Il mio amico Pedro di Devolver Digital è ora disponibile su Steam e su Nintendo Switch
Il mio amico Pedro

Il mio amico Pedro, l'ultima offerta di Devolver Digital, è disponibile su Steam e su Nintendo Interruttore proprio adesso. Puoi scegliere la versione Switch o Steam per $ 19.99. Tuttavia, otterrai 15% di sconto se lo acquisti su Steam prima di luglio 9th 2019.

Devovler Digital ha rilasciato molti giochi sanguinolenti, tra i più importanti, in passato, quindi questo gioco ha molto da vivere. A giudicare dal treno pubblicitario e dal lancio rimorchi, Direi che sarà concepibile in ogni modo. Questo gioco sarà caratterizzato da tutto il sangue e il coraggio dello switch Nintendo adatto alle famiglie. Questo è qualcosa che non immaginavo sarebbe mai accaduto, visto che Nintendo era solito censurare il sangue sul SNES.

Ora, se il nome Il mio amico Pedro suona familiare potrebbe essere perché questo è il terzo gioco DeadToast da utilizzare nel titolo. MFP: My Friend Pedro era originariamente un gioco Flash rilasciato da DeadToast in 2014. Era anche parte delle offerte di gioco su Adult Swim. Questo gioco Flash era uno sparatutto a scorrimento laterale 2D che conteneva una tonnellata di proiettili e sangue. L'attuale My Friend Pedro è qualcosa di un aggiornamento di questo gioco con grafica, suoni, musica e scene animate molto migliori. Inoltre, DeadToast ha aggiunto alcuni enigmi e sequenze di inseguimenti per spezzare la costante raffica di sangue e budella.

Il secondo gioco con il moniker My Friend Pedro è stato My Friend Pedro: Arena, un altro gioco Flash rilasciato anche in 2014. Questo ha preso la formula di My Friend Pedro e l'ho inserita all'interno di 6 in diverse sale d'arena. Spero di vedere una versione di questo gioco inclusa con My Friend Pedro. Se non come un mini gioco, allora si spera come DLC gratuito. Anche se, se il prezzo è ragionevole, potrei vedermi pagare un add-on in modalità arena.

Chi Sono

Tony the Gamer Dad o TonyTGD, è stato un giocatore fin dai tempi di Colecovision e Atarii e un giornalista di videogiochi sin dai primi 2000. Avendo esercitato la sua attività su innumerevoli siti Web, riviste online e sul suo blog personale, è venuto a One Angry Gamer per condividere la sua prospettiva unica sia di un giocatore di vecchia scuola che di un padre per una figlia adolescente. Etico e onesto, TonyTGD dà sempre la sua opinione sui giochi, nonostante quanto grandi o piccoli siano gli sviluppatori dietro di esso. Hai bisogno di metterti in contatto? Sentiti libero di usare il pagina di contatto

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!