Netflix's Witcher chiamato Ableist Propaganda

Nella vita, se uno è di principio, si troveranno attratti dalla difesa di sbocchi e persone che altrimenti odiano o detengono con disprezzo. Non c'è altro modo di agire se non quello di abbandonare i principi che un individuo sostiene. In questo sordido esempio è la squadra di Netflix che richiede difesa.

No, sto scherzando, mentre l'ultimo bell'esempio di The Mighty su Yahoo cercare di segnalare la loro virtù riesce a essere sia patetico che leggermente rabbrividente allo stesso tempo è divertente contrapporre l'assurdità di essa accanto a una questione seria di vita di principio. Dal momento che ciò che sta per seguire è pura mucca lol.

L'articolo si apre con un breve disclaimer su ciò che accade nella vita di Yennefer nello show. Dettagliando come è nata con la schiena curva e come suo padre l'ha detestata per questa deformità che la porta a essere regolarmente picchiata da suo padre da bambina. In gran parte in linea con la versione del libro e del gioco della sua vita in cui suo padre incolpava il sangue elfico, la magia e l'aborto passato di sua madre per la deformità. Un'accusa che potrebbe effettivamente contenere Witcher universo e uno che usava per giustificare la sua sconfitta prima di abbandonarli entrambi. A quel punto sua madre iniziò a picchiarla incolpandola per la loro vita marcia.

Dopo essere diventata adulta, ha incontrato un altro mago, ha guarito la sua deformità e ha lavorato per diventare una potente strega. Qualsiasi persona normale vedrebbe questo come un trionfo su tutte le storie di probabilità con un lieto fine, ma sfortunatamente questo non è stato abbastanza svegliato per Yahoo.

"Sebbene il messaggio fosse probabilmente destinato a potenziare, questa trama in realtà rafforza l'idea stanca e dannosa che per avere successo, le persone devono" elevarsi "o" cancellare "le loro disabilità fisiche per avere successo."

Come persona con disabilità, e avendo recentemente avuto bisogno di un intervento chirurgico alla spalla, posso dirti che c'è una certa forza che deriva dall'essere a posto con chi sei. Non guardarti dall'alto in basso per non corrispondere agli standard della società a causa della mano che ti è stata data nella vita. Posso anche dirti che se fosse disponibile la magia pagherei per risolvere tutti i miei problemi e vivere una vita perfettamente normale in un batter d'occhio!

Questo è il problema con questi nutters. Pensano che essere disabilitati sia in qualche modo affascinante perché ti mette in cima al loro stack progressivo. Che ti dà una quantità infinita di simpatia che possono sfruttare per soldi. In realtà fa schifo, è deprimente ed è un buon modo per finire in un campo di concentramento estivo californiano per i senzatetto.

“Ad un certo punto, hai la sensazione che Yennefer rappresenterà una lezione su come la grandezza può venire dalle persone, soprattutto dalle donne, che trascuriamo di più. Che è una bella lezione da insegnare, tranne per il fatto che Yennefer si trasforma quasi immediatamente in una strega calda e esplosiva. - Citazione Vox nell'articolo "

Devo no! È attraente e potente, come osa avere tutto. Non è affatto un sentimento sessista da mantenere, ma mettere in discussione i cambiamenti della tradizione, le scelte di fusione e denunciare una vera e propria interiezione politica , è sessista.

Per rafforzare il loro punto di vista secondo cui esiste in qualche modo un consenso sul fatto che lo spettacolo sia in grado, sono riusciti a ricavare due stupide opinioni da Twitter. Considerare la propensione di Twitter a aggrapparsi a qualunque insano insulto è il sapore della giornata che è un numero abbastanza basso di esempi.

L'articolo si conclude quindi segnalando come impiegano un editor disabilitato e come Game of Thrones era molto svegliato e aveva una buona rappresentazione della disabilità. Questo è ciò che ottieni quando hai un gruppo di persone che vogliono vivere in modo vicario attraverso finzioni, ma sono così superficiali da non poter proiettare se stessi in un personaggio a meno che non sia quasi uno per una copia di se stessi.

Questo è ciò che accade quando le persone non riescono a ottenere alcun significato nella propria vita o nelle sue opere e quindi devono sforzarsi di elevarsi proiettando valori che sicuramente non possiedono. Come facilmente dimostrato dalla loro quasi costante condiscendenza della natura di cui parlano e verso coloro che sostengono di sostenere solo in seguito come scudo quando le persone li chiamano fuori.

(Grazie per la segnalazione Pedro)