Huffington Post Pressures Sniper 3D Assassino Dev Into Censoring Livello coinvolgente giornalista uccisione
Sniper 3D Assassino

L'Huffington Post fece pressione su uno sviluppatore indipendente per censurare il loro gioco Sniper 3D Assassin: Shoot To Kill, che presentava un livello in cui al giocatore era stato assegnato il compito di uccidere un giornalista. Lo sviluppatore acconsentì alla pressione dell'Huffington Post e rimosse il livello dal gioco.

The Splintering raccolto le notizie da un pezzo che è stato pubblicato su 18th maggio, 2019 sul Huffington Post, dove lo scrittore Sebastian Murdock ha scritto ...

"La missione, intitolata" Breaking News ", ha affidato al giocatore l'esecuzione di un giornalista per aver corrotto un agente di polizia. La missione inizia con il suono di un'arma armata. Attraverso la portata del fucile, il giocatore può vedere un agente di polizia in possesso di una valigetta rossa e avvicinarsi a un giornalista con un cappello giallo. Mirino si sposta a capo del giornalista. Mentre il giocatore spara, una pallottola al rallentatore colpisce il giornalista in testa, versando sangue. "[...]

"Le minacce di morte contro i giornalisti sono cresciute costantemente negli ultimi anni, e in giugno 2018 un uomo armato ha aperto il fuoco sulla redazione di Capital Gazette nel Maryland, uccidendo cinque persone e ferendone altre due. Gli Stati Uniti attualmente classificano 48 dai paesi 180 per le libertà di stampa, secondo Reporters Without Borders. "

Puoi vedere la missione in questione con il video qui sotto, per gentile concessione di iGamesView.

E sì, Sniper 3D Assassino ha cinque anni. Il gioco è uscito in 2014, ma poiché i giornalisti non giocano non hanno idea del fatto che il gioco sia esistito fino a quando un giornalista del New York Times non ha incontrato il gioco quando suo nipote lo stava giocando su un dispositivo mobile.

L'Huffington Post ha quindi messo pressione sullo sviluppatore, che ha risposto dicendo che stavano rimuovendo il livello dal gioco.

Michael Mac-Vicar, CTO di Fun Games For Free, ha dichiarato all'Huffington Post ...

"Il nostro gioco Sniper 3D Assassin è immaginario ed è destinato a un pubblico adulto. In TFG, lavoriamo per creare giochi che offrano divertimento e intrattenimento agli utenti di tutto il mondo. In quanto tale, prendiamo molto seriamente il feedback dei nostri giocatori. Dopo aver ascoltato la nostra comunità oggi, abbiamo deciso di rimuovere la missione "Breaking News" dal gioco. "

Questa mossa non è stata ben accolta dalla comunità di gioco che ne è stata informata.

Mentre la missione era in definitiva trascurabile nel grande schema delle cose, il fatto che i giornalisti dalla pelle sottile fossero in grado di ottenere l'intera missione rimossa da un gioco di tiro sembrava imperdonabile. Anche YouTuber Tim Pool ha incaricato Huffington Post di incaricare la censura.

Questo tipo di censura è stato un problema continuo e persistente nell'ambito del gioco.

Molti giocatori sono diventati turbati dall'idea che tanti studi si pieghino sotto la pressione esercitata dai principali media, ma tutto è iniziato con artisti del calibro di Anita Sarkeesian, che hanno ricevuto molto supporto e buffer da punti vendita come Kotaku e Poligono, e poi il comunismo culturale si espanse oltre la critica e la critica e divenne una censura letterale, come è evidente con Le politiche di censura di Sony e La cura ideologica di Valve.

Indipendentemente dal numero di casi di censura, tuttavia, i casual continuano a giustificare e ad accettare la decostruzione della creatività nell'ambito dell'intrattenimento interattivo.

(Grazie per la punta notizie KIA2)

Chi Sono

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!