Catherine: La localizzazione completa del corpo soccombe alla brigata della censura
Catherine Full Body

I giocatori erano completamente preoccupati per la versione occidentale di Catherine: Full Body. Da Sony PS4 le politiche di censura per la rauca brigata dei social media istigata da ResetEra, i giocatori hanno avuto la sensazione che la localizzazione di Atlus del gioco a tema per adulti incentrato sull'infedeltà non lo avrebbe reso completamente intatto ... beh, avevano ragione.

IGN ha fatto un'anteprima estesa di Catherine: Full Body dove hanno parlato di alcune delle caratteristiche del gioco, incluse le nuove scene, Rin e i doppiatori. Inoltre hanno brevemente trattato alcune modifiche apportate al gioco per quanto riguarda il personaggio Erika, scrivendo ...

"Alcuni personaggi sono correttamente nominati nei crediti. (Lo capirai se fossi sintonizzato sulla controversia riguardante le precedenti edizioni di Catherine). Alcune linee potrebbero essere state modificate anche per questo personaggio. "

Ci sono alcuni ovvi spoiler per discutere il contesto della censura, quindi se non vuoi essere viziato smetti di leggere qui.

Ciò a cui il segmento IGN si riferisce è un personaggio di nome Erica, che dovrebbe essere transgender. Nei titoli di coda giapponesi originali elencano Erica con il nome originale "Eric", prima che Eric passasse.

L'altro riferimento menzionato da IGN si riferisce a ciò che ResetEra ha etichettato come "transfobico". Hanno messo in scena a assalto frontale completo contro Atlus tramite i social media, che consente di tendenza.

Un'attrice vocale che lavorava alla versione localizzata del gioco in seguito confermò che la versione occidentale del gioco sarebbe stata "Adattato per bigottismo".

Sembra, sulla base dell'articolo IGN, che Atlus abbia piegato il ginocchio.

In genere, i Guerrieri della giustizia sociale stanno sfilando e celebrando la censura, mentre mostrano anche i loro veri colori riconoscendo che non compreranno nemmeno il gioco. L'utente Twitter Mombot ha catturato uno screenshot di qualcuno dicendo che anche dopo aver protestato e fatto una campagna per il cambiamento, non hanno nemmeno comprato il gioco questo autunno.

Over su ResetEra, utente la vesta lodato Atlus per i cambiamenti e lo speravo Persona 5 Royal sarebbe anche censurato, scrivendo ...

"Bene su Atlus USA per ripulire questo colossale ammasso di cluster lasciato da Atlus JP. Eppure, che cazzo di casino. Scommetto che la gente è così risoluta che portare tutto questo non farà nulla perché Atlus è un'azienda giapponese che si sente davvero stupida ora. Ora sto immaginando il finto oltraggio proveniente dagli alimentatori sul fondo della dimora. Vero e proprio passaggio da Atlus USA.

"Sono curioso di vedere se Atlus JP ha preso nota e ha intenzione di rimuovere quelle scene omofobiche nel prossimo Persona 5 Royal. Una parte di me pensa che lo faranno visto che non hanno una vera scusa ma eh ... Non si sa mai, davvero. "

Questo è solo un ulteriore segnale del fatto che queste persone continueranno a rovinare, paralizzare e decostruire i nostri hobby mentre si applaudono alla censura per soffocare l'arte dei creatori.

Non hanno remore a usare la censura per ottenere il loro modo, ma lo farà gettare una crisi quando una qualsiasi delle loro cose viene censurata una volta in una luna blu.

(Grazie per il suggerimento EvaUnit02)

Chi Sono

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!