Facebook mani nomi governo francese, dati sulla privacy perché gli utenti hanno commesso "discorso di odio"

Prigione di discorso di odio di Facebook

Ora puoi essere incarcerato per incitamento all'odio in Francia. Questa è la storia che circola dopo il BBC News 25th, 2019 ha riferito che gli utenti francesi di Facebook accusati di aver commesso "discorsi di incitamento all'odio" hanno avuto le loro informazioni private e i loro nomi consegnati al governo francese per l'accusa.

Cedric O, ministro francese per gli affari digitali, ha detto a Reuters ...

"Questa è una grande notizia, significa che il processo giudiziario sarà in grado di funzionare normalmente. È davvero molto importante, lo stanno facendo solo per la Francia ".

Fondamentalmente se ti impegni a fare commenti ritenuti "incitamento all'odio" su Facebook, potresti finire in prigione. Quindi cos'è "discorso d'incitamento"? Bene, è definito dalla Commissione europea e qualsiasi cosa definiscano "discorso d'incitamento" è considerato illegale.

Quindi è una carota su un bastone.

Ciò avviene in mezzo alla discussione da parte del parlamento francese per implementare le leggi per le società di grande tecnologia per non rimuovere "incitamento all'odio" o "contenuto odioso" in modo abbastanza tempestivo, per il quale sarebbero multati fino al 4% delle loro entrate globali.

Questo sarebbe simile a Le leggi della Germania dove se le piattaforme di social media non rimuovono "incitamento all'odio" o contenuti illegali entro 24 ore verranno multate fino a € 50 milioni.

Questo è simile a un caso recente in cui un uomo della Florida è stato arrestato anche dopo che era segnalato per commenti e video ha fatto su Bitchute e Gab.

Diverse persone sono state arrestate in Nuova Zelanda per aver guardato e condiviso le riprese di Christchurch, in Nuova Zelanda. In particolare, un uomo era condannato a 21 mesi di carcere per condividere il video con l'intento di trasformarlo in un meme.

L'invasione distopica della privacy è in aumento insieme alla spinta della grande tecnologia censura, elezione ondeggiante e Ingegneria sociale. Non aspettatevi che finisca presto, a meno che non ci sia un intervento del governo ... ma in questo caso è il governo che usa la supervisione del Grande Fratello di una grande tecnologia per censurare ulteriormente le persone per idee sbagliate sotto l'apparenza di "incitamento all'odio".

(Grazie per il suggerimento s_fnx)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.