Il giocatore di nicchia emette scuse in seguito alle accuse di plagio di Gematsu

Niche Gamer (copyright Niche Gamer)

Il caporedattore di nicchia Gamer, Brandon Orselli, si è scusato pubblicamente Dicembre 18th, 2019 rispondere alle accuse fatte dal proprietario di Gematsu, Sal Romano, secondo cui il sito stava plagiando il loro contenuto.

Nel post Orselli scrive ...

"Per chi non lo sapesse, recentemente abbiamo ricevuto accuse da un altro sito Web, Gematsu, di plagio qui su Niche Gamer. Sebbene non tutte le affermazioni siano vere, a prescindere, mi assumo la piena responsabilità e abbiamo già rimosso qualsiasi contenuto legittimamente sospetto da detti articoli e stiamo esaminando anche altri articoli. Questa è stata una completa svista da parte mia, principalmente a causa del superlavoro e della mancanza di delega.

“Non mentirò, ero davvero molto limitato con il mio tempo tra il mio lavoro quotidiano, la mia famiglia e l'esecuzione di Niche Gamer come secondo lavoro. Ci sono state molte volte in cui ho trascurato la mia famiglia in modo da poter rispettare le scadenze dell'embargo. La mia piccola squadra mi ha chiesto di assumere più persone per troppo tempo e, rimandando, ho semplicemente peggiorato le cose. Quando sono uscite le accuse, sono andato nel panico e ho mentito con quella dichiarazione dello scrittore fantasma, e ho nascosto alcune risposte su Twitter. Era sbagliato, era una violazione della fiducia e mi dispiace. Ciò non riflette i miei standard morali, gli elevati standard morali che il nostro staff si impegna ogni giorno o l'etica che guida Niche Gamer in avanti ".

Orselli continua spiegando che tra la vita lavorativa, la vita domestica e la gestione di Niche Gamer, non ha avuto il tempo di dedicarsi alla scrittura di materiale completamente originale per il sito, e talvolta ha sollevato contenuti da Gematsu.

Il post termina con Orselli affermando che si sta allontanando dal ruolo di sceneggiatore e delegherà tali compiti ad altro personale.

Lo scoppio iniziale è riuscito a catturare l'attenzione di YouTuber TheQuartering, che ha realizzato un video che delinea l'intero incidente.

Tutto è iniziato dopo che Gematsu ha realizzato multiplo pubblico Discussioni su Twitter il 15 dicembre 2019, delineando esempi di presunti plagi commessi da Niche Gamer.

Visualizza post su imgur.com

Inizialmente Orselli ha risposto Dicembre 16th, 2019 con un thread Twitter ora cancellato che diceva che era uno scrittore fantasma non etico che ha rubato il materiale da Nicchia, ma che ha chiuso quella persona.

Anche Gematsu ha risposto Dicembre 16th, 2019 affermando che la questione del plagio era in corso dal dicembre 2015 e altri hanno sottolineato che alcuni degli articoli che hanno plagiato il contenuto sono stati pubblicati sotto il nome di Orselli.

C'era anche lo sviluppatore di Sense: A Cyberpunk Ghost Story che è uscito sostenendo che Niche Gamer li aveva inseriti nella lista nera e si era rifiutato di coinvolgerli.

Questo non è stato affrontato nelle scuse di Orselli, ma Gematsu ha fatto un thread di follow-up rispondendo alle scuse pubblicate su Niche Gamer.

On Dicembre 18th, 2019 Gematsu è passato attraverso e ha analizzato le scuse di Niche Gamer, affermando che si trattava di "ossa nude" e che non affrontava davvero i problemi in questione.

Il thread continua per qualche tempo, ma il finale vede Sal Romano che offre consigli allo staff di Niche Gamer.

La cosa divertente è che tutti i mancini che Niche Gamer ha provato a corteggiare li stanno gettando sotto l'autobus. La virtù segnala la loro giustizia sui social media come se avessero reclamato il cuoio capelluto di un malvagio caduto.

Tutto il duro lavoro che hanno messo a cavalcioni della linea e il tentativo di riprodurre le nozioni volubili avanzate dagli Culturali di Annulla Cultura su Twitter non ha dato i suoi frutti. La forte e rumorosa minoranza di sinistra non ha lealtà, non ha fedeltà e continuerà a dire che "Niche Gamer è altrettanto cattivo di OAG", non importa quanto Nicchia tenti di capire le esigenze ideologiche di i nostri attuali dittatori culturali.

È uno dei motivi per cui cercare di compiacerli, placarli o considerarli come il tuo mercato demografico è un errore enorme. Attenersi alla copertura del contenuto per il pubblico che si conosce, non quello in piedi nell'ombra con un coltello pronto - appollaiato e in bilico per immergerlo in profondità tra le scapole nel momento in cui scivoli e commetti un errore.

(Grazie per le notizie, Tomato Tentacle ed Ebicentre)

(Copyright dell'immagine principale di Niche Gamer)

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!
~