No More Heroes 3 Il nuovo trailer installa il prossimo antagonista di Travis Touchdown

No More Heroes 3 è ancora in fase di sviluppo mentre parliamo e arriverà su Nintendo Switch quando verrà lanciato nel 2020. Mentre aspettiamo l'arrivo della prossima puntata, il titolo stilizzato di azione-avventura ha un nuovo trailer grazie ai The Game Awards 2019 che vedono Travis Touchdown prepararsi per fermare FU.

Ciò che inizia come qualcosa che sembra morbido e affine Ni No Kuni, si trasforma in qualcosa di piuttosto oscuro in quanto il mondo deve affrontare il suo primo "dannato supereroe".

Sì, Suda51 e Grasshopper Manufacture's nuovo trailer vede Damon, un bambino piccolo, prendersi cura di un alieno di nome FU che si schianta vicino alla sua dimora. Avanti rapidamente di 20 anni e FU fa visita a Damon di successo e gli offre il mondo.

In seguito vediamo Mr. Touchdown tirare fuori un powerslide di Shotaro Kaneda e dire: “Supereroe? Devi intendermi! ”Una replica a FU. Tutto questo è un accumulo di ciò che verrà e di come FU sia il nuovo antagonista, come mostrato di seguito:

“No More Heroes 3 - l'ultima puntata numerata della serie No More Heroes - è prevista in uscita esclusivamente per Nintendo Switch in 2020 !!

 

Con una colonna sonora del compositore principale Nobuaki Kaneko e Robin Atkin Downes riprendendo il suo ruolo dai titoli precedenti della serie come Travis Touchdown. Anche il designer dei personaggi principali della serie Yusuke Kozaki è tornato !!

 

Con anche personaggi del capo disegnati da Masanori Ushiki, con Kenichiro Mizuno che si occupa di design per il personaggio di Damon. ”

Torna a novembre 4th, 2019, sito web wccftech.com riferisce che No More Heroes 3 non avrà un mondo grande come qualcosa di Ubisoft o Rockstar. Tuttavia, il gioco si espanderà sulle dimensioni del mondo originale ma più grande.

Il sito di pubblicazione vede Goichi Suda che spiega le dimensioni mondiali del gioco imminente di seguito:

“Sarà sicuramente un mondo aperto più grande dell'originale No More Heroes, ma devi ricordare che siamo uno studio di classe media in termini di dimensioni. Ci vogliono molte abilità, saggezza e risorse per creare un gioco open world, quindi non sarà grande come qualcosa che vedi da grandi aziende come Ubisoft o Rockstar. ”

Le persone che sono preoccupate per le missioni secondarie in No More Heroes 3 possono avere una breve idea da Suda:

"Avrà circa la quantità di missioni secondarie che ti aspetteresti da una partita di No More Heroes, insieme ad altri extra."

Quando gli è stato chiesto di elaborare queste cose "extra", Suda sembrava evitarsi di rispondere con molti dettagli e invece ha offerto una breve spiegazione dicendo che queste cose sono qualcosa di "diverso" rispetto ai tipici minigiochi:

“Saranno qualcosa di ... più grande. Qualcosa di diverso dal tuo minigioco standard. "

Infine, Suda spiega che i possessori di Switch possono utilizzare i controlli di movimento per facilitare le mosse "interessanti" in No More Heroes 3:

“Avrà sicuramente i movimenti che conosci dalla serie, ma la vera sfida era capire come utilizzare al meglio l'hardware dello Switch. Ci sono alcune nuove interessanti possibilità. "

Puoi guardare per esplorare No More Heroes 3Il mondo aperto su Switch e faccia a faccia con FU usando gli speciali "motion control" di 2020.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.