One Piece Pirate Warriors 4 lancia in 2020 per Nintendo Switch, PS4, Xbox One, PC
One Piece Pirate Warriors 4

Bandai Namco ha svelato il trailer ufficiale di One Piece: Pirate Warriors 4 all'evento di Anime Expo di quest'anno. Il trailer è fondamentalmente un pezzo di materiale promozionale senza nulla, non mostra nulla del gameplay, della meccanica o delle modalità, e offre ai giocatori poco più di un semplice teaser cinematografico a cui affondare i denti.

Tuttavia, Twinfinite preso il vento dal trailer, che mette in mostra Rufy trasformandosi attraverso il fuoco e lo zolfo mentre affronta un nemico più grande della vita. Di seguito è possibile vedere il trailer di rivelare, che sembra ape la presentazione di L'attacco dei Giganti.

I fan sono stranamente ma debitamente entusiasti della quarta voce della serie di hack-and-slash, beat-'em-up di 3D. L'ultima uscita per questo spinoff particolare è stata di nuovo in 2015.

Le migliaia di esercito di Bandai e Omega Force prendono Un pezzo era stranamente popolare abbastanza da giustificare una nuova entrata nella serie. Per One Piece Pirate Warriors 4 in realtà non abbiamo idea di come sarà il gameplay, ma dal momento che Omega Force e Koei Tecmo sono di nuovo al timone, sarà probabilmente molto simile a Pirate Warriors 3, solo con alcuni aggiornamenti qua e là (si spera).

So per certo che uno degli aspetti più popolari del gioco è stata la community di modding, in cui i modders hanno avuto una giornata campale con certi personaggi, vale a dire mod nude per Robin e Nami. Fintanto che Omega Force o Bandai non diventeranno sfacciati con altri DRM, sono sicuro che i modder avranno a disposizione alcune mod speziate per Pirate Warriors 4 come pure.

One Piece Pirate Warriors 4 è in realtà un modo diverso dal rilascio e non lo vedremo sugli scaffali dei negozi e sui distributori digitali fino a 2020. Tuttavia, la buona notizia è che sarete in grado di prendere una copia sul Nintendo Interruttore, PS4, PC e Xbox One, quindi sono coperte tutte le piattaforme importanti e importanti.

Dovremo aspettare - probabilmente fino al Tokyo Game Show - per avere maggiori informazioni e dettagli sul prossimo titolo.

Chi Siamo

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!