è stata la seguente: "Il mio interno si sente come se avesse una corda tagliata".

Ciò è avvenuto dopo diverse segnalazioni di tumulti che si sono verificati dietro le quinte mentre tentava di censurare e revisionare completamente parti del prossimo Senran Kagura 7EVEN, che comprendeva la possibilità di estrarre la modalità intimita, che era stata un punto fermo in tutto il mondo Senran Kagura giochi fino a quel punto.

Ora se stai pensando che Microsoft è in picchiata per salvare la giornata; raccogliendo tutti questi titoli giapponesi di nicchia per conquistare il mercato orientale, hai pensato male. Quando il Wall Street Journal ha raggiunto un commento sulla possibile censura dei contenuti sessuali nei giochi, Microsoft ha rifiutato di commentare. Questo non è sorprendente, dato il loro recente track record, in cui hanno aggiunto giochi come Gears 5 a Programma di social engineering di Facebook conosciuto come "Women In Gaming", e revisionato il sistema Avatar Xbox per allinearsi maggiormente con la sensibilità sociopolitica del pubblico di San Francisco.

Nintendo, tuttavia, ha confermato al Wall Street Journal che non censureranno né regoleranno i giochi di terze parti. Nell'articolo spiegano ...

"Nintendo ha detto che non regola i contenuti sessuali oltre a richiedere ai produttori di giochi di ottenere una valutazione da parte degli organismi nazionali. Ha detto che i suoi sistemi di gioco consentono ai genitori di limitare i contenuti in base alla valutazione. Microsoft ha rifiutato di commentare. "

Questo non è sorprendente dato che abbiamo visto una serie di giochi a tema sexy e per adulti che si sono pubblicati su Nintendo Interruttore senza alcuna o pochissima censura. Uno dei casi più discussi è stato Nora, Princess e Stray Cat, dove la versione PS4 del gioco è stata pesantemente censurata con le "luci misteriose" ma la versione Switch non lo era.

Confronti tra Nora Princess e Stray Cat

Fino ad ora Nintendo ha tenuto fede alla loro parola, imponendo agli sviluppatori solo di rispettare le regole di regolamentazione regionali stabilite dalle schede di valutazione. Ad esempio, la riedizione del gioco 1995 Sega Saturn, Super Real Mahjong PV, ha avuto un capezzolo nella versione di Nintendo Switch che non rispettava il sistema CERO giapponese. Quindi CERO e Nintendo hanno informato lo sviluppatore Mighty Craft del problema e hanno proceduto a ripararlo.

Finché gli sviluppatori si attengono alle regole dell'ESRB, del PEGI o del CERO, Nintendo non interferirà.

La Sony, d'altra parte, interferirà e non ha paura di vietare i giochi, anche se non contengono sesso e anche se si attengono alle commissioni regionali di rating, come quelle di Richard LaRuina Super Seducer, che Sony ha bandito l'anno scorso dall'apparizione su PS4 seguenti lamentele da parte delle femministe.

Il Wall Street Journal ha spiegato che l'applicazione di queste politiche al di là delle classifiche era dovuta a due cose: # MeToo e livestreaming. L'articolo ha dichiarato ...

"Due fattori lo scorso anno hanno contribuito a trasformare quel disagio in azione, dicono questi funzionari di Sony. Uno era l'ascesa del movimento #MeToo negli Stati Uniti, che indicava i pericoli di essere associati a contenuti che alcuni potrebbero considerare umilianti per le donne. Il secondo è stato l'emergere di canali su siti come YouTube e Twitch di Amazon Inc., in cui i giocatori giocano davanti a una telecamera e sono guardati dai fan online. Ciò significa che i giochi che soddisfano gli standard più rigidi del Giappone possono ottenere un'esposizione mondiale ".

Quindi, anche se il tuo gioco non contiene elementi di interattività non consensuale con personaggi femminili, anche se il gioco stesso viene considerato da alcuni gruppi come "umiliante" nei confronti delle donne, potrebbe risultare in una censura o in un eventuale bando .

Alcuni giocatori sono preoccupati di come questo influenzerà il PS5, che è stato diffuso per la pubblicazione qualche tempo dopo 2019. Altri credono che dal momento che questo problema riguarda solo i giochi di nicchia e non i classici titoli occidentali come AAA The Last of Us 2, i giocatori più occasionali non se ne preoccuperanno a patto che possano interpretare il prossimo grande successo, violento successone come Mortal Kombat 11, che è coinvolto nella sua stessa polemica per avere violenze esagerate, ma gli sviluppatori hanno rifiutato di permettere ai giocatori di selezionare gli abiti classici per i personaggi femminili perché hanno detto che volevano che il gioco fosse più "maturo" e "rispettoso".

(Grazie per il suggerimento AntiSnoyCensorship)

Su Di Noi

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!