Ghost In The Shell: Il trailer di SAC 2045 ha musica terribile e 3D poco attraente

Fantasma nella conchiglia

Netflix che tenta di cooperare con anime giapponesi è qualcosa che abbiamo visto lentamente insinuarsi negli anni con i loro vari adattamenti, riedizioni, originali e, più recentemente, le loro collaborazioni con studi di produzione giapponesi. Il loro ultimo sforzo è una collaborazione con Production IG e Sola Digital Arts Ghost In The Shell: Stand Alone Complex 2045 agli schermi in streaming, e oh ragazzo è il primo trailer completo un casino caldo.

Innanzitutto, la musica per il trailer è atroce. Il tema musicale è realizzato da Millennium Parade e si chiama "Fly With Me". La canzone è stata creata appositamente per Ghost In The Shell: Stand Along Complex 2045, Secondo Re Gnu.

La musica suona terribile, però, e la maggior parte delle persone nella sezione commenti sembra essere d'accordo. Puoi ascoltarlo tu stesso nel trailer qui sotto.

La musica combinata con il terribile 3DCG ha creato un'esperienza sgradevole a tutto tondo, con oltre il 67% dei voti della maggior parte degli YouTuber declassati.

Quindi non è solo la mia opinione che il trailer faccia schifo, è l'opinione della maggioranza.

Ma cosa lo rende esattamente così male? Bene, il problema principale è che l'estetica è tutta sbagliata. I disegni dei personaggi sono troppo bizzarri. Sembra uno spettacolo Disney Plus.

Fantasma nella conchiglia aveva un margine molto più duro con il suo stile artistico per abbinare i temi fantascientifici hardcore.

Questa volta tutto sembra piuttosto luminoso e luminoso. Le mappe per le luci speculari sui bordi sono troppo luminose, il che conferisce al personaggio quel terribile aspetto plastico fornito con molte opere 3DCG. C'è anche troppa stratificazione del gradiente per le ombre: è troppo liscia. Avevano bisogno di un contrasto più elevato tra i livelli di ombra dinamici in modo che le parti più chiare fossero davvero chiare e le parti più scure fossero davvero scure per emulare l'aspetto del vecchio anime.

Se non sai di cosa sto parlando, dai un'occhiata alla clip qui sotto dalla famosa sequenza di apertura del film del 1995.

Si noti che l'intera tavolozza dei colori è essenzialmente una variante del set di canna di fucile contro i fondali di sangria.

Ciò conferisce all'intera scena un aspetto freddo, duro e futuristico. È fantastico per creare l'atmosfera di essere cyberpunk senza che a nessuno venga detto che è cyberpunk.

L'aborto 3DCG di Netflix è tutt'altro che cyberpunk.

Se non ti fosse stato detto che doveva essere Fantasma nella conchiglia probabilmente non l'avresti mai capito da solo fino a quando non hai visto il Tachikoma, che assomiglia più a un mech Pokemon che al temibile droide di Shirow Masamune.

E non farmi nemmeno iniziare dalle animazioni su pali e completamente non ispirate e dalla mancanza di pericolo con le sequenze d'azione. Sembra una schifezza TV-PG zoppa.

Ma qualunque cosa, potrei continuare tutto il giorno su cosa c'è che non va nel trailer, nello stile artistico, nei disegni dei personaggi, nei fondali, nell'illuminazione, negli shader e nella macchina fotografica, ma è comunque discutibile.

Puoi cercare l'abominio di Netflix Asia per raggiungere il servizio di streaming ad aprile.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!
~