EA rimuove Marco Van Basten da FIFA 20 dopo aver detto "Sieg Heil" off-camera

Per quelli di voi che amano EA FIFA 20 su PC, PS4 e Xbox One potrebbero aver notato qualcosa durante l'accesso negli ultimi tempi. Quel qualcosa è un avviso che dice che una certa persona che proviene da Utrecht, Paesi Bassi, ha subito una sospensione "fino a nuovo avviso". Sì, EA ha rimosso Marco van Basten per aver detto "Sieg Heil" fuori campo.

Esatto, il gioco sportivo è stato caricato con ogni sorta di funzioni simili a quelle di un casinò che rendono l'editore e lo sviluppatore per il titolo annuale pazzo che ha tirato fuori il martello da divieto su van Basten.

Sito web twinfinite.net ha scoperto che il tre volte vincitore del Pallone d'Oro, assegnato ai migliori giocatori di calcio, non sarà più un personaggio disponibile nel gioco a causa di una recente osservazione fatta durante un'intervista all'allenatore tedesco Frank Wormuth di Heracles Almelo.

 

Per mettere le cose in chiaro, Van Basten, dai Paesi Bassi, ha usato la telecamera "Sieg Heil" come scherzo o termine per deridere l'allenatore tedesco Wormuth per aver perso contro l'AFC Ajax. Tuttavia, Wormuth si è fatto così male al culo per l'osservazione che si è nascosto di soppiatto su Van Basten in diretta.

Grazie al sito web inews.co.uk, apprendiamo quanto segue:

"È stato ascoltato dalla telecamera dicendo" sieg heil "- una frase tedesca che significa" grandine vittoria "che porta forti connotazioni con i raduni nazisti - dopo che il presentatore della Fox Sports Hans Kraay ha intervistato Frank Wormuth, manager tedesco di Heracles.

 

Van Basten si scusò in onda, dicendo: "Non intendevo scioccare le persone, volevo solo ridicolizzare il tedesco di Hans, ma mi dispiace". "

Per completare quanto sopra, van Basten dovrà pagare una "tassa di apparizione" che andrà all '"Istituto olandese per gli studi di guerra, olocausto e genocidio".

Quindi, per riassumere questa storia, Marco van Basten ha voluto fare uno scherzo competitivo fuori dalla telecamera all'allenatore tedesco di Heracles Almelo, Frank Wormuth, per aver perso contro l'AFC Ajax, ma Frank Wormuth non è riuscito a gestirlo e ha detto al presentatore della Fox Sports Hans Kraay in onda durante un'intervista che Van Basten gli aveva detto "Sieg Heil".

Oltre a quanto sopra, ciò ha portato Marco van Basten a sospendere il lavoro con Fox Sports fino a dicembre 7th, 2019. Ciò costringe anche van Basten a pagare fondi per gli studi sull'olocausto e sul genocidio, che ne hanno ostacolato la comparsa FIFA 20.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.