CD Red Projekt conferma il gioco No Witcher in sviluppo

Sono passati alcuni anni da quando CD Red Projeckt ha annunciato durante una discussione sullo sviluppo di Cyberpunk 2077 che un altro gioco di ruolo fantasy era in fase di sviluppo in uno studio laterale. In seguito avrebbero chiarito che il titolo non era in effetti in pieno sviluppo. Piuttosto era nelle prime fasi di sviluppo sotto una piccola squadra con Cyberpunk 2077 essendo l'obiettivo principale dell'azienda.

Andando avanti il ​​progetto crescerà secondo necessità e il personale non sarà più necessario Cyberpunk 2077 potrebbe essere trasferito all'altro progetto anziché essere licenziato. Una manovra che gli sviluppatori e gli editori più competenti utilizzano per trattenere il personale piuttosto che sottoporlo a prospettive di lavoro incerte che affliggono i cicli di sviluppo del settore.

Immediatamente, i creatori di contenuti e i "giornalisti" hanno proclamato febbrilmente e sostenuto che il titolo non annunciato era in effetti il ​​prossimo Witcher gioco. Ne seguirono le speculazioni - come confermato dal CDPR Witcher 3 è stata l'ultima uscita di Geralt - su chi sarebbe stato il personaggio principale nel prossimo gioco di ruolo fantasy.

C'è stato solo un piccolo inconveniente che quasi tutti hanno ignorato: CDPR non aveva i diritti per fare qualcosa di più nel Witcher universo. Il loro contratto originale prevedeva che avevano il diritto di realizzare un totale di tre giochi ambientati nella proprietà intellettuale e in seguito il contratto avrebbe dovuto essere rinnovato. Parte del contenzioso precedente che la società aveva affrontato con Andrzej Sapkowski era se il CDPR avesse persino il diritto di fare Gwent, di cui la società sosteneva che era un derivato Witcher 3.

Tutto ciò è stato finalmente risolto dicembre 20th 2019 quando le due parti hanno raggiunto un accordo legale per risolvere la controversia. CD Projekt ha ottenuto il diritto esclusivo di realizzare altri giochi, graphic novel, giochi da tavolo e merce nella proprietà intellettuale. Il creatore della serie avrebbe mantenuto i diritti su televisione, film e romanzi futuri.

A seguito del problema legale come precedentemente dichiarato e ora confermato da Abbiamo ottenuto questo coperto il nuovo gioco di ruolo fantasy attualmente in sviluppo non è un Witcher titolo.

Si noti che è attualmente. I titoli durante lo sviluppo vengono spesso ridisegnati per funzionare o fare ancora una volta parte di altre proprietà intellettuali. Quando viene annunciato il gioco di ruolo fantasy senza preavviso, potrebbe essere una nuova proprietà intellettuale o potrebbe essere un Witcher scorporo. Ciò che è noto è che si tratta di un piccolo progetto rispetto a quello che hanno precedentemente sviluppato, quindi solo il tempo dirà ciò che verrà annunciato.