The Outer Worlds non vuole dare lezioni ai giocatori con contenuti politicamente carichi, dice Dev
The Outer Worlds

L'arrivo di Obsidian Xbox One, PS4e il rilascio di Epic Games Store di The Outer Worlds è un gioco che apparentemente cercherà di evitare di randellare i giocatori in testa con argomenti sociopolitici.

nicchia Gamer raccolse una storia da VideoGamesChronicle.com, dove hanno intervistato i co-direttori Tim Cain e Leonard Boyarsky, che hanno parlato del gioco in politica.

Boyarsky ha spiegato che mentre sono capitalisti sentono ancora che ci sono aree in cui la società potrebbe essere migliorata, e lo ha notato The Outer Worlds tenterebbe di bilanciare la politica con umorismo.

Nell'intervista, Boyarsky ha spiegato ...

"Abbiamo iniziato lo sviluppo ad aprile 2016 e un paio di cose sono successe [nella politica mondiale] tra allora e ora che nessuno si aspettava. Non ci aspettavamo questo.

"Può essere insidioso; il modo in cui le persone controllano le storie che racconti sul mondo. Se lasci che altre persone controllino quella narrativa, allora possono controllarti in una certa misura. Può essere qualsiasi forma di governo: se non fosse il capitalismo potrebbe essere qualcos'altro ".

"Non voglio che la gente pensi che questo sia un gioco davvero difficile, politicamente carico: dovrebbe essere divertente, dovrebbe essere divertente"

Spiegano che non vogliono dare lezioni ai giocatori sulla loro politica, anche se è abbastanza ovvio che si appoggiano a sinistra.

Tuttavia, a loro merito, Boyarsky dice a Video Games Chronicle che anche se ci sono personaggi nel gioco che sposano la politica con cui non sono personalmente d'accordo, stanno cercando di ritrarli in un modo onesto dove non li demonizzano apertamente come uomo di paglia disegnato come una calamita per frecce infuocate ...

"Essendo cresciuto in America e attraversato l'assalto della cultura del consumo, ci è molto familiare e ci piace divertirci.

"Ma come con [2001 RPG] Arcanum quando abbiamo a che fare con problemi razziali, la storia si riduce sempre al bilanciamento del potere, a come le persone ottengono il potere e come lo usano. Siamo stati molto attenti, sono stato molto attento.

"Ci sono persone in questo gioco che hanno filosofie con le quali non sono d'accordo e mi prendo cura di rendere queste persone molto simpatiche, molto sensibili e molto credibili. Poi ci sono persone nel gioco che dicono cose su cui sono d'accordo, che forse non sono molto simpatiche con cui uscire.

"Quindi non vogliamo creare pagliaccia o altro e dire, 'guarda quanto è orribile questo!' Si tratta davvero di esaminare tutti gli aspetti dei problemi. L'ultima cosa che vogliamo fare è creare un gioco che le persone sentano stia tenendo in considerazione. "

È carino e tutto, ma come giocatore ... ho finito.

Gli sviluppatori occidentali hanno picchiato la gente così tanto con la propaganda di sinistra che ho la certezza che non sarà più la stessa cosa. In realtà, questo è uno dei motivi principali per cui la maggior parte dei giochi che compro in questi giorni sono titoli di corse, giochi indie e uscite fisiche non occidentali per Nintendo Interruttore.

Gli sviluppatori di AAA occidentali hanno bruciato tutta la loro buona volontà con la loro Sindrome di Trump Derangement, con la loro esplicita spinta a intonacare contenuti LGBTQIA + in giochi dove spesso non ha nemmeno senso, e con questa spinta tutta "diversità" che è così evidente in quasi ogni gioco che mi fa solo roteare gli occhi e assicurarmi che un dannato dollaro non sfugga dal mio portafoglio alle loro casse.

Puoi anche snocciolare esattamente cosa e chi puoi aspettarti di vedere in OGNI singolo titolo Western AAA:

  • Dottore, scienziato o capo nero
  • Programmatore o meccanico femminile POC
  • NPC o companion che devono annunciare con orgoglio il loro stato LGBTQIA +
  • Forte donna indipendente che non ha bisogno di nessun uomo
  • Malvagio maschio bianco dritto che è connivente e insopportabile o codardo e bigotto

Non esiste un gioco AAA che non controlli né ogni singola voce in quell'elenco o almeno 3 dalle voci 5 in quella lista.

Non riesco a ricordare l'ultima volta in cui in realtà abbiamo avuto solo membri malvagi di bande nere o ispaniche in un gioco. Non riesco a ricordare l'ultima volta che abbiamo avuto un maschio bianco indurito e sciovinista, che era al tempo stesso cazzuto e intransigente, e non era un cattivo. Non riesco a ricordare l'ultima volta che abbiamo avuto una vera attrice femminile che non era una lesbica o un nevrotico uomo-odiatore.

Gli unici che continuano a creare giochi progettati per i giocatori sono gli sviluppatori giapponesi. Non sembrano aver preso il sopravvento sul tentativo di sovvertire gli standard della società con molta propaganda ovvia e malprandata.

Quindi, mentre le intenzioni di Boyarsky possono (o non possono) essere per il meglio, a questo punto è ancora un istante "no!" Da parte mia. I giocatori che non si preoccupano di flagellare i loro portafogli per sostenere l'agenda del settore dell'intrattenimento possono farlo molto bene quando The Outer Worlds Uscirà in ottobre 25th per PS4, Xbox One e come negozio esclusivo di Epic Games Store su PC, ma ne parlerò.

(Grazie per il suggerimento FanServiceAvenger)

Chi Sono

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!