Ori e la volontà degli sviluppatori di Wisps stanno lavorando ad un gioco di ruolo d'azione, come riportato nel rapporto

Dai creatori di Ori e la Foresta Verde e il prossimo Ori e Will of the Wisps arriva un nuovo elenco di posti di lavoro da Moon Studios alla ricerca di un designer senior per aiutare con un nuovo gioco di ruolo d'azione. A partire da ora, la lista dei lavori che si comporta come se avesse un chip sulla spalla non offre altri dettagli su questo ARPG, oltre a far sapere ai giocatori che Moon Studios sta lavorando a qualcosa di nuovo.

Grazie a videogameschronicle.com, apprendiamo che lo studio, Moon Studio, che è stato formato nel 2010 da Thomas Mahler (ex artista cinematografico di Blizzard) e Gennadiy Korol (ex ingegnere grafico senior presso Animation Lab) sta pubblicando annunci di lavoro per "senior designer" per un nuovo marchio progetto.

Tutto ciò che è attualmente noto su questo nuovo gioco è che la squadra austriaca vuole andare "ben oltre" ciò che il genere ARPG ha offerto ai giocatori finora. Inoltre, la lista di lavoro afferma di "rivoluzionare il genere ARPG" dopo aver "ridefinito il genere Metroidvania con la serie Ori".

Detto questo, ecco alcuni dei punti salienti della lista di lavoro per questo nuovo gioco di ruolo d'azione:

“La vita è troppo breve per affrontare Prima Donnas: sei forte, di larghe vedute e sempre disposto a imparare cose nuove.

 

Non sei soddisfatto dell'attuale stato del settore? Ogni persona dei Moon Studios ha una voce e può aiutare a modellare i giochi che stiamo realizzando.

 

Individui che credono nella collaborazione - Lavoriamo insieme come una squadra, come una famiglia, per sfidare lo status quo e alzare il tiro!

 

Contrariamente ad altri studi AAA, il nostro obiettivo è quello di rimanere uno studio relativamente piccolo fatto di talenti d'élite. Ci sforziamo di assumere solo i migliori talenti del settore e incoraggiarli a sviluppare ulteriormente le loro capacità con noi.

 

Unisciti alla nostra community, ispiraci e lasciati ispirare! ”

Non molto tempo fa, una persona di nome Styger ha notato che Microsoft non avrebbe cercato di acquistare uno studio con solo 80 sviluppatori che lavoravano da remoto. In risposta a ciò, Mahler aveva questo da dire:

"Perchè no?

 

Abbiamo avuto alcune offerte di acquisizione in passato, ma dal momento che siamo tutti follemente sicuri che il nostro titolo senza preavviso diventerà una cosa abbastanza grande, non avrebbe avuto senso nemmeno pensarci. E mi piace che lo studio sia indipendente. Non possiamo permetterci di diventare compiacenti. Devi avere fame ed essere in grado di manovrare velocemente :) ”

Ciò che è noto in questo momento è che gli sviluppatori spediranno Ori e Will of the Wisps prima e poi dopo rilasciare qualunque sia questo "grande ARPG".

Come sempre, sono sicuro che l'E3 2020 o qualche altra volta all'inizio del 2020 ospiterà questo nuovo progetto di Moon Studios. Nel frattempo, puoi saperne di più su quanto sopra, pagando il sito Web videogameschronicle.com una visita.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.