Star Wars Episodio 9: Duel of the Fates Leaks ed è decisamente migliore di Rise of Skywalker

As Star Wars: Rise of Skywalker continua a zoppicare verso il miliardo di dollari che lo spettacolo assediato ha subito l'ennesimo colpo umiliante dalla perdita della sceneggiatura originale dell'episodio 9 di Colin Trevorrow. Poeticamente chiamato Duello dei destini, Trevorrow ha portato il suo film in una direzione radicalmente nuova rispetto a quella che la Disney aveva precedentemente messo sullo schermo. In quel film, a differenza dei due precedenti, non solo era un Star Wars film, ma presentava un vero sviluppo del personaggio. Soprattutto Rey, che è stato trasformato da Mary Sue che ha potuto fare tutto, in un ruolo più compartimentato nella dinamica del loro gruppo.

Giusto per prefazione, non che nessuno stia annunciando la sceneggiatura come il salvatore detronizzato di Di Star Wars, né è riuscito a riscattare tutti i personaggi agli occhi dei fan. Piuttosto, il sentimento generale che circonda la sceneggiatura è quello che la vede come una spedizione appropriata per la Disney Star Wars Saga.

Nella sua sceneggiatura quasi tutto, se non addirittura tutto, era diverso da quello che JJ Abrams ha messo sullo schermo. L'approccio di Trevorrow era piuttosto che tentare di riconciliare Gli ultimi Jedi era semplicemente accettare che esistesse e concentrarsi sul raccontare una storia competente. Niente riassume la differenza più perfettamente del gioco del titolo che non ti informava di acquistare il libro che il film che stai per guardare fa retcons insieme al romanzo precedente che ha colmato il divario tra i primi due film.

L'impugnatura di ferro del PRIMO ORDINE si è diffusa fino ai confini più remoti della galassia. Solo pochi pianeti sparsi rimangono non occupati. Gli atti traditori sono punibili con la morte.

Determinato a soffocare un crescente disordine, il leader supremo KYLO REN ha messo a tacere tutte le comunicazioni tra i sistemi vicini.

Guidata dal generale Leia Organa, la Resistenza ha pianificato una missione segreta per impedire il loro annientamento e forgiare un percorso verso la libertà ...

Fondamentale nella narrazione delle storie erano i temi del dualismo e del ripristino di un senso di equilibrio con la Forza che era tornato a ritrovare la sua natura mitica come Lucas aveva voluto. La Resistenza ora in gran parte rotta sarebbe contrapposta a un Primo Ordine la cui presa sulla galassia era quasi assoluta e qualsiasi disordine fomentasse sarebbe presto schiacciato da una flotta di nuovissimi Star Destroyer.

Nonostante la sceneggiatura sia obiettivamente migliore di Rise of Skywalker non era senza problemi. Principalmente come potrebbe una trama ruotare attorno al Primo Ordine mettendo a tacere un'intera galassia? In che modo i sistemi gestiscono il commercio e tanto meno mantengono i mercati galattici? Anche se utilizzassero lo stesso sistema della maggior parte delle simulazioni spaziali in cui i pianeti pubblicavano ciò che pagavano commercianti e trafficanti continuerebbero comunque a diffondere notizie in tutta la galassia.

Eppure è uno sguardo rinfrescante su quanto sia diverso il Primo Ordine dall'Impero Galattico dell'Imperatore Palpatine. A suo modo, fornisce un suggerimento su come il Primo Ordine è salito al potere attraverso la sottomissione piuttosto che l'elezione.

Nel rispondere parzialmente a questa domanda dà alla Resistenza uno scopo, insieme a conseguenze più gravi se falliscono nel rompere il silenzio e nel radunare tutti i sistemi che resistono al totalitarismo militare del Primo Ordine.

Durante questo viaggio, ogni personaggio sarebbe stato completamente spazzato via con il proprio ruolo da svolgere nella dinamica e nella storia del gruppo. Rey era ancora in primo piano, ma non stava più facendo tutto. Ad altri è stato permesso di brillare mentre Rey ha lottato per scoprire un nuovo percorso che era in parte Jedi e in parte Sith piuttosto che ripetere gli errori dei cicli precedenti.

I suoi genitori continuerebbero ad essere dei nobili e tutto ciò che era scomodo Gli ultimi Jedi sarebbe semplicemente ignorato anziché essere modificato per tentare di riportare vecchi fan che acquistavano effettivamente la merce e guardavano religiosamente i film.

Doomcock e numerosi altri punti vendita di YouTube stanno attraversando la sceneggiatura un po 'alla volta, quindi col tempo impareremo in dettaglio quanto di meglio sarebbe stato possibile inviare l'episodio IX. Mentre sono d'accordo con gli altri sul fatto che nulla potrebbe salvare la serie, mi sono anche trovato a ricordare meglio esperienze mediocri se avessero lasciato una buona nota. Qualcosa di Disney Star Wars non è riuscito a fare.

Chi Sono

Ribollendo il caos dei giochi, Kevin ha trascorso un'intera vita a giocare e fare pipì.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!