Antenati: l'odissea umana colpita da false recensioni dei giornalisti

Antenati: The Human Odyssey 'Il creatore di Patrice Desilets è stato registrato accusando diversi punti vendita che non specifica di scrivere recensioni false per il suo gioco.  VG247 riferisce che era abbastanza ovvio che le recensioni erano false quando hanno iniziato a criticare funzionalità che non erano nemmeno presenti nel gioco, come l'equitazione.

“So per certo che alcuni hanno appena inventato alcuni elementi del gioco. Proprio come non c'è fuoco e non puoi cavalcare nessun cavallo nel nostro gioco, ma alcuni recensori hanno detto "non è stato grandioso quando cavalchi cavalli". La mia gente è incazzata. "

Perché pensasse che un gioco che non si attacca nemmeno agli attuali modelli scientifici dell'evoluzione umana avrebbe venduto bene senza elementi come il fuoco è un mistero. Avrebbe continuato a lamentarsi di numerosi punti di comparazione Antenatos al suo gioco precedente, Assassin's Creed, citando come le aspettative fossero impossibili da abbinare al suo studio di persona 35.

Quello che si aspettava Desilets stava per succedere quando ha esaltato il gioco promuovendolo come il prossimo gioco di creatore di Assassin 's Creed. Aspettarsi che non si facciano paragoni con il suo lavoro precedentemente menzionato è piuttosto assurdo, ma continuerà a discutere di come fosse sorpreso da quanto fossero bassi i punteggi, dicendo ...

“Abbiamo ricevuto più di una recensione 175 ma abbiamo ricevuto una 65 Metacritic. E sono abituato ad avere un numero maggiore di quello. ”

Forse non sarebbe stato scioccato dai punteggi bassi se avesse fatto un passo indietro ed esaminato il motivo per cui i suoi giochi precedenti erano lodati come lo erano tra le vendite in calo del franchising e le critiche pubbliche. Molti punti vendita hanno ricevuto campagne pubblicitarie per gli stessi titoli da Ubisoft. Cosa dovevano fare per pubblicizzare un gioco che loro stessi definiscono mediocre, privo di miglioramenti globali, buggy? Allo stesso tempo rischiando non solo di perdere i soldi per la pubblicità, ma anche l'accesso anticipato a contenuti e anteprime esclusivi? Naturalmente avrebbero aumentato i punteggi di alcuni punti.

Ora che è completamente indipendente, non ha la stessa leva finanziaria o lo stesso budget di marketing. Gli outlet non promuoveranno il suo gioco come se fossero una divisione della sua squadra di PR. Anche se si rifiuta di dare loro i codici per il suo prossimo titolo, ciò non avrà un grande impatto sulla loro linea di fondo se lo fa minimamente. Per quanto dura, questa è la natura del settore (tranne che in One Angry Gamer che ormai tutti gli editori odiano. Curiosità: Billy sussiste sulle lacrime di editori e sviluppatori).

I punteggi degli utenti sono stati meno gentili nel gioco rispetto ai punti di recensione che non hanno nemmeno giocato. Molti recensori su Metacritic ha indicato cattivi controlli, insieme alla natura non intuitiva del gioco che non riesce a fornire le complessità necessarie per capire le sfide da solo, ma ugualmente non riesce a fornire la semplicità di una sfida guidata come le ragioni delle loro recensioni negative e contrastanti. La peggiore offesa del gioco sembra essere il più grande peccato cardinale che un gioco possa commettere: è noioso.

Anche senza sbocchi che inventano le cose è improbabile che avrebbe rivisto significativamente meglio di quanto non abbia fatto. Né il gioco stesso ha fatto alcun favore in esclusiva per l'Epic Games Store mentre era sotto l'etichetta della divisione privata. Significato Take-Two ha ottenuto la maggior parte dei soldi che Epic Games è noto per distribuire per quell'esclusività. Detto in parole povere, come studio indipendente hai meno spazio per spingere idee pretenziose a metà cottura e aspettarti che i media le promuovano.

Per coloro che sono curiosi se il gioco è all'altezza dell'hype, uscirà in 2020 su Steam, perché sappiamo che nessuno qui lo acquisterà sul Front Store di Epic.