Star Wars: i produttori di resistenza confermano che Orka e Felix sono alieni gay

Star Wars Gay Aliens

Niente è al sicuro. Niente è sacro. Non importa quanto pensi che un fumetto, un film o un gioco possa essere completamente libero da tutta l'agitprop postmoderna che circola sui social media e sull'intrattenimento, non lo è. Ne è un perfetto esempio Star Wars: Resistance, un cartone che è stato recentemente confermato per presentare una relazione gay tra le specie tra gli alieni.

Secondo The Independent, la rivelazione sull'orientamento sessuale dell'alieno dall'aspetto di gufo, Orka, e lo spud con sfida ai capelli con i peli del viso, Felix, sono venuti da un'intervista su Caffè Con il podcast di Kenoboi, dove hanno intervistato i produttori esecutivi Athena Portillo, Justin Ridge e Brandon Auman.

Justin Ridge menzionato nel podcast ...

"Penso che sia sicuro dire che sono un oggetto. Sono assolutamente una coppia gay e ne siamo orgogliosi. "

Secondo Varietà uno dei doppiatori, Bobby Moynihan, ha già discusso di come intendono affrontare qualsiasi potenziale trasmissione di affetto tra i due nello show, raccontando ai media ...

“Ho preparato una frase per un anno e mezzo. Se qualcuno finalmente mi chiedesse, direi: "Tutto quello che posso dire è che quando Flix dice:" Ti amo ", Orka dice," Lo so "…. Sono i più carini. "

La coppia gay è stata descritta in diversi cortometraggi al di fuori di Star Wars: Resistance per aumentare il loro profilo tra i fan. Tuttavia, la loro omosessualità non è mai stata messa al centro dello spettacolo ... ancora.

Non è chiaro se la loro relazione verrà esplorata nella seconda e ultima stagione dello spettacolo, da quando la Disney ha annullato Star Wars: Resistance dopo aver annunciato che si sarebbe conclusa con la seconda stagione, come riportato da Bounding Into Comics. Ma non essere sorpreso se entrano tutti nella relazione aliena gay nella stagione 2.

Questo è l'ennesimo caso di uno spettacolo apparentemente rivolto a telespettatori di tutte le età che cercano di trascinarsi nell'agitropa del postmoderno sotto il naso di ignari tutori dei genitori.

È simile ma non è lo stesso dei creatori di Artù intrufolarsi in un matrimonio gay in un episodio, che ha generato enormi quantità di copertura mediatica, soprattutto dopo che due stati hanno vietato la messa in onda del matrimonio di ratti gay - grattalo, un matrimonio tra topi omosessuali.

Sembra che questa sia la nuova prospettiva che alcuni propagandisti stanno prendendo con gli spettacoli. Relazioni tra specie.

Voglio dire, non è sufficiente che debbano essere gay, ma ora devono essere gay e di specie completamente diverse!

Da ora in poi, non dovrai solo tenere d'occhio i tuoi spettacoli con relazioni LGBTQIA +, ma anche relazioni tra specie. Stanno facendo del loro meglio per intrufolarsi in un tentacolo in un porto intergalattico di palpi, o strisciare quell'appendice pelosa in un ricettacolo di carne di terza dimensione.

Per citare lo spettacolo ABC di breve durata Cavemen:

"Mantieni il tuo pene nel tuo genere".

(Grazie per il suggerimento WhiteGuitarBoy)