Predator: Hunting Grounds, Asimmetrical PvP Game lancia su 2020 su PS4

Predator Hunting Grounds

Se non ti preoccupi di guardare lo stato di avanzamento di Sony per i nuovi e futuri PS4 titoli, una delle sorprese rivela durante il flusso era per Predator: Hunting Grounds, un gioco PvP multiplayer asimmetrico in cui una squadra di soldati paramilitari si lancia nella giungla alla ricerca di un Predator ben equipaggiato e dotato di un'era spaziale.

Il gioco è molto simile a quello di Turtlerock Evolve, dove una persona giocherà come Predator e il resto dei giocatori assumerà il ruolo delle forze paramilitari. L'obiettivo è che i soldati uccidano il Predator prima che li uccida.

Il trailer del teaser per il gioco include filmati pre-renderizzati che durano solo un minuto. Mette in mostra una manciata di soldati che camminano attraverso una giungla fangosa mentre la telecamera si inclina e zooma verso l'esterno per rivelare un Predator ammantato in agguato su una cima d'albero che domina i soldati.

Il trailer finisce lì.

È possibile controllare qui di seguito.

La cosa più ovvia che mi ha colpito è stata Illfonic.

Per quelli di voi che non ricordano chi sono, inizialmente avevano un contratto su cui lavorare Star Marine secondarie per un Star Citizen prima era caduto e doveva essere demolito e rifatto. Poi si sono trasferiti per iniziare a lavorare Venerdì Il 13th: The Game.

Il gioco alla fine uscì in 2017 dopo numerosi ritardi e singhiozzi di sviluppo, ma dopo il suo lancio ebbe un lancio ancora più rocker a causa di una serie di bug che affliggevano sia la console di casa che PC versioni del gioco.

Mentre Illfonic ha sicuramente esperienza nel lavorare su giochi PvP multiplayer asimmetrici, la domanda è: quanto sono competenti nel portare in vita il cacciatore più pericoloso della galassia sul PS4?

Il problema principale è la storia rocciosa dello studio e il fatto che Venerdì Il 13th: The Game è stato abbandonato in uno stato piuttosto incompleto quando tutto è stato detto e fatto a seguito di una causa che coinvolge il Venerdì Il 13th licenza, come riportato da GameCrate. Un sacco di giocatori sono rimasti con un sapore aspro in bocca dopo quello. L'hanno persino portato sul feed Twitter di Wes Keltner, che ha lavorato come capo sviluppatore Venerdì Il 13th sotto Illfonic.

Ora il bello è che la qualità può essere controllata a causa di Sony. Sì, Sony Interactive Entertainment sta pubblicando il gioco esclusivamente su PS4, quindi forse terranno d'occhio lo sviluppo e si assicureranno che non finiremo con un altro Venerdì Il 13th: The Game. Ancora una volta, solo perché Sony è l'editore non significa che potrebbe sfuggire ad alcuni dei blocchi stradali e ostacoli allo sviluppo che hanno afflitto Illfonic in passato. Ma suppongo che vedremo quanto andrà a buon fine il gioco una volta che avremo uno sguardo ad alcuni filmati di gioco reali. Cavolo, non può essere peggio di quella spazzatura che era Il Predatore, che è uscito l'anno scorso.

Predator: Hunting Grounds è in uscita in 2020 per PS4.