YouTube può chiudere il tuo account YouTube se non è più "commercialmente praticabile"
YouTube Evil

A partire da dicembre 10th, 2019, YouTube inizierà a imporre un nuovo cambio di termini di servizio che consentirà loro di interrompere l'accesso a YouTube o Google al loro servizio se ritengono che i tuoi contenuti, il tuo canale o il tuo account non siano più “commercialmente praticabili ”.

La modifica è stata notata da YouTuber Raging Golden Eagle, che ha twittato la notifica, collegandosi prima al Regno Unito, aggiornamento delle modifiche al servizio, che è entrato in vigore per SEE e Svizzera a partire da luglio 22nd, 2019, come descritto sopra Regno Unito, pagina TOS.

Alcune persone hanno sostenuto che si trattava semplicemente di un cambiamento nel Regno Unito e che i loro preziosi termini di servizio non sarebbero stati influenzati dai creatori di contenuti e dagli utenti negli Stati Uniti. Tuttavia, le cattive notizie hanno colpito i residenti delle coste degli Stati Uniti dove Raging Golden Eagle si è collegato agli Stati Uniti , versione del sito, in cui è stato confermato che i nuovi termini del servizio sarebbero entrati in vigore a partire da dicembre 10th, 2019.

Puoi trovare gli Stati Uniti, la versione dell'aggiornamento sopra sul Pagina YouTube TOS, dove chiaramente indicato nella sezione "Sospensione e chiusura dell'account" ...

"Risoluzione di YouTube per modifiche al servizio

"YouTube può interrompere l'accesso o l'accesso del tuo account Google a tutto o parte del Servizio se YouTube ritiene, a sua esclusiva discrezione, che la fornitura del Servizio per te non sia più commercialmente praticabile. “

In parole povere, ciò significa che se YouTube, qualcuno di Google o i principali honchos di Alphabet decidono che il tuo account YouTube non è più "commercialmente praticabile", né come consumatore né come creatore di contenuti, allora possono rifiutare il tuo account.

Alcuni utenti dovrebbero tenere presente che ciò può influire anche sui tuoi account Google. Recentemente i fan di Markiplier lo hanno scoperto nel modo più duro quando sono stati banditi da YouTube e hanno reso inutilizzabili anche Gmail e altri servizi Google. Quindi è qualcosa da tenere a mente.

Oltre eliminando migliaia di account e vietare agli utenti sotto il termine nebuloso "Di odio", YouTube sta ora aumentando la loro capacità di chiudere gli account utente e i creatori di contenuti usando la scusa che non sono più "commercialmente praticabili".

(Grazie per il suggerimento ThyBonesConsumed)

Chi Siamo

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!