Disney Censors Stinky Pete Blooper Scene From Toy Story 2 Blu-Ray Release
Toy Story 2 Censura

Sulla scia del rilascio Toy Story 4 nei teatri, è circolata un'altra notizia su Disney dopo aver rimosso una clip dalla riedizione Blu-ray 4K di Toy Story 2. La scena in questione che è stata censurata ha coinvolto Stinky Pete che flirtava con i gemelli Barbie, offrendo loro un ruolo più Toy Story 3.

LA Times sta segnalando che quando stavano esaminando il contenuto del rilascio del Blu-ray, la scena del blooper dal finale è stata rimossa.

Puoi vedere la clip in questione qui sotto, per gentile concessione di Soundtracks. Potrebbe essere meglio guardarlo ora prima che la Disney tocchi le clip da YouTube.

Come potete vedere, Stinky Pete, doppiato da Kelsey Grammer, è visto parlare con le due bambole Barbie all'interno della scatola, chiedendo se sono davvero gemelli e poi proponendo di aiutarli a ottenere un ruolo in Toy Story 3.

La maggior parte dei siti Web di sinistra sostiene che la Disney abbia rimosso la scena a causa dell'era di #MeToo e che la scena sia stata rimossa perché proveniva da un'epoca in cui John Lasseter era il capo del dipartimento di animazione della Disney. Lasseter, tornato in ritardo 2017, ha lasciato il lavoro dopo accuse di cattiva condotta sessuale emerse.

Autori come Mary McNamara sono così abituati a sacrificare qualsiasi senso di intrattenimento per l'ortodossia della giustizia sociale che ha dovuto confessare il suo passato peccato di aver riso a Toy Story 2 scena di blooper e poi condannarlo per riconfermare la sua pietà per l'Inquisizione Intersectional, scrivendo ...

"Ma la silenziosa escissione di un falso" blooper "che incapsula perfettamente parte della mitologia hollywoodiana che ha permesso alle donne di essere danneggiate da così tante persone per così tanto tempo senza commenti sembra un'enorme opportunità mancata.

"Per la cronaca, ricordo di aver visto quel blooper nella prima uscita in DVD, e, anche se mi vergogno di ammetterlo, ricordo di averlo riso."

È vero, non è più possibile trovare cose divertenti nei film che i comunisti culturali considerano "problematici".

Sembra che la Disney stia prendendo spunti dai Commissari della censura, rimuovendo scene da film più vecchi per adattarsi alla società politicamente corretta di oggi, il che è ironico dato che includevano una scena LGBTQIA + in Toy Story 4, che ha raccolto elogi da parte dei media di sinistra, come riportato da LifeSiteNews.

Quindi aggiungono l'omosessualità ai loro film ma rimuovono la rettitudine dai loro film. Questo dovrebbe davvero far suonare le campane intorno alla zucca.

Inoltre, se Disney dovesse tornare indietro e rimuovere le scene Toy Story 2, aspettatevi che anche loro censurino scene di altri film recenti.

(Grazie per il suggerimento di notizie Guardian EvaUnit02)

Chi Siamo

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!