Twitter e Starz censurati tweets da siti di notizie, giornalisti per soffocare informazioni su perdite
Starz Censorship

Le prossime line-up show di Starz sono trapelate, insieme a proiezioni di spettacoli come American Gods e altri contenuti. Torrent Freak ha riferito della perdita Aprile 8th, 2019. In risposta, Starz ha mandato Twitter a smascherare il tweet riportando la notizia che gli spettacoli erano trapelati.

In un articolo di follow-up pubblicato su Aprile 11th, 2019, Torrent Freak ha spiegato che il tweet originale pubblicato in aprile 8th, 2019 era stato rimosso a causa di un reclamo DMCA. È possibile visualizzare l'archivio da Aprile 11th, 2019 dimostrando che il tweet è stato effettivamente rimosso da Twitter in risposta a un reclamo di copyright da parte della Social Element Agency per conto del titolare dei diritti, Starz.

Visualizza post su imgur.com

Visualizza post su imgur.com

Al momento della stesura di questo articolo, il tweet di April 8th, 2019 è stato ripristinato su Twitter, come indicato in un archivio di Aprile 16th, 2019. Puoi vedere il tweet qui sotto, che ha solo 11 retweet e 22 likes al momento dell'archivio ad aprile 16th, 2019 a causa del fatto che il tweet è stato ripristinato solo di recente.

Quindi cosa ha portato al ripristino del tweet? Bene, YouTubers, incluso il giornalista Tim Pool, ha pubblicato un video sulla censura di aprile 15th, 2019 che ha raccolto oltre centomila visualizzazioni su YouTube, mentre vari segni di spunta blu sui social media hanno iniziato a esprimere malcontento e negatività sulla questione della censura. Twitter e Starz - nel tentativo di mitigare un po 'il contraccolpo delle pubbliche relazioni - hanno facilitato la censura.

Puoi vedere il video qui sotto per la storia completa.

Come sottolineato da Pool nel video, la parte davvero preoccupante è quella su Aprile 14th, 2019 Il giornalista Mathew Ingram del Columbia Journalism Review, noto anche come CJR, ha twittato su come lo scenario fosse "Kafka-esque". Pertanto, il fatto che il tweet su Torrent Freak sia stato censurato è stato, infatti, censurato.

Ingram ha anche fatto un articolo sull'argomento, che è stato pubblicato su Aprile 15th, 2019 su CJR. Nell'articolo spiega che oltre ai tweet 20 di importanti emittenti, attivisti di parole e giornalisti sono stati censurati da Twitter per conto di Starz.

Secondo Ingram, una volta raggiunto il commento, Starz ha rilasciato la seguente dichiarazione ...

"Sembra che in questo caso alcuni post siano stati involontariamente catturati durante lo sweep che potrebbero non rientrare nelle linee guida DMCA"

Più tardi quel giorno Aprile 15th, 2019, Ingram ha fatto un tweet di follow-up notando che Twitter stava ripristinando alcuni dei tweets erroneamente censurati.

Questo è il motivo per cui il tweet di Torrent Freak è ora di nuovo live ma ha un basso numero di fidanzamenti.

Quello che non sappiamo è se anche Twitter ombra che vieta i tweet, che non è una censura diretta ma piuttosto una censura indiretta, in quanto impedisce alle persone di accedere facilmente ai contenuti anche se il contenuto è ancora disponibile pubblicamente. Spesso il contenuto vietato all'ombra viene rimosso dai feed di ricerca o ha una soglia bassa per essere visualizzato nelle scadenze al fine di ridurre il coinvolgimento e quindi ridurre la possibilità che le notizie si diffondano o inibiscano l'argomento dal trend.

Tutto questo fa parte di una più ampia narrativa che circonda la censura attraverso la tecnocrazia. Facebook, microsoft, la Regno Unito, e il Governo austriaco tutti vogliono una maggiore censura sui contenuti che consumi e condividi, e su come condividi quel contenuto e come rispondi a quel contenuto. Come evidente in questo caso, anche le persone che riportano le notizie non sono risparmiate dalla barra della censura, e queste aziende stanno dimostrando che se c'è qualcosa che non vogliono che tu sappia, possono benissimo censurare i media da tentativi di lasciare lo sai.

(Grazie per il suggerimento Animatic)

A proposito

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!