La visione, sparatutto di sopravvivenza nel tempo impostato per ricevere un prototipo pubblico

La Visione

Quixotic Interactive's La Visione è in sviluppo da quasi mezzo decennio. Il progetto individuale è finanziato tramite crowdsourcing su Patreon. Recentemente, lo sviluppatore Justin Darlington ha rilasciato quasi 10 minuti di filmati di gioco per l'imminente sparatutto in prima / terza persona, dando ai giocatori l'opportunità di verificare che tipo di progressi ha compiuto nel progetto solista alimentato da Unreal Engine 4.

Gaming DSO osserva che Darlington sta cercando di aumentare la produzione del gioco per portarlo a termine, e che più membri del team significano più lavoro da completare nel gioco di sopravvivenza nel tempo e nello spazio.

Il concetto è incentrato su un multiverso di diverse terre che sono sopraffatte da ostili. I giocatori devono avventurarsi in diversi periodi di tempo, raccogliere informazioni, raccogliere risorse, sconfiggere i nemici e, a tutti i costi, tentare di sopravvivere.

Puoi dare un'occhiata al prototipo di gioco per La Visione sotto.

L'elemento del viaggio nel tempo consente ai giocatori di scegliere qualsiasi periodo di tempo in cui avventurarsi, il che sembra interessante ma eccessivamente ambizioso dal punto di vista dello sviluppo.

Per incoraggiare i giocatori a esplorare, c'è un tempo di recupero sul viaggio nel tempo, quindi mentre aspetti che il prossimo portale diventi disponibile, dovrai muoverti nel mondo di gioco per raccogliere rifornimenti e informazioni.

Come altri simulatori di sopravvivenza, La Visione promette la capacità di costruire case, edifici e altre strutture che possono essere utilizzate per contribuire a generare entrate in quel periodo di tempo.

Apparentemente, riportare le attrezzature dal futuro al passato avviserà il tempo delle forze di pattuglia e potresti trovarti compromesso.

Sembra il tipo di concetto di uno studio AAA, ma è stato sviluppato solo da un tizio. Questo mi ricorda uno di quei progetti che saranno in sviluppo per decenni e non vedranno mai il pieno completamento, ma saranno comunque considerati un concetto interessante.

Un prototipo pubblico dovrebbe essere presto disponibile e sarà disponibile attraverso The Vision's pagina Patreon. Puoi tenere d'occhio quella pagina per maggiori informazioni e aggiornamenti futuri.

(Grazie per il suggerimento di notizie Guardian EvaUnit02)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.