Censori di Twitter SJW Autore per condividere la copertina del libro con caricatura KKK
Twitter sospende SJW

Non puoi più deridere il KKK. È così che è diventata cattiva la censura dei social media. L'autore e giornalista David Neiwert ha tentato di condividere il suo libro Alt America su Twitter ma è stato prontamente sospeso per tali sforzi a giugno 11th, 2019.

Neiwert ha originariamente scritto sulla sospensione in un piccolo post sul Daily Kos a giugno 11th, 2019, dichiarando ...

"Sì, Twitter ha sospeso il mio account oggi. La ragione? Ho un'immagine dalla copertina del mio libro 2017, Alt-America: The Rise of the Radical Right in the Age of Trump, nel mio profilo girato. È un'abile immagine satirica, creata da un meraviglioso artista della Verso Books, che trasforma le stelle nella bandiera in cappucci del KKK.

"Quando mi sono svegliato stamattina e ho fatto il login su Twitter, mi ha informato che l'immagine violava le regole di Twitter e che avrei dovuto ritirarla prima che potessi accedere al mio account."

È vero. È stato sospeso a giugno 11th ed è ancora sospeso al momento della stesura di questo articolo. Se si tenta di accedere alla sua pagina del profilo su Twitter hai ricevuto il seguente avviso.

Puoi vedere un'immagine della copertina del libro di Neiwert qui sotto, che gli ha permesso di ottenere una sospensione su Twitter.

Visualizza post su imgur.com

Una mezza settimana dopo Neiwert tornò al Daily Kos entrambi riconoscono la leggerezza di una vita senza stress da non avere più accesso a un account Twitter, così come il suo scontento con le politiche di censura incoerenti di Twitter.

Decise che non avrebbe rimosso l'immagine del suo libro dal suo profilo Twitter, ma invece contattò Twitter per appellarsi alla decisione, oltre a giustificare le sue ragioni per farlo, scrivendo ...

"Sono irremovibile nel non rimuovere un'immagine che non è odiosa, ma è un puro commento politico (del tipo dichiaratamente a gomito). E lo sto combattendo perché la reductio ad absurdum del ragionamento di Twitter per la sospensione non lascerebbe solo me, ma qualsiasi giornalista che lavori per monitorare ed esporre le attività degli estremisti di estrema destra, esposti alla costante minaccia di essere banditi semplicemente per facendo i nostri lavori tradizionali come giornalisti. "

Bene, nonostante le sue richieste di Twitter di riconsiderare il divieto e ripristinare il suo account insieme con l'immagine del suo libro, Twitter ha negato il suo appello.

La società ha indicato la sua nuova politica per prevenire la diffusione o la visualizzazione di immagini "odiose", qualcosa che è stato istituito a marzo, 2019 dopo le riprese di Christchurch in Nuova Zelanda.

Se si visita il Pagina Politica media sul portale della guida di Twitter, affermano chiaramente che le immagini associate ai "gruppi di odio" non sono più consentite. Infatti, quando hanno risposto a Neiwart della sua sospensione, hanno fatto riferimento a questa nuova politica, affermando ...

"Non consentiamo simboli odiosi in avatar o immagini di intestazione al fine di proteggere gli utenti dall'essere involontariamente esposti a immagini offensive che possono essere sconvolgenti. Sappiamo che alcune persone potrebbero usare questi simboli per affrontare un'ideologia odiosa, ma non è sempre ovvio a prima vista. In questo caso, il contesto aggiuntivo nel profilo account chiarisce l'intento, ma non è sempre visibile nel prodotto. Quindi, ad esempio, qualcuno che visualizza l'intestazione sul cellulare non avrebbe il contesto in più e vedrebbe solo l'immagine odiosa. "

Questo non è andato molto bene con Neiwart, perché secondo lui, i tipi di giustizia sociale dovrebbero essere in grado di criticare, criticare, criticare e de-platformare i loro oppositori ideologici sulla destra senza essere ostacolati dalle piattaforme dei social media.

Crede ancora che la de-platforming lavori per frenare "l'incitamento all'odio", ma ha anche un problema con l'algoritmo di Twitter che lo risucchia nel suo raggio di censura del trattore, scrivendo ...

"Come potete immaginare, Twitter stesso era pieno di intervistati di destra che erano assolutamente felici della notizia della mia sospensione. Gli artisti di contrarian come Tim Pool e Andy Ngo, che declamano a gran voce in altri casi di "freeze peach" o qualcosa del genere, ne sono rimasti abbastanza contenti. Molti di loro lo consideravano solo dei dessert, principalmente perché non ho fatto alcuna idea del mio punto di vista sul fatto che la de-platforming (a la Milo Yiannopoulos) funzioni, specialmente quando si discute su come, in una società democratica aperta, è possibile discorso che gli odiatori di alt-right sono specializzati nella diffusione, ma in una nazione come la nostra con un Primo Emendamento, è complicato ".

In realtà, Tim Pool ha fatto un video sottolineando che quando si tenta di difendere la censura quando viene usato contro i tuoi avversari, alla fine ritorna a morderti sul sedere.

Anche se Neiwert è sul lato ricevente del banhammer della censura, non è ancora disposto a lasciare andare l'idea che la de-platforming e la censura siano cattive. Nella sua mente l'algoritmo ha solo bisogno di un ritocco e un tocco umano è ciò che è richiesto per la curazione dei contenuti.

Ciò che sfugge alla tesi di Neiwert è che non si tratta di essere onesti con coloro che stanno tentando di allearsi con la grande censura tecnologica. Twitter non si preoccupa della guerra sociale di Neiwert, lo censureranno insieme tutti la altri lo stesso

La censura è intensificare su tutta la linea, indipendentemente da affiliazione politica. Se questo significa che i tipici SJW che di solito supportano le politiche di Twitter saranno coinvolti nei divieti di Conservatori, Libertari e Liberali, non importa a Twitter e altri. L'obiettivo finale è il controllo delle informazioni, e Twitter sta dimostrando che sempre più persone saranno colte nel vuoto della censura col passare del tempo.

Persone come Neiwart erano state avvertite che questo genere di cose sarebbero accadute, ma si sono rifiutate di ascoltare.

Vivi con la spada, muori per la spada.

(Grazie per il suggerimento di notizie johntrine)

Chi Siamo

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!