L'aggiornamento del sistema Xbox One rende le modifiche piccole ma utili

L'ultimo aggiornamento del sistema di Xbox One è stato pubblicato, facendo un po 'di pulizia della casa in quanto le caratteristiche chiave si concentrano sul tenere tutto, dalla tua lista amici alla tua libreria di giochi più ordinata.

Mentre molte persone sono fondamentalmente in attesa in attesa della prossima console Xbox, il team di Microsoft sta ancora prestando attenzione all'attuale hardware Xbox One, inventando nuovi modi per rendere la console più user-friendly. Probabilmente è una buona idea, dato che il nuovo modello senza disco di Xbox One è appena stato lanciato e probabilmente attirerà almeno alcuni nuovi giocatori.

Se ti aspettavi qualche cambiamento importante o una revisione dell'interfaccia utente questo ritardo nel ciclo di vita di Xbox One, sarai dolorosamente deluso. Se, comunque, speravi che Microsoft ne avrebbe fatto un pò correzioni sulla qualità della vita, questo è esattamente quello che stai ricevendo con l'ultimo aggiornamento. L'aggiornamento è ora disponibile, quindi ecco una rapida carrellata di ciò che puoi aspettarti.

Innanzitutto, Xbox Game Pass riceve un tag "Riproduci più tardi" che puoi utilizzare durante la navigazione nel suo catalogo piuttosto lungo di giochi. Questo è esattamente il tipo di funzionalità con cui ogni mercato digitale dovrebbe lanciarsi. Voglio dire, come fa il PlayStation Network a non avere ancora una funzione Lista dei desideri? Ad ogni modo, a parte le mie lamentele, il tag Riproduci in seguito è un modo semplice per tenere traccia dei giochi a cui vuoi finalmente giocare. Tagga un gioco e verrà aggiunto all'elenco Riproduci in seguito, rendendo più facile tenere traccia dei giochi che desideri effettivamente provare.

Un altro bel piccolo aggiustamento è un'icona nell'elenco degli amici che ti consente di sapere se i tuoi amici stanno giocando su PC o Xbox One. È stata inoltre aggiunta una funzione "Richieste di messaggi" per mantenere le conversazioni più organizzate, offrendo agli utenti la possibilità di conservare i messaggi di persone non presenti nel loro elenco di amici in una scheda separata.

Infine, sembra che Microsoft abbia finalmente imparato il modo corretto di alfabetizzare le cose, qualcosa che il resto di noi ha imparato in quarta elementare. Articoli come "il" e "un" non sono più inclusi in un titolo per scopi organizzativi all'interno di giochi e app. In breve, ciò significa che ora troverai "The Witcher" sotto "W" anziché "T."