Nintendo DMCA rimuove i siti Web di modifica dei modem da Google

Cambia Modding

Nintendo ha corso alle autorità di censura per rimuovere centinaia di collegamenti dal motore di ricerca pubblico noto come Google. La Big 'N' ha utilizzato il Digital Millennium Copyright Act per fare in modo che Google estraesse i collegamenti di vari siti di modifica dal motore di ricerca sostenendo di aver violato la misura di elusione in atto.

Recluta la rete Raccolse la notizia TorrentFreak che ha riferito che siti come team-xecuter.com, usachips.com, g2a.com e persino newegg.ca sono stati tutti interessati dai DMCA.

I rapporti indicano che alcuni di questi siti hanno avuto la loro intera homepage rimossa dal motore di ricerca di Google, ed è vero.

Se tu cerca "Team-Xecuter" su Google, la pagina iniziale del sito Web non viene più visualizzata, solo i collegamenti alla bacheca del forum, alle voci Reddit e a Facebook.

Visualizza post su imgur.com

Il motivo della rimozione di questi siti è stato delineato negli avvisi DMCA su Lumen Database, che legge ...

"Gli URL in questo avviso offrono in vendita e distribuiscono dispositivi e componenti di elusione che aggirano le misure di protezione tecnologica nel Nintendo Interruttore sistema di videogiochi. I dispositivi e i componenti di elusione offerti in questi URL sono SX Pro, SX OS, RCM Loader One e AceNS Dongle, tra gli altri. meccanismo di elusione: le misure di protezione tecnologica di Nintendo ("TPM") assicurano che solo le copie ufficiali del suo software di gioco possano essere giocate sui sistemi di videogiochi Nintendo. I dispositivi, i prodotti o i componenti di elusione offerti nei collegamenti segnalati aggirano i TPM di Nintendo in modo che gli utenti possano giocare copie non autorizzate dei file di gioco di Nintendo che sono offerti illegalmente via Internet. "

Quindi, in sostanza, Nintendo sta conducendo una guerra sulla scena del modding homebrew.

Modifiche hardware, software di elusione e chip per aggirare le loro misure anti-manomissione vengono tutti presi di mira da Nintendo e cancellati dalla rete.

Come notato da Torrent Freak, i siti interessati dagli avvisi di rimozione hanno ben poco in termini di ricorso ...

“Sia che gli operatori del sito siano d'accordo o meno con le eliminazioni, sono generalmente irreversibili. Google afferma che, a differenza delle normali revisioni del copyright DMCA, non esiste un processo di counternotice. Il DMCA non prescrive uno schema di rimozione e contronotifica per l'elusione del DRM.

 

"Sebbene Google abbia volontariamente scelto di portare offline gli URL, non è necessario offrire un'opzione di contro notifica. Ciò mette i siti target in grave svantaggio. "

Abbiamo visto una tattica simile utilizzata da un misterioso richiedente contro un certo numero di siti hentai durante l'estate, risultando nella loro rimozione anche dal motore di ricerca di Google. Non si limitarono a sedersi pigramente, però. I siti hentai ribattuto perseguendo un'azione legale.

Sarebbe un po 'difficile per alcuni siti ROM e mod discutere i loro casi in tribunale, tuttavia, poiché diverse regioni hanno leggi diverse e non tutti i siti interessati dalle notifiche di rimozione di Nintendo si trovano negli Stati Uniti. di quei siti che vendono ROM o software simili avrebbero anche difficoltà a discutere il loro caso anche in tribunale, a causa delle leggi sul copyright. È in genere il modo in cui Nintendo riesce a maltrattare e farsi strada nella maggior parte dei casi, come quello che hanno fatto RomUniverse e LoveROMS.

Tuttavia, se i siti mod non fanno nulla per riportare le loro home page o pagine dei prodotti su Google, potrebbero terminare la chiusura a causa della perdita di traffico. Quindi sarà interessante vedere se prendono misure per proteggere la loro attività contro Nintendo.

(Grazie per il suggerimento Ebicentre)