Oculus e Respawn rivelano la medaglia d'onore: sopra e oltre la realtà virtuale, le svastiche dei censori nel trailer

Respawn Entertainment e Oculus Studios sono da portare Medal of Honor: Above and Beyond nella terra della VR qualche volta in 2020. E non sarebbe un gioco WW2 dell'anno in corso senza una forte leader francese resistente alle donne e quelle che sembrano svastiche censurate.

Esatto, il nuovo Medal of Honor da quelli che hanno chiamato Leggenda dell'apice giocatori "Cappelli da culo completi" e "Freeloaders" sta colpendo la famiglia di dispositivi Oculus il prossimo anno.

Oltre a una campagna narrativa completa e modalità multiplayer, Medal of Honor: Above and Beyond include una modalità galleria storia:

"Questa modalità ti consente di sederti con i veterani e i sopravvissuti della Seconda Guerra Mondiale per ascoltare le loro storie mentre assisti direttamente agli eventi e ai luoghi che hanno plasmato la nostra storia."

Per di più, Medal of Honor: Above and Beyond ti vede come un agente alleato dell'Office of Strategic Services (OSS) che deve infiltrarsi, sparare e superare in astuzia le tue controparti.

Dopo aver sconfitto le forze della Wehrmacht e NAZI, puoi collaborare con la Resistenza francese per intraprendere un'operazione di sabotaggio che ti lascia dietro le linee nemiche.

Comunque, durante Medal of Honor's Arriva la celebrazione del 20 anniversario il seguente trailer per il gioco 2020 FPS:

“In arrivo su 2020 da Respawn Entertainment e Oculus Studios. Medal of Honor: Above and Beyond riporta in primo piano gli storici campi di battaglia della Seconda Guerra Mondiale per un'esperienza epica AAA come nessun altro. Giocherai come agente alleato dell'Office of Strategic Services (OSS), incaricato di infiltrarsi, sopravvivere e superare in astuzia la macchina da guerra nazista. Man mano che completi il ​​tuo giro di servizio in tutta Europa, collaborerai con la Resistenza francese, lavorando per sabotare le operazioni naziste da dietro le linee nemiche. "

Inoltre, una certa sezione del video sopra mostra un momento in cui il giocatore lancia un coltello contro un soldato e vediamo due bandiere rosse appese sui lati opposti l'una dell'altra con cerchi bianchi su di esse. Ovviamente, queste bandiere sono quelle che porterebbero la svastica su di loro, ma non questa volta, non durante l'anno in corso.

 

Come accennato in precedenza, Respawn e Oculus Studios sono pronti per il rilascio Medal of Honor: Above and Beyond alla famiglia di dispositivi Oculus qualche volta in 2020.