Gab Trends promuove la retorica anti-porno

In quanto autoproclamata piattaforma per la libertà di parola, Gab ha costantemente lottato per mantenere la propria missione e ora ha iniziato a valutare le questioni sociopolitiche in relazione al modo in cui il porno e il solo porno hanno distrutto il Patriarcato occidentale. Non importa cosa si qualifichi come il "Patriarcato" non è altro che la cavalleria di 800 fondata dal Marian Cult come culto girocentrico accanto a una struttura legale che isolava le donne dalle conseguenze a causa dell'elevato tasso di mortalità che le civiltà affrontate, rendendo così la loro definizione di " Patriarcato ”come nullo per definizione.

On Twitter Gab Trends incolpa la pornografia per il complicato declino delle norme di relazione delle civiltà occidentali e con la conseguente stabilità, ma poi fa un passo avanti affermando che la corte suprema era sbagliata. La pornografia non è protetta come forma di libertà di parola più di quanto non lo sia la bandiera.

Quando riduci la loro argomentazione senza entrare in nessuna delle complessità che ci terranno qui per giorni, la loro posizione è semplicemente che le donne portano sul tavolo solo una gratificazione sessuale così povera che una mano e un'immagine lo superano.

Personalmente trovo divertente quando questi gruppi tentano di svegliarsi al contrario e finiscono per essere immensamente sessisti mentre si rifiutano di riconoscere le parti più fini dei loro argomenti. Solo distorcerlo in qualche modo è colpa degli uomini perché essere maschio è intrinsecamente un peccato.

Come "capitalista" la soluzione sembrerebbe aumentare il valore di questa figa con esclusività e qualità generale o aumentare il valore delle donne aggiungendo risorse aggiuntive oltre a "trama" e vagina. Chiamami pazzo perché la sinistra mi sta già definendo un misogino, ma il problema quindi non sembra essere con gli uomini, ma con le donne e la società che hanno bisogno che gli uomini si prendano cura delle donne perché le donne sono un reddito netto negativo sulla società e qualcuno deve pagare per gli obblighi.

È questa spinta dietro l'etichetta "dipendenza da gioco" insieme alle varie iniziative e insulti "man up". Alla fine della giornata uno dei due gruppi produce una quantità maggiore di reddito imponibile rispetto a ciò che estraggono dalla società. Non importa quanto vogliano urlare in cielo sui massimali di classe infranti grazie a quote e le donne possono fare qualsiasi cosa un uomo alla fine della giornata è tutto basato su un raggruppamento collettivo di risorse e solo uno dei due gruppi è principalmente pagando in esso.

Naturalmente Gab non la vede in questo modo, ma poi di nuovo hanno bandito contenuto di loli perché i loro disegni immaginari di pensiero senza l'età della vita reale erano reali, quindi la loro comprensione della realtà è discutibile per non dire altro.

Gli utenti che frequentano la gabbia in quantità decrescenti (vedi tabella sotto) non acquistano nella muh-pornografia è una cattiva retorica. Invece hanno preso a deridere il sito chiamandoli boomers. Solo per incontrare il devastante ritorno di Coomer. Una ritorsione così grave che all'inizio pensavo fosse un riferimento ai millennial prima Urban Dictionary mi ha informato che era un riferimento ai tossicodipendenti del porno che avevano una sociopatia da sviluppatore.

Che senso ha insultare un sociopatico? Non ti conquisterà alcun peso con gli osservatori e il sociopatico ora privo in parte o interamente di emozione troverà detti tentativi di essere divertente in modo giovanile. Poi di nuovo questo è lo stesso sito web che pensava che censurare immagini e parole fosse un'idea geniale.

Chi Siamo

Ribollendo il caos dei giochi, Kevin ha trascorso un'intera vita a giocare e fare pipì.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!