Il personale IGN ha suscitato indignazione per Call of Duty: Modern Warfare White Phosphorous

Call of Duty Modern Warfare

John Phipps di IGN ha recentemente scritto un articolo intitolato "Call of Duty: Modern Warfare and the Cruel Realities of White Phosphorous" a un meritato coro clamoroso di beffe. La comunità di gioco - nonostante i giornalisti - ha criticato Phipps per quello che fondamentalmente si è presentato come sottotesto che richiede censura.

Uno dei maggiori critici di Phipps era YouTuber TheQuartering, che ha illustrato ai suoi spettatori quale fosse il problema con l'approccio di Phipps nel tentativo di allontanare Activision e Infinity Ward dall'includere il fosforo bianco nella parte multiplayer del gioco.

Le critiche di Phipp al fosforo bianco nel multiplayer sono arrivate dopo che Infinity Ward ha tentato di placare qualsiasi potenziale richiesta di censura offrendo al giudice Alysia dell'IGN una risposta non impegnativa e mediocre sul fatto che "entrambe le parti" fossero cattive in guerra all'inizio di agosto.

Tuttavia, quando TheQuartering ha criticato Phipps, ha mobilitato i giornalisti del gioco come un nido di scarafaggi che vengono colpiti da una scopa fiammeggiante e sono usciti dal legno per fulminare lo YouTuber.

Ma non è finito qui.

Anche Lucy O'Brien di IGN ha preso di mira TheQuartering.

A settembre, 19, 2019, O'Brien è entrato nel campo di battaglia di Culture War per difendere Phipps sui social media ... usando il dildo di Regressive di bludgeon per portare a termine il lavoro: Twitter.

Ciò ha creato ogni sorta di vetriolo e una lotta tra i pochi fan rimasti che IGN ha lasciato e l'esercito di persone che supportano giocatori normali e reali come Jeremy Hambly di TheQuartering.

Dopo aver ricevuto ogni sorta di critiche dai veri giocatori, O'Brien si è ritirato dal suo attacco, ma non prima di scagliarsi con un graffio artigliato come un gatto che fa un ultimo colpo prima di essere trascinato via dal controllo dei parassiti.

Ma non è finito qui.

YouTuber ACE1981 ha realizzato un video minuto 11 che illustrava più exploit di Phipps, le sue fibre, la sua instabilità e la sua incapacità.

Come puoi vedere nel video, ci sono un certo numero di casi in cui Phipps viene chiamato per un agglomerato piuttosto eclatante.

Quel che è peggio è che questo tipo di jockey sociopolitico in cui IGN si sta impegnando è esattamente il tipo di cosa che provoca inutili controversie, che crea chiacchiere che alla fine portano a cambiamenti (spesso in peggio).

Per ora Activision ha offerto banalità vuote per saziare il tentativo di IGN di sfruttare la loro piattaforma per richiedere sottilmente la censura in Call of Duty: Modern Warfare. Mentre Infinity Ward e Activision potrebbero aver aggirato il proiettile questa volta, quanti altri salve ci vorranno prima che si pieghino? Non ci volle molto per convincere Sledgehammer censurare una scena di stupro implicita nella modalità storia di Call of Duty: WW2, insieme a rimuovendo l'armamentario nazista nel multiplayer del gioco. Mi incuriosisce quanto cajoling, coercizione o convocazione da parte dei giornalisti ci vorranno per Infinity Ward e Activision per abbandonare il fosforo bianco nel prossimo Call of Duty outing?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.