PlayStation collabora con le Nazioni Unite, un'organizzazione nota per stuprare i bambini, per promuovere l'agenda sui cambiamenti climatici
Sony Nazioni Unite

Le Nazioni Unite violentano i bambini. Stuprano da anni i bambini di tutto il mondo. Negli ultimi anni 15 sono stati scoperti molteplici casi di abuso sessuale di minori, con più di 1,700 accuse di abuso sessuale di minori emerse durante un Indagine di prima linea.

Quando i bambini stupratori alle Nazioni Unite furono trascinati alla luce, processati e incarcerati, come riportato da Il guardiano, sono emerse ulteriori relazioni secondo cui questa non era la prima volta che le Nazioni Unite venivano catturate con i pantaloni (letteralmente e figuratamente) quando si trattava di attaccare i bambini.

L'organizzazione internazionale aveva nascosto innumerevoli incidenti in tutti gli 1990 quando un informatore ha cercato di portare le questioni in primo piano nella coscienza dei media più di un quarto di secolo fa, come dettagliato in un'intervista condotta con un ex ONU, informatore sul Sito web per la pace delle donne.

Tutti questi casi sono completamente separati da alcuni dei incidenti più recenti che sono emerse, tra cui a ONU, ufficiale arrestato per aver molestato un adolescente che era in vacanza durante una visita dall'estero.

Ai giornalisti indipendenti piace Inner City Press coprono e tentano di esporre la corruzione degli Stati Uniti da anni.

Al fine di mantenere la loro corruzione le Nazioni Unite, hanno persino avuto il Le credenziali di Inner City Press sono state revocate a un certo punto.

Sony, tuttavia, ha collaborato con questa organizzazione corrotta per spacciare la propria agenda sociopolitica.

Su 23rd di settembre, 2019, l'account PlayStation ufficiale ha twittato quanto segue.

Il link porta al PlayStation Blog, dove annunciano senza vergogna la loro collaborazione con il Comitato delle Nazioni Unite per l'ambiente, con l'amministratore delegato del SIE Jim Ryan che scrive ...

“Al vertice delle Nazioni Unite sul clima, unirò i leader del settore dei giochi per prendere impegni formali per contribuire agli sforzi del comitato delle Nazioni Unite per l'ambiente attraverso una nuova partnership, l'alleanza Playing for the Planet.

“Riteniamo che un'attenta gestione delle risorse naturali sia della massima importanza e sia in linea con la missione e gli obiettivi dell'Ambiente delle Nazioni Unite. All'inizio di quest'anno, hanno creato una nuova Alleanza per i giovani e l'ambiente e hanno realizzato rapidamente che la collaborazione con l'industria dei videogiochi li avrebbe aiutati a raggiungere i loro obiettivi di sviluppo sostenibile ".

La Sony non fa menzione dei bambini violentati delle Nazioni Unite, né del motivo per cui avrebbero collaborato con gli stupratori.

Al contrario, impostano un portale Web su attivo Giocare a 4 The Planet, dove esortano i giocatori a unirsi alla loro iniziativa. Promettono che per PlayStation 5 la console sarà più efficiente dal punto di vista energetico e conservativa nei consumi energetici per aiutare l'ambiente. Anche se la conservazione dell'alimentazione da un PS5 non è destinata a fare schizzinosamente le calotte di ghiaccio.

Ancora una volta, si preoccupano più di spacciare la loro narrativa sociopolitica che del fatto che questa stessa organizzazione con cui stanno collaborando ha usato la loro posizione globale e la loro statura per violentare i bambini.

Fu solo dopo essere stati bombardati da prove inconfutabili che le Nazioni Unite alla fine ammisero le accuse, e poi furono spinti a fare un video su come stavano affrontando gli stupri infantili attraverso un breve messaggio che è stato pubblicato a settembre di 2018 su il canale YouTube ufficiale delle Nazioni Unite.

Anche dopo che le Nazioni Unite, alla fine hanno ammesso di aver violentato e aggredito i bambini, 64 ha fatto emergere ulteriori accuse dopo che il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres ha affermato che avrebbero attuato una politica di "tolleranza zero" per coloro che commettevano tali atti.

Inoltre, di quelle accuse di 64, 33 avrebbe avuto luogo da agenzie direttamente legate ai programmi di finanziamento delle Nazioni Unite e al personale degli uffici, mentre sei coinvolti ONU, Peacekeepers e 25 riguardavano personale non ONU che lavorava con l'organizzazione.

Secondo Sito di notizie dell'ONU, 30 dei presunti incidenti di 64 si è verificato nel solo 2018.

Secondo Mail giornaliera, alcuni di questi incidenti non sono stati registrati perché le vittime e / o i loro genitori non erano sicuri su come presentare reclami ufficiali, con alcune delle testimonianze condivise nel pezzo che evidenziano l'enigma di riportare effettivamente gli assalti ...

“Una vittima, Daniella della Repubblica Centrafricana, ha raccontato al documentario che un peacekeeper francese l'ha portata fuori dalla strada.

'Mi hanno afferrato, mi hanno portato dentro la casa. Dopo che mi hanno portato dentro, mi hanno tolto i vestiti, mi hanno buttato giù, hanno fatto sesso con me, poi mi hanno portato fuori e mi hanno detto di andare.

“La sua famiglia ha affermato di non sapere come sporgere denuncia ai funzionari delle Nazioni Unite, quindi lo stupro non è stato registrato.

"Un'altra vittima, Manda, che era 11 al momento dell'attacco, ha dichiarato di essere stata" presa con la forza "quando stava andando al mercato per ottenere farina.

"Non so perché mi abbia scelto", ha detto. 'Dopo aver fatto sesso con me, mi ha dato dei soldi e mi ha detto di non parlarne. È stato nel secondo mese che sono rimasta incinta.

“[…] Un'altra ragazza, Mauricette, era 17 quando è stata drogata e violentata in gruppo dai peacekeeper delle Nazioni Unite mauriziani.

“Ha detto al programma: 'Sono caduta a terra e ho perso conoscenza. Mi sono svegliato nell'ospedale samaritano. Fu allora che mi fu detto cosa mi era successo.

'Dopo di che ho smesso di fare molte delle cose che ero solito fare. Non posso uscire come facevo un tempo. Sono condannato a rimanere a casa. ""

Tuttavia, Jim Ryan del SIE, alla fine della sua missiva, fa sapere che si tratta solo di indottrinamento: opporsi alla politica di sinistra sulle persone, che piaccia o no, scrivendo ...

“La comunità dei giochi è diversificata e in rapida crescita. C'è un'innegabile opportunità per i leader del settore dei giochi di prendere una posizione e supportare il team delle Nazioni Unite per l'ambiente comunicando l'importanza di preservare le risorse naturali per le generazioni future. Su PlayStation, crediamo che i giochi abbiano il potere di innescare il cambiamento sociale attraverso l'educazione delle persone, l'evocazione delle emozioni e l'ispirazione della speranza. Non potremmo essere più orgogliosi di far parte della Playing for the Planet Alliance e degli impegni annunciati. Non vediamo l'ora di vedere insieme cosa l'industria può raggiungere ”.

Sono curioso di sapere perché la Sony è più preoccupata di usare la propria piattaforma per spingere la politica guidata dall'agenda piuttosto che giudicare colpevole le Nazioni Unite per tutti i bambini che hanno abusato nel corso degli anni? Questo non vuol dire che le Nazioni Unite stanno ancora nascondendo la loro corruzione, revocando l'accesso e opprimendo i giornalisti che espongono la loro corruzione e cercando di minimizzare la loro corruzione.

Poi di nuovo, sia il Nazioni unite e Sony voglio vietare materiale immaginario con osceni personaggi anime, quindi suppongo abbia senso il motivo per cui dovrebbero andare a letto insieme.

Se hai voglia di sostenere stupratori che uccidono bambini, sentiti libero di unirti all'iniziativa Playing 4 The Planet.

(Grazie per il suggerimento Eric)

Chi Sono

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!