Le entrate di Activision diminuiscono del 47% mentre le entrate di Blizzard precipitano del 38%

Activision Blizzard Sales

Le vendite di Activision e Blizzard sono diminuite in entrambe le divisioni durante il terzo trimestre dell'anno fiscale. Le entrate sono diminuite del 15% con le prenotazioni nette del 27% per Activision, secondo GamesIndustry.biz.

Mentre la società ha effettivamente registrato profitti, erano ancora in calo, come notato da Il giocatore, rispetto all'anno precedente. Inoltre, tra giugno e settembre la società ha registrato un calo del fatturato 47% anno su anno, con il terzo trimestre che ha superato $ 209 milioni rispetto a $ 253 milioni in 2018. Questa è stata una tendenza per l'azienda negli ultimi anni, come notato nel loro relazione per gli investitori, con il terzo trimestre di 2018 in calo rispetto a 2017, e ora 2019 è in calo rispetto a 2018.

Anche Blizzard ha registrato una forte flessione, con un calo delle entrate di 38% anno su anno a soli $ 394 milioni nel trimestre rispetto ai dati pubblicati in 2018.

In calo anche gli utenti mensili attivi, con un coinvolgimento in calo dell'11% per Blizzard rispetto all'anno precedente e Activision ha perso l'22% degli utenti attivi mensili rispetto allo scorso anno.

King, nel frattempo, non ha mostrato abbastanza disparità nelle perdite rispetto ad Activision e Blizzard, con i loro ricavi trimestrali solo in calo del 1% rispetto all'anno precedente e i loro utenti attivi mensili sono diminuiti solo del 6%.

Come notato nella copertura precedente, Activision ha visto una forte pendenza negli utenti attivi con Call of Duty: mobile, che si è rivelata una delle iniziative di maggior successo dell'azienda. Hanno collezionato oltre 100 milioni di utenti e generato oltre $ 53 milioni durante il lancio del gioco.

Call of Duty: Modern Warfare, anche il riavvio dell'uscita 2007 ha funzionato meglio di Call of Duty: Black Ops 4 da 2018, ma quel gioco è stato lanciato durante il quarto trimestre di Activision, quindi non vedremo i risultati di tali dati fino al prossimo rapporto finanziario trimestrale. È probabile che Activision si sia comportato bene durante il quarto trimestre dell'anno fiscale indicato Call of Duty: mobile Call of Duty: mobile entrambi si esibiscono meglio dell'uscita dell'anno scorso.

Tuttavia, la vera storia sarà con Blizzard e se la stampa negativa dell'azienda circostante la loro fedeltà allo Stato cinese avrà influenzato le vendite durante il terzo e il quarto trimestre per l'azienda, o se le persone le avessero perdonate e fossero tornate ad acquistare microtransazioni e pacchetti DLC da Blizzard come se nulla fosse successo?

Scopriremo esattamente quanto censura violazioni dei diritti umani ha avuto un ruolo nelle vendite di Blizzard durante il prossimo rapporto finanziario trimestrale, ma Activision certamente non ha funzionato bene durante il terzo trimestre, anche senza controversie di censura che alimentano un cambiamento nell'assunzione delle entrate.

(Grazie per il suggerimento Ebicentre)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.