Naraka: Bladepoint, è un titolo Hack-and-slash multigiocatore con rampini e wall running

Naraka Bladepoint

24 Entertainment è venuto fuori dal nulla con Naraka: Bladepoint. Il gioco non ha rivelato informazioni reali al di fuori di questo, a parte il fatto che si trattava di un titolo PvP multiplayer che comportava numerosi hacking, tagli e hook.

Il gioco ha fatto il suo debutto durante The Game Awards, mettendo in mostra un gameplay di un minuto e mezzo in cui vediamo un paio di personaggi attaccarsi l'un l'altro, esibirsi in un suplex tedesco sugli avversari, far girare il collo, pugnalarli alle spalle e attraversare rapidamente il livelli usando i rampini.

Puoi controllare il trailer di debutto del nuovo IP di 24 Entertainment per gentile concessione di IGN.

Il gameplay è molto più veloce di quanto pensassi. L'estetica visiva generale sembra essere molto simile a Tenchue i personaggi sembrano avere un'andatura non dissimile Sekiro, ma il gameplay reale è molto più veloce di entrambi i giochi.

A livello performativo, il combattimento sembra buono e la velocità è decisamente giusta. Essere in grado di scalare l'ambiente è un bel tocco, e apre molte possibilità per essere in grado di ottenere attacchi furtivi contro i tuoi avversari o ottenere furtivamente il lancio su nemici ignari.

Il problema più grande del gioco è che se si tratta di un titolo solo multiplayer, limita chiaramente l'attrattiva generale del gioco e la sua durata.

Se questo fosse un titolo per giocatore singolo, basato sulla trama, sarebbe molto più impressionante. Gli ambienti sembrano fantastici e sembra che ci sia molta verticalità nella scenografia, ma purtroppo sembra che sarà solo per il multiplayer.

Non c'è ancora una data di rilascio scolpita nella pietra, ma lo sappiamo Naraka: Bladepoint arriverà sulle piattaforme di gioco ad un certo punto in 2020.

Puoi tenere d'occhio gli aggiornamenti e le novità del gioco visitando il Sito ufficiale.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.