Le vendite di Fortnite sono diminuite del 52% da Q2 2018

Le tendenze raramente rimangono stabili per un lungo periodo di tempo. Spesso la loro migliore speranza è quella di godere appello generazionale, ma anche un simile risultato non garantisce una vita prolungata. Fortnite è salito alla ribalta in 2017 ed è diventato uno dei franchising di maggior successo fino ad oggi generando 2.4 miliardi di dollari in 2018. Ora nuovi dati mostrano che il declino del titolo di Juggernaut non si sta stabilizzando, ma sta continuando una traiettoria discendente.

Tendenze di Edison recentemente pubblicato la loro analisi di Fortnite di prestazioni anno su anno rispetto ad altri titoli e i dati non sembrano buoni Fortnite. Nello stesso periodo di generazione di entrate anno su anno per Fortnite eliminato 52%. Rispetto alla sua concorrenza PUBG ha guadagnato una crescita del 2%, Apex Legends è rimasto stabile con un dosso di reddito attribuibile al loro Evento $ 170 tenuto ad agosto.

Dai dati che possiamo vedere Apex ha fatto il meglio, ma ha comunque visto un calo del 38% mese su mese nel ripetersi delle spese dei giocatori. Fortnite è andata peggio vedendo a 51% in calo tra giugno e luglio. Una tendenza che è più denigratoria quando viene presa in considerazione nel mese di luglio Fornite ha tenuto un evento speciale su 20th. Sembra che tale evento non sia riuscito a rallentare le spese dei giocatori, ma la stagione 10 è stata impantanata controverso, spesso impopolare decisioni.

La stagione 10 non è stata la migliore stagione in cui la serie affronta altri problemi che è improbabile che si annullino. La fatica del giocatore è alta dopo aver giocato tre anni essenzialmente giocando la stessa partita con solo piccole modifiche ogni stagione. C'è solo così spesso la novità di una nuova regione sulla stessa mappa che durerà. Nella mia esperienza è stata di circa un giorno o due. Anche se è aneddotico, so che molti dei miei amici e colleghi hanno smesso di suonare Fortnite a causa dell'occasionale imbroglione e incoerenze casuali che alla fine li hanno spinti ad essere stufi del gioco.

La stagione 11 sembra prepararsi per una massiccia reimpostazione della mappa e revisione del gioco, ma alla fine della giornata rimane la domanda che riporterà i consumatori nel franchising in declino? Le tendenze di solito non si invertono dopo questo periodo di tempo. FortniteÈ improbabile che la popolarità e la spesa dei consumatori cambino il loro corso mentre sempre più utenti passano ad altri giochi o semplicemente escono dai giochi a causa del lavoro e di altre responsabilità. Presto Epic si troverà nel bisogno di ricomporre le proprie spese o cercare entrate diversificate. Dato che hanno aggiunto poco valore all'utente al loro negozio, come analisti hanno previsto, quando il Fortnite è probabile che il denaro prosciughi davvero il negozio.

Chi Siamo

Ribollendo il caos dei giochi, Kevin ha trascorso un'intera vita a giocare e fare pipì.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!